Cortina: un’estate di benessere e salute

Cortina: un’estate di benessere e salute

Vacanze in alta quota, lontano dalla città, dal caos, dall’inquinamento, immersi nella natura. La montagna, quest’anno più che mai, è il luogo ideale per ritrovare il benessere psicofisico. Proprio con l’obiettivo di prendersi cura dei suoi ospiti e proporre una “vacanza in salute”, Cortina per la stagione estiva 2020 dà il via al nuovo progetto Medical Wellness, realizzato in collaborazione con i professionisti e le realtà del territorio.

Sicurezza, salute, relax, benessere, natura e svago sono le parole chiave di una proposta turistica che si articola in sette servizi che il visitatore può scegliere di seguire in toto o solo in parte: è sufficiente andare nella pagina del sito dedicata https://www.dolomiti.org/it/cortina/medical-wellness per trovare le strutture e i professionisti che fanno parte del progetto, con relativa scheda descrittiva e contatti da utilizzare per informazioni e prenotazioni.

Check-up iniziale

Il percorso di benessere inizia dall’Ospedale Cortina, dove sono disponibili diversi check up che permettono di valutare lo stato di salute della persona. Molteplici le prestazioni con proposte di prevenzione e diagnosi su misura per la donna e per l’uomo, come ad esempio, una TC polmonare, percorsi di prevenzione cardiovascolare, in aggiunta alla possibilità di realizzare Check Up ematici e terapie fisiche e riabilitative. Ospedale Cortina è un Ospedale Polispecialistico accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale. L’accesso alle prestazioni può avvenire anche con Fondi Sanitari Integrativi, Assicurazioni Sanitarie e Casse mutua.

Accommodation

Sicurezza e comfort aspettano gli ospiti negli alberghi “Medical Wellness” di Cortina, grazie a un protocollo condiviso, realizzato da Federalberghi e dall’Associazione Albergatori di Cortina. Le misure prevedono ad esempio la sanificazione completa delle strutture a inizio stagione e delle stanze prima dell’arrivo di ogni nuovo cliente. Sarà inoltre presente una grafica comune in tutta Cortina, con informazioni utili per la tutela della propria salute e di quella degli altri.

Ristorazione

Sono tante le realtà certificate “Medical Wellness”, che offrono qualità dei prodotti e piatti su misura.

Esercizi in natura

In un percorso di salute e benessere non possono mancare gli esercizi all’aperto. Tra le iniziative in programma, Cortina Celata, dedicata a percorsi poco conosciuti e frequentati, e Cortina 2.000, realizzato dalle Guide Alpine: percorsi guidati per “riattivare” corpo e mente dopo mesi di inattività, partendo da itinerari facili per arrivare all’obiettivo finale, la salita alla bellissima Tofana di Rozes, sopra i 2.000 metri. Le escursioni avranno cadenza settimanale, a partire dal 6 giugno. La tappa finale è prevista per il 1° agosto.

Altra nuova iniziativa delle Guide Alpine, Dolomiti & Yoga, dove le attività alpinistiche come escursioni su sentieri e ferrate, e le arrampicate, si accompagnano ad esercizi di yoga per aiutare la capacità di respirazione e ossigenazione. Tra le destinazioni in programma, il Lago Ghedina, la falesia di Pocrepa a Pocol, le cascate di Fanes, Malga Federa e le Cinque Torri. Yoga in quota anche presso il rifugio Col Druscié, un’iniziativa organizzata da Tofana Freccia nel Cielo per riprendere contatto con sé e con la natura.

Crescita personale

Imparare cose nuove è un modo per aprire la mente e favorirne il benessere. Il progetto Mindfulness Revolution promosso da La Cooperativa di Cortina ha l’obiettivo di aiutare a riconoscere il funzionamento della mente e il proprio potenziale per raggiungere i propri obiettivi: in programma 10 webinar dal 1° giugno al 2 luglio (per info e prenotazioni info@coopcortina.com). La scuola di lingue Edelweiss continua i corsi online e promuove la crescita personale attraverso l’apprendimento di nuove lingue e la conoscenza, attraverso le stesse, di nuovi paesi.

Tecniche di rilassamento e benessere

Sono tante le tecniche di rilassamento che contribuiscono a un miglioramento dello stato psicofisico: dallo yoga, agli esercizi di respirazione, ai massaggi, agli esercizi per regolare i ritmi giorno/notte e per una buona qualità del sonno.

Check-up finale

Anche al termine del soggiorno è possibile effettuare una visita conclusiva presso l’Ospedale Cortina.

In foto Forcella Formin

logo

Related posts

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

Partirà entro fine maggio la riqualificazione dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo. Il progetto, che non parte del dossier Olimpiadi Milano-Cortina 2026,  è frutto di un bando di partenariato pubblico-privato avviato dal Comune e avrà una durata complessiva prevista di 28 mesi...

PRESENTATO A CORTINA IL FILM “CORTINA EXPRESS” CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

PRESENTATO A CORTINA IL FILM "CORTINA EXPRESS" CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

Ciak si gira: si concludono domani a Cortina D’Ampezzo, per poi proseguire a Roma, le riprese di “Cortina Express”, il nuovo film commedia di Eros Puglielli con Christian De Sica, Lillo Petrolo, Isabella Ferrari, prodotto da Be Water Film in associazione con Medusa Film, in collaborazione...

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

A mezzanotte e mezza circa il Soccorso alpino di Belluno è stato attivato su richiesta dei Vigili del fuoco, contattati dalla moglie di un escursionista, preoccupata perché la traccia Gps del suo percorso, che stava seguendo da remoto, era ferma nello stesso punto da diverse ore. Il 57enne...

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Un altro passaggio dell'orso in provincia di Belluno. Dopo Fornesighe e Solagnot (in Val di Zoldo) stavolta il plantigrado ha lasciato segni della sua presenza Faè (Longarone), dove nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 maggio ha colpito un apiario. Sono quattro le arnie predate e l’animale...

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

Sei comuni del Veneto si contendono quest’anno il premio “Piccolo comune amico”, progetto realizzato da Codacons in collaborazione con Coldiretti e sostenuto da Aci, Anci, Enac, Intesa Sanpaolo, Fit, Poste Italiane, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Symbola, Uncem, con lo scopo di...

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d’Italia il 23 e 24 maggio

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d'Italia il 23 e 24 maggio

Si informa che in occasione del transito in provincia di Belluno del Giro d'Italia, il 23 e 24 maggio, ci saranno alcune modifiche sulle linee della Dolomitibus. Di seguito le variazioni per il Cadore il Feltrino.

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

Il cartellone invernale di CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, si concluderà sabato 25 maggio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall con il concerto “Faber Sinfonico”, che...

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna, ampezzano, classe 2004, dopo una brillante stagione nella quale si è distinto per continuità di risultati nonostante l’infortunio all’ulna del braccio sinistro con necessità di piastra e viti, è ufficialmente entrato a far parte della squadra C della nazionale italiana...

RIAPERTO L’UFFICIO POSTALE DI AURONZO DI CADORE

RIAPERTO L’UFFICIO POSTALE DI AURONZO DI CADORE

È stato riaperto l’Ufficio Postale di Auronzo. Sono infatti terminati, nei giorni scorsi, i lavori di ristrutturazione della sede di via Vecellio, per accogliere, non appena saranno operativi, tutti i principali servizi della Pubblica Amministrazione grazie al progetto “Polis – Casa dei Servizi...