TORNA L’APPUNTAMENTO CON TEDxCORTINA IL 21 AGOSTO

TORNA L’APPUNTAMENTO CON TEDxCORTINA IL 21 AGOSTO

La quarta edizione di TEDxCortina è alle porte: venerdì 21 agosto il Lagazuoi EXPO Dolomiti, a quota 2.778mt, ospiterà sulle sue vette speaker di fama internazionale per raccontare al grande pubblico la loro visione sul tema emergenze.

Con il patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo e di Fondazione Cortina 2021, incaricata dell’organizzazione dei Mondiali di sci alpino in programma a Cortina dal 7 al 21 febbraio 2021, anche quest’anno TEDxCortina arricchirà il palinsesto dell’estate ampezzana, con un appuntamento che non è solo un momento di divulgazione di idee di valore, ma vuole essere ancora più vicino al territorio montano che lo ospita, sviluppando una serie di attività e progetti sostenibili dal forte impatto sociale.

“Fondazione Cortina 2021 patrocina e sostiene il TEDxCortina fin dalla sua prima edizione nel 2017. – Dice Valerio Giacobbi, AD di Fondazione Cortina 2021 – Una scelta di cui siamo orgogliosi, sia per la condivisione di prospettiva volta al futuro, all’innovazione e alla diffusione della cultura sportiva, sia per il valore aggiunto che questo evento porta ad una località come Cortina. Il tema di questa IV edizione è “Emergenze”: una parola che è uno stimolo ad abbracciare nuove sfide, come l’organizzazione e la gestione del grande appuntamento dei Mondiali di sci alpino 2021, il primo grande evento sportivo invernale post Covid-19. Una sfida che porta con sé una grande complessità, che va affrontata con dinamicità, energia e fiducia verso il futuro.”

Emergenze è il tema di questa nuova edizione

Il tema scelto per questa nuova edizione è ‘Emergenze’ e ha come obiettivo portare alla luce la dualità del concetto stesso: una parola il cui significato presuppone un’azione di crescita, un’azione perché il tempo è finito ed è il momento di allarmarsi. Una parola che allo stesso tempo racchiude in sé dinamismo e stupore, e anche la speranza di qualcosa di nuovo che potrà originarsi e venire alla luce.

Consci delle difficoltà ambientali, sociali, economiche e strutturali che stiamo affrontando come individui e come sistema paese, abbiamo sentito forte il dovere di Emergere ed essere di ispirazione per tante persone che ci guardano e ci osservano lanciando un messaggio forte: emergiamo portando le idee oltre le nuvole,” – racconta Jacopo Pertile, Licensee di TEDxCortina. “È questa la grande sfida di questa edizione: un evento per continuare a diffondere idee di valore anche nel pieno di una delle più gravi pandemie della nostra storia, di valorizzare le bellezze del nostro territorio con una grande attenzione alla sostenibilità, scegliendo un posto iconico per portare le idee oltre le nuvole: Lagazuoi EXPO Dolomiti.”

TEDxCortina tra cultura e sostenibilità


L’edizione 2020 ha l’obiettivo di creare un impatto nel territorio attraverso lo sviluppo di sinergie e condivisione di best practices tra i protagonisti dell’evento, la comunità e il territorio cortinese, promuovendo tematiche legate all’impatto sociale, all’innovazione e alla sostenibilità. E se anche quest’anno TEDxCortina riesce a rinnovare il suo impegno e la sua attenzione verso la sostenibilità, lo deve anche ai molti partner d’eccezione a cui si è legata in questo percorso.

“Il nostro impegno verso la sostenibilità è sempre più forte, in particolare quest’anno abbiamo identificato tra gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 quelli su cui impegnarci in modo concreto e prioritario anche grazie al contributo di diversi partner, sviluppando una serie di attività ed iniziative,” – spiega Martina Lucrezia Pellegatti, Responsabile del Team Sostenibilità di TEDxCortina. “Per questa nuova edizione è stato scelto di sensibilizzare il pubblico sul tema del Riuso dando vita a un decalogo, che verrà fornito ai partecipanti rigorosamente in formato digitale, con una serie di consigli utili per favorire il riciclo e adottare pratiche sostenibili.”

