CortinAteatro:  DEBUTTO SOLD OUT PER LA GRANDE LIRICA A CORTINA D’AMPEZZO

CortinAteatro: DEBUTTO SOLD OUT PER LA GRANDE LIRICA A CORTINA D’AMPEZZO

COMUNICATO STAMPA
CortinAteatro
DEBUTTO SOLD OUT PER LA GRANDE LIRICA A CORTINA D’AMPEZZO:
“LA TRAVIATA” E IL SOPRANO FRANCESCA DOTTO ACCOLTI DA LUNGHISSIMI APPLAUSI
La rassegna, promossa e sostenuta dal Comune di Cortina D’Ampezzo e organizzata da Musincantus, ieri domenica 16 agosto ha presentato l’evento clou dell’estate: la celebre opera di Giuseppe Verdi proposta in forma di concerto, che ha visto nel ruolo di Violetta Valery la giovane stella della lirica contemporanea, già protagonista del Concerto di Capodanno del Teatro La Fenice di Venezia 2020, trasmesso in diretta in mondovisione.
La concertazione è stata affidata al maestro Gerardo Felisatti, alla testa dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e del Coro Lirico Veneto.
Tutto esaurito (nel rispetto del distanziamento sociale, circa 300 persone) e applausi di diversi minuti per il debutto della grande lirica a Cortina d’Ampezzo, Belluno, ieri domenica 16 agosto con “La Traviata” all’Alexander Girardi Hall: protagoniste dell’opera in forma di concerto sono state alcune delle giovani eccellenze venete del mondo della musica, il soprano Francesca Dotto, già star del Concerto di Capodanno del Teatro La Fenice di Venezia 2020 trasmesso in diretta in mondovisione, che ha interpretato il ruolo di Violetta Valery, il maestro Gerardo Felisatti, l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e il Coro Lirico Veneto. Con questo evento CortinAteatro, la stagione estiva concertistica e teatrale ampezzana promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, con il sostegno della Regione del Veneto, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto, Arteven, Associazione Gelsomina, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e Orchestra di Padova e del Veneto, raggiunge l’apice.
La lirica a Cortina d’Ampezzo è pressochè una novità assoluta, negli ultimi trent’anni la Regina delle Dolomiti ha accolto solo due rappresentazioni di opere liriche. “La Traviata” del resto è un melodramma che descrive un’atmosfera culturalmente raffinata come quella che si respira a Cortina, e la Parigi modaiola che fa da sfondo alla vicenda di Violetta e Alfredo un po’ assomiglia all’immagine che si ha della cittadina ampezzana, luogo di vacanze ed elegante movida.
Nella rappresentazione di Cortina d’Ampezzo il ruolo di Giorgio Germont è stato interpretato da Alessandro Luongo, artista dalla carriera internazionale, definito come uno dei più talentuosi baritoni della sua generazione e prediletto da Riccardo Muti, e quello di Alfredo Germont, l’innamorato

di Violetta Valery, dal giovane e promettente Gillen Munguia, tenore dalla voce sicura già acclamato a Tenerife nello stesso ruolo.
Grande soddisfazione da parte del direttore artistico di CortinAteatro Edoardo Bottacin: “L’accoglienza è stata grandiosa, abbiamo registrato il tutto esaurito e il pubblico si è dimostrato coinvolto ed entusiasta sin dall’esecuzione delle prime arie: ha riservato lunghi applausi scroscianti agli interpreti e per i musicisti, che hanno dato davvero il proprio meglio ieri sera. Questo grande appuntamento ha voluto lanciare anche un messaggio positivo: la cultura veneta, e soprattutto i suoi più giovani e promettenti esponenti, ha voglia di rimettersi in gioco e ripartire”.
E anche Francesca Dotto, soprano trevigiano e astro nascente della lirica, non ha saputo nascondere l’emozione: “È la prima volta che mi esibisco a Cortina d’Ampezzo, che è oggi una cittadina sotto i riflettori internazionali per gli imminenti mondiali e per le Olimpiadi: mi rendo conto che ci stiamo esibendo in un contesto unico, questo mi riempie di orgoglio”.
E a Cortina d’Ampezzo anche i più giovani hanno atteso con entusiasmo l’evento: gli studenti del Liceo artistico Val Boite si sono impegnati a decorare le vetrine dei negozi cittadini con una selezione di versi de “La Traviata”.
La messa in scena è stata preceduta alle 19.30 dalla guida all’ascolto.

