AGGIORNAMENTO COVID A SAN VITO DI CADORE E IN COMELICO

AGGIORNAMENTO COVID A SAN VITO DI CADORE E IN COMELICO

Le ultime 24 ore di attività laboratoristica hanno registrato 18 nuove positività:
due soggetti contatti di caso di focolaio familiare-lavorativo noto;
nove soggetti, contatto di caso afferenti al focolaio che interessa i Comuni di
San Pietro e Santo Stefano di Cadore;
quattro soggetti già in isolamento in quanto sintomatici;
un operatore socio sanitario di una
casa di riposo del Bellunese;
un anziano del
Comelico ricoverato a Malattie Infettive a Belluno
un’anziana diagnosticata al Pronto Soccorso di
Feltre, in seguito ricoverata a Malattie Infettive a Belluno.
Per tutti i casi è stato prontamente attivato fin da stamane ed è tutt’ora in corso un accurato il contact tracing.

In seguito alla positività di una bambina della scuola elementare di San Vito, è stato attivato il protocollo scuola con la quarantena della classe e la programmazione di tamponi per 22 compagni di classe, 2 insegnanti e 1 operatore scolastico.

L’amministrazione comunale di San Vito di Cadore rende noto di aver commissionato ad un’azienda specializzata la sanificazione completa della Scuola Elementare prof. R. Pampanini. L’intervento si è svolto nella primissima mattinata di lunedì 28 settembre, prima dell’arrivo delle classi e degli insegnanti, che hanno così potuto riprendere le attività con maggiore tranquillità, in un ambiente sicuro. L’intervento si è reso necessario dopo che l’ULSS 1 Dolomiti ha riscontrato in un alunno la positività da Covid-19 e ha quindi deciso una preventiva permanenza a casa per la classe di appartenenza e per gli insegnanti che hanno interagito con questa classe.

L’amministrazione è vicina e sostiene gli alunni e i genitori che siano stati toccati da questa situazione. “Stiamo facendo tutto il possibile, relativamente a quanto ci compete, come le sanificazioni,” commenta il sindaco Emanuele Caruzzo, “ma allo stesso tempo manteniamo un contatto costante con l’azienda sanitaria, per poter concordare ogni ulteriore misura che possa far diminuire efficacemente il rischio. Invito la cittadinanza ad essere prudente, come ha già dato prova di saper fare nei difficili mesi trascorsi, e a seguire tutte le norme oggi in vigore per prevenire il contagio.”

Focolaio Santo Stefano e San Pietro
Al momento, complessivamente si registrano 41 positivi (San Pietro 22, Santo Stefano 19). A
ltri casi si registrano nei vicini comuni di Comelico Superiore (10), San Vito di Cadore (5) Pieve di Cadore (5). Complessivamente per questi 5 comuni sono quarantenate 143 persone.

Si è svolta domenica a Santo Stefano di Cadore un’indagine epidemiologica con tamponi, a scopo conoscitivo, su soggetti non isolati e non in quarantena (quindi non contatti stretti dei positivi) appartenenti alle 7 classi di nascita più rappresentate nella casistica relativa ai due contesti comunali di Santo Stefano e San Pietro di Cadore (dal 1950 al 1954 a S. Pietro di Cadore; 1972-1973 in entrambi i comuni), in base all’analisi epidemiologica dei casi. Inoltre, sono stati invitati ad eseguire il tampone i bambini di scuola elementare e di scuola materna non ancora quarantenati e tamponati.

Il “team tamponi” del Dipartimento di Prevenzione, sul posto con una unità mobile, ha eseguito 377 tamponi, di cui 93 bambini, registrando complessivamente una buona adesione.
Nella giornata di domani 28 settembre, in relazione all’andamento del focolaio e agli esiti dei tamponi saranno valutate eventuali ulteriori azioni a tutela della salute pubblica.

