Trasporto pubblico locale: nuovo orario estivo in vigore da lunedì 6 luglio, anche con corse turistiche

Trasporto pubblico locale: nuovo orario estivo in vigore da lunedì 6 luglio, anche con corse turistiche

Entrerà in vigore da lunedì prossimo (6 luglio) l’orario estivo del trasporto pubblico locale. La Provincia ha dato il via libera oggi alla proposta di Dolomitibus. In concomitanza, verrà allargato il raggio d’azione dei mezzi, per coprire aree che finora erano rimaste scoperte a causa delle misure anti-Covid, e per potenziare linee che negli ultimi mesi erano state ridotte. Saranno garantite anche alcune tratte di collegamento con località di montagna e di villeggiatura, a beneficio sia dei flussi turistici sia dei residenti.

«Con questo ulteriore step, saliamo al 60% del servizio svolto dalla Dolomitibus – spiega il consigliere provinciale con delega ai trasporti, Dario Scopel -. È un passo verso il ritorno alla normalità che ci garantisce di fornire un servizio a zone che nelle ultime settimane avevano subito più di qualche disagio. È confermata la riattivazione di alcune corse per i lavoratori delle fabbriche. In più, riusciamo ad attivare anche diverse linee che hanno una visione turistica, come quelle che portano a Misurina, alle Tre Cime e in Marmolada. Siamo consapevoli che serviranno ancora impegno e pazienza prima di tornare alla normalità. Ma già così assestiamo un passo in avanti importante. Vaglieremo settimanalmente la situazione per poter intervenire, in modo da migliorare gli orari dove necessario, e soprattutto aggiungere corse, dove possibile».

La Provincia sta lavorando per risolvere anche la questione legata al trasporto scolastico. E proprio stamattina il presidente Padrin ha avuto un incontro, in videoconferenza, con gli altri presidenti delle Province venete, per discutere della ripresa delle attività didattiche a settembre, con le misure da adottare annesse; un incontro esplorativo, a cui seguiranno tavoli tecnici per le azioni da intraprendere. «Quello sarà l’altro tema da seguire attentamente – conclude il consigliere Scopel -. La Provincia nel frattempo è attenta a cercare di garantire il più possibile il servizio di trasporto pubblico. La paralisi creata dal Covid non è semplice da superare, e per questo serve un po’ di pazienza. Ricordo agli utenti – visto che nelle ultime settimane si è registrato un crollo dell’utilizzo di autobus e corriere – che i mezzi pubblici sono sicuri e non presentano alcun rischio per quanto riguarda il contagio».

Di seguito gli orari:

Allegato_ad_Atto
logo

Related posts

CortinAteatro: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SOSTENIBILE SALE IN CIMA CON “AU BOUT DES DOIGTS”

CortinAteatro: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SOSTENIBILE SALE IN CIMA CON “AU BOUT DES DOIGTS”

UN PROGRAMMA DALLE MILLE SUGGESTIONI: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SALE IN MONTAGNA CON “AU BOUT DES DOIGTS” La rassegna cortinese prepara un fine settimana che si preannuncia ricco di proposte ed emozioni: venerdì 7 all’Alexander Girardi Hall arriva Paolo Rossi con il suo...

LUGLIO DA RECORD PER I MUSEI DELLA MAGNIFICA COMUNITÀ DI CADORE: OLTRE 1300 VISITATORI

LUGLIO DA RECORD PER I MUSEI DELLA MAGNIFICA COMUNITÀ DI CADORE: OLTRE 1300 VISITATORI

La Casa natale di Tiziano Vecellio dal 18 luglio ospita la mostra - dossier Venezia in Cadore 1420 - 2020, il Museo archeologico espone stabilmente le testimonianze del passato del territorio cadorino: il numero delle visite del mese scorso eguaglia quello del medesimo periodo dello scorso anno...

AUTO FUORI STRADA PER 50 METRI NELLA SCARPATA

AUTO FUORI STRADA PER 50 METRI NELLA SCARPATA

Rocca Pietore (BL), 04 - 08 - 20 Alle 11.45 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Rocca Pietore, dove tra località Le Grazie e Caracoi Cimai, facendo retromarcia, un'auto era finita nella scarpata rovesciandosi diverse volte e fermandosi sul terreno...

SOCCORSO AL RIFUGIO PIAN DE FONTANA

SOCCORSO AL RIFUGIO PIAN DE FONTANA

Questa mattina attorno alle 9 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Pian de Fontana, dove ieri era arrivato un escursionista tedesco di 71 anni, che si era fatto male. L'uomo che aveva riportato escoriazioni alla testa e a un braccio a seguito di una caduta, è stato...

“Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” a Santo Stefano di Cadore sabato 8 agosto

"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” a Santo Stefano di Cadore sabato 8 agosto

Speciale ed esclusivo appuntamento con l’evento-mercato più famoso d’Italia. Voglia di estate, di svago e di normalità e così arriva per la prima volta a grandissima richiesta anche a SANTO STEFANO DI CADORE (Belluno) l’eccellenza dell’unico vero ed originale mercato di qualità de "Gli Ambulanti...

SOCCORSA ESCURSIONISTA IN VAL PRAMPER

SOCCORSA ESCURSIONISTA IN VAL PRAMPER

Val di Zoldo (BL), 03 - 08 - 20 Questa mattina alle 9 la Centrale di GeoResQ ha attivato il Suem di Pieve di Cadore per un'escursionista che si era fatta male in Val Pramper. La donna, M.C., 65 anni, di Roncade (TV), era partita da sola in direzione del Rifugio Sora'l Sass, ma ritrovatasi su un...

FEDERICA BRIGNONE: AMBASSADOR DI CORTY

FEDERICA BRIGNONE: AMBASSADOR DI CORTY

Sarà Federica Brignone l’Ambassador di Corty, la simpatica mascotte raffigurante lo scoiattolo rosso realizzato da Trudi per i Campionati del mondo di sci alpino, in programma a Cortina dal 7 al 21 febbraio 2021. "Sono molto contenta e orgogliosa di essere stata scelta come ambassador di...

Diversi interventi del Soccorso Alpino di oggi

Diversi interventi del Soccorso Alpino di oggi

Questa mattina alle 8.30 su richiesta della Centrale del 118, l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano è volato ad Auronzo di Cadore, al Bivacco Battaglion Cadore, dove, dopo aver ultimato la Ferrata Roghel, vi aveva pernottato un escursionista che per un leggero malore non era più in...

L’Associazione Maestri di Sci del Veneto dona apparecchiatura per la sanificazione degli ambienti all’Assp Cortina

L'Associazione Maestri di Sci del Veneto dona apparecchiatura per la sanificazione degli ambienti all'Assp Cortina

Nella giornata di venerdì 31 luglio è avvenuta la consegna, presso la Casa di Riposo "A.Majoni" di Cortina d'Ampezzo, di una apparecchiatura per la sanificazione degli ambienti, donata dalla Associazione Maestri di Sci del Veneto, rappresentata dal Presidente Walter Girardi. Alla consegna...