LUGLIO DA RECORD PER I MUSEI DELLA MAGNIFICA COMUNITÀ DI CADORE: OLTRE 1300 VISITATORI

LUGLIO DA RECORD PER I MUSEI DELLA MAGNIFICA COMUNITÀ DI CADORE: OLTRE 1300 VISITATORI

La Casa natale di Tiziano Vecellio dal 18 luglio ospita la mostra – dossier Venezia in Cadore 1420 – 2020, il Museo archeologico espone stabilmente le testimonianze del passato del territorio cadorino: il numero delle visite del mese scorso eguaglia quello del medesimo periodo dello scorso anno, quando era in corso l’esposizione L’enigma dell’autoritratto del 2019.

Numeri importanti per i visitatori dei musei della Magnifica Comunità di Cadore, la Casa natale di Tiziano Vecellio e il Museo archeologico di Pieve di Cadore, Belluno: nel mese di luglio sono stati registrati ben 1313 accessi, un numero che, nonostante il periodo particolarmente difficile e le limitazioni imposte dalla normativa anti Covid-19, eguaglia quella del luglio 2019 (1358 visitatori), quando era in corso l’apprezzatissima mostra Tiziano. L’enigma dell’autoritratto.

L’evento che in questa estate svolge la funzione di volano è di certo la mostra dossier Venezia in Cadore 1420 – 2020, allestita nella Casa natale di Tiziano Vecellio e aperta fino al 28 settembre 2020. Un’esposizione fortemente voluta dalla Magnifica Comunità di Cadore e realizzata in collaborazione con il Comune di Pieve di Cadore e la Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore, ma anche con la Biblioteca Civica di Belluno e la Biblioteca Storica Cadorina di Vigo, con la consulenza scientifica della Soprintendenza area metropolitana Venezia e province Belluno Padova Treviso e con il determinante sostegno dalla Regione Veneto, di Cortina Banca e della Fondazione Cariverona. La mostra valorizza il legame secolare tra il Cadore e la Serenissima, che si concretizza il 31 luglio 1420 con la concessione del Privilegio ducale, un particolare meccanismo di integrazione nello Stato veneziano nel corso della sua espansione in terraferma.

Le fonti originali, la ricostruzione storica, i simboli e le opere degli artisti che celebrano il patto di fedeltà, culminano nel dipinto di Cesare Vecellio, cugino di secondo grado del più celebre Tiziano, La dedizione del Cadore a Venezia (1599), restaurato per l’occasione dal laboratorio di Mariangela Mattia di Belluno, assieme ad altre sei opere, allo stemma ligneo settecentesco e al gonfalone della Magnifica Comunità. Testimonianze e opere tracciano un percorso storico e artistico, ma anche di riflessione identitaria e territoriale che si snodano lungo sei secoli, fino ai giorni nostri.

Per l’occasione è stato prodotto anche un volume di approfondimento pubblicato dall’Ente cadorino e da Antiga Edizioni in vendita presso il Museo.

Il biglietto d’ingresso unico per i Musei della Magnifica Comunità di Cadore ha permesso ai visitatori di scoprire o riscoprire anche le testimonianze del passato cadorino più antico, custodite nel Museo archeologico cadorino, che ha sede nel Palazzo della Magnifica Comunità di Cadore.

Questo sorprendente risultato, emerso in una stagione particolare come quella che stiamo vivendo, – afferma il presidente della Magnifica Comunità di Cadore Renzo Bortolot – è frutto di anni di lavoro, durante i quali l’Ente ha saputo intraprendere percorsi di collaborazione con varie istituzioni e investire nella ricerca, in importanti esposizioni e nella promozione culturale. Abbiamo continuato a lavorare anche nel corso della primavera, consapevoli del nostro ruolo strategico per la cultura nel settore turistico e anche quando era difficile immaginare una riapertura museale. Siamo convinti che uno dei possibili sviluppi del Cadore sia legato al turismo culturale, un turismo che possa valorizzare l’arte, la storia e l’identità di questo territorio”.

logo

Related posts

SUL PASSO GIAU MORTO LO SCIALPINISTA TRAVOLTO DALLA VALANGA

SUL PASSO GIAU MORTO LO SCIALPINISTA TRAVOLTO DALLA VALANGA

San Vito di Cadore (BL), 02 - 12 - 23 Ha purtroppo perso la vita lo scialpinista travolto oggi da una valanga sotto Cima Loschiesoi, nella zona di Passo Giau. Dalle prime informazioni date dal compagno che ha lanciato l'allarme verso le 14.50, i due sciatori stava ripercorrendo in discesa nella...