Gli speaker presenti alla quarta edizione di TEDxCortina

La montagna diventerà luogo di riflessione e di condivisione di idee di valore, grazie a nove attesissimi speaker che si faranno portavoce della dualità del concetto che la parola ‘emergenze’ porta con sé. In rigoroso ordine alfabetico, i protagonisti della IV edizione di TEDxCortina sono:

Thomas Ambrosi

Amministratore Delegato di Ono Exponential Farming, start-up innovativa nel settore dell’agritech focalizzata su soluzioni verticali ad alta tecnologia e sostenibilità;

Simona Atzori

Nota al grande pubblico per essere una ballerina e pittrice straordinaria, che ha saputo fare del proprio handicap un elemento di unicità in campo artistico;

Claudia Belli

Responsabile globale per l’impresa sociale e la microfinanza del gruppo bancario francese BNP Paribas;

Vittorio Di Tomaso

Amministratore Delegato di Celi, PMI Innovativa la cui missione è la progettazione di sistemi basati su Intelligenza Artificiale per estrarre conoscenza e creare valore da dati strutturati (numerici) e non strutturati (linguistici);

Ilaria Dorigatti

Matematica che studia la diffusione delle malattie infettive, si occupa in particolare di virus emergenti come COVID-19, Ebola, Zika e dengue;

Gaetano Farina

Tenente Colonnello Aeronautica Militare dell’Aeronautica Militare italiana, presso il 313° Gruppo di Addestramento Acrobatico;

Luca Foresti

Amministratore Delegato Centro Medicina Sant’Agostino, rete di poliambulatori specialistici completi, la prima in Italia a sperimentare un modello di sanità che concilia qualità elevata e tariffe accessibili;

Marco Landi

Ex Presidente e Chief Operating di Apple, imprenditore bolognese che ha risollevato l’azienda in un momento di crisi e ha fatto tornare Steve Jobs nella società;

Nina Zilli

Nota cantautrice, innamorata della musica, inchioda con le sue passioni e fantasie prima ancora di dare il tempo di ascoltare una sola delle sue canzoni.

Durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi, la speaker Claudia BelliHead of Social Business & Microfinance, BNP Paribas – ha detto:

In BNP Paribas cerchiamo da sempre di accompagnare il mondo in continua evoluzione. Stiamo cercando di avviare e finanziare sempre più iniziative sostenibili. Oggi si sta sviluppando un modo nuovo di fare business attraverso le imprese sociali, che riescono a mettere sullo stesso piano profitto e impatto sociale o ambientale. Società nuove e moderne in cui non si deve più scegliere tra profitto e fare bene, ma è possibile fare entrambi con successo.”

Il programma dell’evento


Quest’anno la modalità di partecipazione all’evento è duplice:
diretta streaming online, previa registrazione, e in presenza (posti limitati) al Lagazuoi EXPO Dolomiti, raggiungendo la cima a piedi o con la funivia.


L’evento inizierà ufficialmente alle 10.30, ma sono previste diverse attività per chi salirà prima di quell’orario:

  • Ore 8.30 apertura accrediti alla partenza della funivia sul Passo Falzarego;

  • Dalle 9.00 alle 10.30 piccola colazione di benvenuto @Rifugio Lagazuoi;

  • Dalle 9.00 alle 10.00 sessione di yoga con il Centro Yothyoga Asd Cortina;

  • Dalle 9.00 alle 10.00 live del violinista Andrea Casta;

  • Dalle 10.30 alle 13.00 TEDxCortina Talks


A chiusura dell’evento è previsto un aperitivo di networking, reso possibile grazie al supporto di
Santa Margherita, nota azienda vitivinicola che racchiude in sé la storia di una famiglia, il sogno del suo fondatore Gaetano Marzotto e la sua personale visione del territorio come fondamenta del vino, così come la tensione a innovare, a esplorare, a creare e a comprendere i mutamenti del gusto che hanno contraddistinto gli ultimi sessant’anni del vino italiano, l’intuizione di tracciare sempre nuove rotte del gusto e del piacere enologico, con una scelta di campo precisa che contraddistingue questi 85 anni di storia dell’azienda sui temi della sostenibilità ambientale, la lotta ai gas serra e la valorizzazione del grande patrimonio italiano di vitigni autoctoni; e al Ristorante Tivoli con la cucina firmata Graziano Prest, una delle migliori tavole di Cortina, con alcune degustazioni realizzate ad hoc per gli ospiti di TEDxCortina.