Da lunedì 28 settembre operano per i tamponi per bambini, ragazzi e adulti frequentanti la scuola anche i drive-in di Caprile e Tai di Cadore:
CAPRILE lunedì, mercoledì, venerdì – dalle 17.00 alle 19.00
TAI martedì, giovedì, sabato – dalle 17.00 alle 19.00

logo

Related posts

ESCURSIONISTA RUZZOLA IN UN CANALE

ESCURSIONISTA RUZZOLA IN UN CANALE

Alpago (BL), 15 - 06 -24 Attorno alle 11 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino dell'Alpago per un escursionista ruzzolato per oltre 100 metri in un canale, mentre con due amici scendeva dal monte Dolada verso il Col Brustolà. Appena la nebbia lo ha permesso, l'elicottero del Suem...

Nota Stampa. Spostamento del Mercato e Rigenerazione del Comparto Stazione.

Nota Stampa. Spostamento del Mercato e Rigenerazione del Comparto Stazione.

Pubblichiamo il comunicato stampa del sindaco di Cortina d'Ampezzo, Gianluca Lorenzi , sullo spostamento del mercato e la rigenerazione del comparto Stazione.

Trasporto pubblico locale: aggiornamento orari per la zona Cadore-Comelico

Trasporto pubblico locale: aggiornamento orari per la zona Cadore-Comelico

La prossima settimana partiranno le nuove corse di trasporto pubblico locale nella zona del Comelico e del Cadore. Si tratta di un aggiustamento del servizio resosi necessario dopo l’introduzione dell’orario estivo. «Un aggiustamento che va incontro alle esigenze degli utenti di un’area...

A CORTINA D’AMPEZZO RECUPERATA COPPIA BLOCCATA DALLA NEVE

A CORTINA D'AMPEZZO RECUPERATA COPPIA BLOCCATA DALLA NEVE

Attorno alle 13 la Centrale del Suem è stata contattata da una coppia di escursionisti francesi, bloccati dalla neve all'uscita della Ferrata di Punta Anna a circa 2.700 metri di quota. Dopo che le nuvole basse ne hanno impedito l'avvicinamento, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha...

GIUNTA REGIONALE, APPROVATI PROVVEDIMENTI A TUTELA DEI MINORI E DELLE FAMIGLIE. FONDI PER OLTRE 36 MILIONI DI EURO.

GIUNTA REGIONALE, APPROVATI PROVVEDIMENTI A TUTELA DEI MINORI E DELLE FAMIGLIE. FONDI PER OLTRE 36 MILIONI DI EURO.

Un pacchetto di provvedimenti a tutela dei minori, della famiglia e della genitorialità. Lo ha approvato la Giunta regionale che nelle ultime sedute ha varato ben 4 delibere stanziando contributi a favore del Sistema Veneto Adozioni, del sostegno all’affido familiare, dei Comuni con popolazione...

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

Su proposta dell’assessore all’Ambiente, la Giunta regionale del Veneto ha approvato un nuovo bando, dotato di 4 milioni di euro, per la concessione di contributi destinati alla rottamazione e acquisto di impianti termici domestici a combustione di biomassa legnosa di potenza nominale inferiore...

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

Poco prima di mezzogiorno il Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo è stato allertato, dal Suem 118, per un escursionista statunitense bloccato dalla neve sul Lagazuoi, incapace di proseguire autonomamente. Individuate le coordinate del punto dove si trovava il 33enne - a quota 2.480 metri sotto...

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cantiere in corso a Cancia (Borca di Cadore). Sono ripartiti nelle ultime settimane i lavori sul canalone dell’Antelao, per rafforzare le sponde. Si tratta di un’operazione finalizzata ad aumentare la mitigazione del rischio, del valore di circa 4 milioni di euro. «L’obiettivo è garantire...

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Si è svolta oggi la fondamentale Conferenza dei servizi decisoria sul Villaggio Olimpico di Cortina d’Ampezzo. È quanto si legge sul sito web di Società Infrastrutture Milano Cortina 2026 (SIMICO) La conferenza - in modalità telematica - ha avuto come oggetto l’esame del progetto ‘unico...