Le Cascate di Fanes restituiscono il corpo di Alfonso Maria Lostia

Le Cascate di Fanes restituiscono il corpo di Alfonso Maria Lostia

Questa mattina le Cascate di Fanes hanno restituito il corpo di Alfonso Maria Lostia, scomparso nelle acque del torrente lo scorso 14 agosto.

Dopo giorni di ricerca, tentativi di immersioni nella grande pozza in cui si presupponeva fosse bloccato dalle forti correnti e dalla potenza del getto, senza la necessità si ulteriori interventi il corpo è ritornato naturalmente in superficie e si è fermato tra le rocce poco fuori della vasca, individuato dai tecnici del Gruppo forre del Soccorso alpino Veneto, che hanno provveduto al recupero assieme al nucleo Saf dei Vigili del fuoco.

Oggi erano previste nuove operazioni per provare a deviare il flusso e tornare a visionare le acque.

Nei giorni scorsi, dopo che dall’acqua era emersa la giacca contenente il cellulare, un presidio quotidiano ha monitorato il corso del Fanes, setacciato più volte fino al Boite, diversi tecnici sono entrati nella vasca costretti a fermarsi per il rischio troppo elevato, sono stati utilizzati i droni e una telecamera subacquea. La barella è stata poi presa in carico dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore e trasportata in località Fiames, per essere affidata al carro funebre alla presenza della Guardia di Finanza e portata nella cella mortuaria, per poter essere finalmente pianta dai familiari. In questi giorni hanno preso parte alle operazioni il Soccorso alpino di Cortina, il Gruppo forre e speleosub del Soccorso alpino e speleologico Veneto, i Vigili del fuoco con nucleo Saf e sommozzatori, i soccorritori del Sagf, i Carabinieri. Il primo giorno era stata effettuata una ricognizione da parte dell’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano.

logo

Related posts

COVID-19: SCENDONO A 104 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 104 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 107 a 104 casi (-3). Le persone in quarantena...

OLIMPIADI 2026. ZAIA, “LA SQUADRA MILANO-CORTINA AL LAVORO PER APPROVARE IL PIANO DI MKTG. BENVENUTO IN SQUADRA A  KOSTOPOULOS, IL GARANTE DELLE PARALIMPIADI”

OLIMPIADI 2026. ZAIA, “LA SQUADRA MILANO-CORTINA AL LAVORO PER APPROVARE IL PIANO DI MKTG. BENVENUTO IN SQUADRA A KOSTOPOULOS, IL GARANTE DELLE PARALIMPIADI”

“In un periodo tanto drammatico, come quello che stiamo vivendo a causa del Covid, guardiamo al futuro e a quello che sarà un grande evento dello sport mondiale, Milano-Cortina 2026, a dieci anni di distanza dall’edizione di Torino e a 70 da quella di Cortina 1956. Oggi si aggiungono due...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE DI CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE DI CORTINA D'AMPEZZO

Il Consiglio comunale di Cortina d'Ampezzo, il 30 novembre alle ore 14, sarà trasmesso in diretta su Radio Cortina. Di seguito l'ordine del giorno.  

Cortina Fashion Weekend 2020, un’edizione “responsabile”

Cortina Fashion Weekend 2020, un’edizione “responsabile”

Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Fashion Weekend 2020. Dal 4 all’8 dicembre, a Cortina va in scena la “moda”, ma con un abito differente dal solito. La Regina delle Dolomiti, nota per il glamour dei suoi eventi, cambia abito e, come tutte le dive si...

COVID-19: SCENDONO A 107 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 107 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 114 a 107 casi (-7). Le persone in quarantena...

Grave giovane alpinista precipitato dalla cima Ra Zesta a Cortina

Grave giovane alpinista precipitato dalla cima Ra Zesta a Cortina

Sono molto gravi le condizioni di un giovane alpinista precipitato in un canale durante la scalata di Cima Ra Zesta, tra i Tondi di Faloria e Forcella Marcuoira. G.G., 24 anni, di Cortina d'Ampezzo (BL), stava salendo, primo di cordata, con ramponi e piccozza assieme un amico lungo la parete del...

ULSS 1 Dolomiti: 10 consigli per migliorare il sonno ai tempi del Coronavirus

ULSS 1 Dolomiti: 10 consigli per migliorare il sonno ai tempi del Coronavirus

Nell’ambito del “Progetto di sostegno psicologico” promosso dalla psicologia ospedaliera dell’Ulss Dolomiti e supportato da AIL e Fondo Welfare Dolomiti, per la prevenzione del “contagio emotivo” dell’emergenza Covid19, gli psicologi del team hanno predisposto una scheda con i 10 consigli per...

Gli interventi del Soccorso Alpino a Val di Zoldo, Borca di Cadore, Lozzo di Cadore e Belluno

Gli interventi del Soccorso Alpino a Val di Zoldo, Borca di Cadore, Lozzo di Cadore e Belluno

Val di Zoldo (BL), 15 - 11 - 20 Alle 11.40 circa la Centrale del 118 è stata allertata da alcune persone che avevano visto volare due persone dalla Via Benvegnù alla Pala della Gigia, in Moiazza. Mentre l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore decollava, è arrivata una seconda chiamata, da...

Due gli interventi di oggi del Soccorso Alpino a Cortina e Selva di Cadore

Due gli interventi di oggi del Soccorso Alpino a Cortina e Selva di Cadore

Alle 14.30 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Punta Anna, 2.700 metri di altitudine, a Cortina d'Ampezzo, poiché due escursionisti, che avevano completato la ferrata che porta alla spalla della vetta, una volta usciti si erano trovati in un tratto...