EUROPEI DI CURLING IN SCOZIA: ASCOLTA VIOLETTA CALDART, ALLENATRICE DELLA NAZIONALE FEMMINILE VINCITRICE DELLA MEDAGLIA D’ARGENTO

EUROPEI DI CURLING IN SCOZIA: ASCOLTA VIOLETTA CALDART, ALLENATRICE DELLA NAZIONALE FEMMINILE VINCITRICE DELLA MEDAGLIA D'ARGENTO

Di ritorno dai Campionati Europei di Curling e di nuovo in viaggio, l'allenatrice della Nazionale femminile di curling Violetta Caldart commenta per noi la grande emozione e soddisfazione per la prestazione delle Azzurre! Ascolta l'intervista realizzata da Mosì dal lettore sottostante:

AL VIA LA VARIANTE DI CORTINA: L’AMMINISTRAZIONE ESPRIME SODDISFAZIONE

AL VIA LA VARIANTE DI CORTINA: L'AMMINISTRAZIONE ESPRIME SODDISFAZIONE

"L'Amministrazione di Cortina d'Ampezzo", si legge in una nota del Comune, "esprime grande soddisfazione in merito alla Conferenza di Servizi tenutasi oggi, durante la quale la narrativa della nostra comunità ha iniziato a prendere forma attorno all'elemento fondamentale delle opere in...

Milano Cortina 2026: Conferenza di servizi decisoria su Lotto 0 del progetto ‘Variante di Cortina’

Milano Cortina 2026: Conferenza di servizi decisoria su Lotto 0 del progetto ‘Variante di Cortina’

Si è svolta nella giornata di lunedì 27 novembre 2023 la Conferenza di servizi decisoria, in modalità telematica, per l’esame del progetto esecutivo del Lotto 0 dell’opera ‘Variante di Cortina’ che prevede, tra i vari interventi, la sistemazione del corpo stradale di Lungo Boite e la...

VIOLENZA SULLE DONNE. ZAIA, “CULTURA DEL RISPETTO MA ANCHE AIUTO CONCRETO”

VIOLENZA SULLE DONNE. ZAIA, “CULTURA DEL RISPETTO MA ANCHE AIUTO CONCRETO”

“Nel ricordo di Giulia Cecchettin e della sua straziante fine, la comunità veneta vive con uno stato d’animo del tutto particolare la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne di domani. Lo faremo con tanti segni tangibili che puntano a sensibilizzare i cuori e le...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per giovedì 30 novembre alle 9.30. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

IL VOLONTARIO DIVENTA “DOLOMITICO” NASCE LA PIATTAFORMA PER LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DI FONDAZIONE CORTINA

IL VOLONTARIO DIVENTA “DOLOMITICO” NASCE LA PIATTAFORMA PER LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DI FONDAZIONE CORTINA

Fondazione Cortina, l’ente organizzatore dei grandi eventi sportivi nella conca ampezzana e braccio operativo regionale per le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi Milano-Cortina, presenta la nascita del “Volontario DoloMitico”, un’iniziativa ideata per creare un vero e proprio network di volontari...

INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA PER LA PRIMA EDIZIONE DELLA CORTINA CURLING CUP

INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA PER LA PRIMA EDIZIONE DELLA CORTINA CURLING CUP

Sarà un inizio di 2024 ad altissima intensità per Fondazione Cortina e tutta la conca ampezzana. Accanto alla tre giorni della Cortina Ski World Cup, l’appuntamento con la Coppa del mondo di sci alpino femminile, in programma a fine mese, dall’11 al 13 gennaio la Regina delle Dolomiti ospiterà...

FONDAZIONE CORTINA ASSIEME ALLE IMPRESE 27 PARTNERSHIP STRATEGICHE PER DARE VALORE AL TERRITORIO

FONDAZIONE CORTINA ASSIEME ALLE IMPRESE 27 PARTNERSHIP STRATEGICHE PER DARE VALORE AL TERRITORIO

Fondazione Cortina è un incubatore importante di eventi sportivi e culturali di qualità, che ha dimostrato di saper organizzare manifestazioni strategiche per il territorio con un occhio attento alla sostenibilità. L’obiettivo di Fondazione è quello di organizzare e gestire iniziative ed eventi...