Info: musincantus.it

logo

Related posts

MONDIALI 2021: E-DISTRIBUZIONE DONA A CORTINA D’AMPEZZO UN’OPERA DI ENDLESS

MONDIALI 2021: E-DISTRIBUZIONE DONA A CORTINA D’AMPEZZO UN’OPERA DI ENDLESS

Il noto artista inglese con un’opera su una nostra cabina rende omaggio e celebra il glamour della Perla delle Dolomiti Due opere di Manuel Giacometti celebrano invece “Cortina, Paese delle Meraviglie” Anche dopo la fine dei Mondiali di Sci, il mito di Cortina continuerà a...

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

COMUNICATO STAMPA CORTINA MARKETING Due discipline dalla lunga storia e tradizione – il polo e lo sleddog – vanno in scena questo fine settimana ai piedi delle Dolomiti ampezzane, con due appuntamenti di rilievo internazionale. Cani e cavalli scenderanno in pista insieme all’uomo...

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

I 46ⁱ Campionati del mondo di sci alpino si sono conclusi: con lo slalom maschile e la Cerimonia di chiusura e la consegna del testimone alla delegazione francese di Courchevel-Méribel 2023, Cortina 2021 si è congedata dal palcoscenico internazionale dopo due settimane di gare spettacolari e...

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Alle 13.20 circa la Centrale del Suem è stata allertata dalla figlia di un uomo che, scendendo con lo slittino dalla pista normale del Faloria al momento chiusa, persone il controllo aveva sbattuto violentemente sulle reti di protezione. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è avvicinato...

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

Dopo due settimane di gare mozzafiato, che hanno saputo regalare forti emozioni e hanno entusiasmato tutti gli amanti del grande sport internazionale, anche questi 46^ Campionati del mondo di sci alpino stanno volgendo al termine. In una Cortina da cartolina, tanto innevata quanto soleggiata...

CHEF TEAM CORTINA DÀ GUSTO AI MONDIALI

CHEF TEAM CORTINA DÀ GUSTO AI MONDIALI

All’ombra delle Tofane, non va in scena solo il grande sci internazionale: nella Lounge Cortina 2021, presso la Finish Area di Rumerlo, il gusto è di casa con lo Chef Team Cortina, che cura la proposta food all’insegna della più genuina tradizione enogastronomica italiana e dolomitica. Una...

DE ALIPRANDINI E’ ARGENTO NEL GIGANTE MASCHILE DI CORTINA 2021

DE ALIPRANDINI E’ ARGENTO NEL GIGANTE MASCHILE DI CORTINA 2021

Un grande Luca De Aliprandini riporta l’Italia dello sci sul podio del gigante maschile nei Mondiali di sci alpino a distanza di otto anni dalla medaglia di bronzo di Manfred Moelgg a Schladming 2013. Il trentenne trentino delle Fiamme Gialle ha conquistato un fantastico argento nella gara vinta...

CORTINA 2021 COMBATTE LO SPRECO ALIMENTARE: RECUPERATI CIBI INUTILIZZATI

CORTINA 2021 COMBATTE LO SPRECO ALIMENTARE: RECUPERATI CIBI INUTILIZZATI

Fondazione Cortina 2021, durante i Mondiali di sci alpino, ha deciso di contrastare lo spreco alimentare aderendo a Food for Good, il progetto delle onlus Banco Alimentare ed Equovento e dell’associazione della meeting industry italiana Federcongressi&eventi che recupera il cibo non...

Skipass Cortina si rinnova: ecco Cortina Skiworld

Skipass Cortina si rinnova: ecco Cortina Skiworld

Il logo del Consorzio Esercenti Impianti a Fune (CEIF) di Cortina, San Vito, Auronzo e Misurina cambia immagine. Ciò che resta immutato è la passione, l’impegno, la cura per la montagna e per chi la frequenta. Una ripartenza a tutti gli effetti: la rinnovata brand identity del CEIF si...