L’evento è stato completamente ridisegnato nel rispetto dell’evoluzione e delle incertezze dettate dalla pandemia e sarà realizzato nel pieno rispetto delle normative vigenti con l’adozione di misure anti Covid-19 e l’organizzazione di un team di volontari dedicato alla vigilanza e al rispetto delle misure di sicurezza.

A questo link è ancora possibile riservare il proprio biglietto online: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-tedxcortina-emergenze-110647220816

logo

Related posts

COVID-19: SCENDONO A 104 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 104 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 107 a 104 casi (-3). Le persone in quarantena...

OLIMPIADI 2026. ZAIA, “LA SQUADRA MILANO-CORTINA AL LAVORO PER APPROVARE IL PIANO DI MKTG. BENVENUTO IN SQUADRA A  KOSTOPOULOS, IL GARANTE DELLE PARALIMPIADI”

OLIMPIADI 2026. ZAIA, “LA SQUADRA MILANO-CORTINA AL LAVORO PER APPROVARE IL PIANO DI MKTG. BENVENUTO IN SQUADRA A KOSTOPOULOS, IL GARANTE DELLE PARALIMPIADI”

“In un periodo tanto drammatico, come quello che stiamo vivendo a causa del Covid, guardiamo al futuro e a quello che sarà un grande evento dello sport mondiale, Milano-Cortina 2026, a dieci anni di distanza dall’edizione di Torino e a 70 da quella di Cortina 1956. Oggi si aggiungono due...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE DI CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE DI CORTINA D'AMPEZZO

Il Consiglio comunale di Cortina d'Ampezzo, il 30 novembre alle ore 14, sarà trasmesso in diretta su Radio Cortina. Di seguito l'ordine del giorno.  

Cortina Fashion Weekend 2020, un’edizione “responsabile”

Cortina Fashion Weekend 2020, un’edizione “responsabile”

Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Fashion Weekend 2020. Dal 4 all’8 dicembre, a Cortina va in scena la “moda”, ma con un abito differente dal solito. La Regina delle Dolomiti, nota per il glamour dei suoi eventi, cambia abito e, come tutte le dive si...

COVID-19: SCENDONO A 107 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 107 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 114 a 107 casi (-7). Le persone in quarantena...

Grave giovane alpinista precipitato dalla cima Ra Zesta a Cortina

Grave giovane alpinista precipitato dalla cima Ra Zesta a Cortina

Sono molto gravi le condizioni di un giovane alpinista precipitato in un canale durante la scalata di Cima Ra Zesta, tra i Tondi di Faloria e Forcella Marcuoira. G.G., 24 anni, di Cortina d'Ampezzo (BL), stava salendo, primo di cordata, con ramponi e piccozza assieme un amico lungo la parete del...

ULSS 1 Dolomiti: 10 consigli per migliorare il sonno ai tempi del Coronavirus

ULSS 1 Dolomiti: 10 consigli per migliorare il sonno ai tempi del Coronavirus

Nell’ambito del “Progetto di sostegno psicologico” promosso dalla psicologia ospedaliera dell’Ulss Dolomiti e supportato da AIL e Fondo Welfare Dolomiti, per la prevenzione del “contagio emotivo” dell’emergenza Covid19, gli psicologi del team hanno predisposto una scheda con i 10 consigli per...

Gli interventi del Soccorso Alpino a Val di Zoldo, Borca di Cadore, Lozzo di Cadore e Belluno

Gli interventi del Soccorso Alpino a Val di Zoldo, Borca di Cadore, Lozzo di Cadore e Belluno

Val di Zoldo (BL), 15 - 11 - 20 Alle 11.40 circa la Centrale del 118 è stata allertata da alcune persone che avevano visto volare due persone dalla Via Benvegnù alla Pala della Gigia, in Moiazza. Mentre l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore decollava, è arrivata una seconda chiamata, da...

Due gli interventi di oggi del Soccorso Alpino a Cortina e Selva di Cadore

Due gli interventi di oggi del Soccorso Alpino a Cortina e Selva di Cadore

Alle 14.30 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Punta Anna, 2.700 metri di altitudine, a Cortina d'Ampezzo, poiché due escursionisti, che avevano completato la ferrata che porta alla spalla della vetta, una volta usciti si erano trovati in un tratto...