CortinAteatro: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SOSTENIBILE SALE IN CIMA CON “AU BOUT DES DOIGTS”

CortinAteatro: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SOSTENIBILE SALE IN CIMA CON “AU BOUT DES DOIGTS”

UN PROGRAMMA DALLE MILLE SUGGESTIONI:

SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SALE IN MONTAGNA CON “AU BOUT DES DOIGTS”

La rassegna cortinese prepara un fine settimana che si preannuncia ricco di proposte ed emozioni: venerdì 7 all’Alexander Girardi Hall arriva Paolo Rossi con il suo nuovo “Pane o libertà. Su la testa”, appuntamento a cura del Teatro Stabile del Veneto, mentre il giorno seguente l’Associazione Gelsomina promuove la “coreografia per arrampicata” sul complesso montuoso ampezzano con impianto audio e luci alimentati ad energia solare.

Prosegue CortinAteatro, la stagione estiva concertistica e teatrale cortinese promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, con il sostegno della Regione del Veneto, e ideata e coordinata dall’associazione Musincantus: sabato 8 agosto alle 20.45 le 5 Torri saranno scenario d’eccezione per lo spettacolo di circoalpinismo site specific “Au bout des doigts”, con la regia e la coreografia di Piergiorgio Milano, a cura dell’Associazione Gelsomina. Sarà preceduto venerdì 7 agosto alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall da Paolo Rossi con il suo nuovo spettacolo “Pane o libertà. Su la testa”, appuntamento promosso dal Teatro Stabile del Veneto.

CortinAteatro si conferma una proposta multidisciplinare, capace di intercettare concept d’eccellenza che spaziano dalla musica, al teatro, dalla lirica fino al circoalpinismo: “Siamo orgogliosi di aver realizzato per questa estate a Cortina D’Ampezzo un programma capace di integrare musica, lirica, teatro e circoalpinismo, che vede la partecipazione delle istituzioni culturali più importanti della regione: una collaborazione che mi auguro possa continuare anche per il futuro”, sottolinea Edoardo Bottacin, presidente di Musincantus.

Au bout des doigts”, letteralmente “sulla punta delle dita”, mescola i principi della danza contemporanea al movimento pragmatico ma anche istintivo dell’arrampicata, uniti alla tecnica della slackline, una traversata sospesa tra due punti della montagna. Lo spettacolo è nervi, tensione, brividi, ma anche poesia, danza, teatro. E il panorama delle 5 Torri, uno dei luoghi più famosi delle Alpi per l’arrampicata, lo rende unico ed eccezionale: “Au bout des doigts – spiega Marta Gallo, presidente dell’Associazione Gelsominaè uno spettacolo in cui il movimento dell’arrampicata sportiva incontra la danza e l’acrobazia. Nasce dalla parete della montagna dove accade, rivela una coreografia scritta nella roccia, che gli artisti raccontano attraverso la poesia e il virtuosismo del loro gesto. Cortinateatro fa si che prenda vita sulla montagna delle 5 Torri, è difficile immaginare uno scenario più potente ed emozionante“.

La performance è una coproduzione Torinodanza Festival/Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale nell’ambito del progetto n. 1644 Corpo Links Cluster, nell’ambito del programma di cooperazione PC INTERREG V-A Italia Francia ALCOTRA 2014-2020 con il sostegno della Compagnia di Sanpaolo, Espace Malraux, Teatro della Caduta e della Scuola di Circo Flic.

Ad accompagnare lo spettacolo, che vede Piergiorgio Milano nel ruolo di regista, coreografo e performer, ci saranno le percussioni del compositore Pino Basile e il violino di Simon Thierre. L’impianto audio per la musica dal vivo e le luci sono autonome e alimentate principalmente ad energia solare per ridurre quanto più possibile l’impatto ambientale. Il disegno luci è di Gianni Melis, già light designer per alcune compagnie di alto livello – tra cui Momix – e diversi festival importanti.

È possibile raggiungere il luogo dell’evento con la seggiovia 5 Torri che, per sostenere l’iniziativa, concede un prezzo agevolato di 7 euro per la salita e la discesa serale. Il biglietto ha validità temporale e può essere utilizzato dalle ore 19.00 alle ore 23.00.

Gli accessi sono limitati, si consiglia di arrivare con anticipo.

L’organizzazione invita il pubblico a raggiungere il luogo dello spettacolo con adeguato abbigliamento da montagna, scarpe da cammino e giacca a vento, ed eventualmente anche una torcia.

Il Rifugio Scoiattoli avvisa la clientela che per la sera il rifugio è aperto con servizio di ristorante e bar. L’ accesso è consentito ai soli posti a sedere, all’interno e sulla terrazza. Non è ammesso il servizio al banco.

In caso di pioggia l’evento sarà annullato.

Biglietti: Infopoint Cortina D’Ampezzo, Corso Italia 81 – orari: 9.00 – 13.00, 15.00 – 19.00

logo

Related posts

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

La manifestazione, ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso per promuovere la ricchezza del mondo cooperativo bellunese e trevigiano in modo esperienziale, torna per il secondo anno consecutivo nella Regina delle Dolomiti con un ricco programma di eventi nati dalla collaborazione...

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 09 - 20 Attorno alle 13.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il sentiero che sale al Rifugio Nuvolau, per un'escursionista che era scivolata e aveva sbattuto la testa. Raggiunta dal tecnico di elisoccorso e dal medico sbarcati in hovering...

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

Rocca Pietore (BL), 14 - 09 - 20 Il Soccorso alpino della Val Pettorina è intervenuto questa notte sul ghiacciaio della Marmolada in aiuto di una escursionista in difficoltà. Partita alle 3 di notte da Pordenone per percorrere la Via Eterna, L.Z., 43 anni, ha poi raccontato ai soccorritori che...

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Questa mattina alle 9.30 è scattato l'allarme per un cacciatore scivolato e ruzzolato per alcuni metri in un bosco sotto la Fertazza, versante Alleghe. G.D.T., 67 anni, di Alleghe (BL), che pur da solo era riuscito a chiamare il fratello e a far partire l'allerta, è stato individuato in zona...

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Verso le 17.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sul sentiero che dal Rifugio Vandelli scende al Passo Tre Croci, per un'escursionista bolognese di 66 anni impossibilitata a proseguire per la stanchezza. Recuperata dal tecnico di elisoccorso con un verricello di una ventina...

Nuovi orari Dolomiti Bus da lunedi 14 settembre 2020 Cortina – Calalzo

Nuovi orari Dolomiti Bus da lunedi 14 settembre 2020 Cortina - Calalzo

I nuovi orari della Dolomiti Bus riguardanti la linea Cortina - Calalzo

ESCURSIONISTA SI INFORTUNA ALLA TESTA  A COMELICO SUPERIORE

ESCURSIONISTA SI INFORTUNA ALLA TESTA A COMELICO SUPERIORE

Attorno alle 13 l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano è intervenuto lungo il sentiero numero 101, sotto il Rifugio Berti a Padola, per un'escursionista che, inciampata, aveva sbattuto la testa. La donna, R.P., 70 anni, di Venezia, che si trovava con i familiari ed era stata assistita...

CONVOCATO CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

INTERVENTO NELLA NOTTE PER ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ A LONGARONE

INTERVENTO NELLA NOTTE PER ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ A LONGARONE

Ieri sera attorno alle 20 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato dalla Centrale del Suem a seguito della chiamata di un escursionista che, nei pressi del Rifugio Tovanella, non riusciva più a trovare la traccia del sentiero. Dalla Centrale gli era stato detto di tornare sui propri...