Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 prelievi senza fila all’Ulss Dolomiti. Per accedere ai Laboratorio analisi e Centri Prelievi ospedalieri dell’Ulss Dolomiti sarà necessaria la prenotazione del proprio turno. In questo modo, il cittadino risparmierà tempo e troverà un ambiente ancor più sicuro, con un flusso contingentato di persone.
Si potrà prenotare, secondo la disponibilità dei posti, o annullare la prenotazione del turno senza addebito fino alla mattina stessa.
Ecco come fare:
• Per i Centri Prelievo di Belluno, Feltre, Pieve di Cadore
Prenotazione online:
1. Vada sul sito internet istituzionale www. aulss1.veneto.it
2. Selezioni “Sportello online”
3. Selezioni“Prenotazione Laboratorio Analisi” nel Distretto di interesse (Belluno o Feltre)
4. Nella pagina di presentazione del Servizio selezioni “Prenota cliccando qui” → selezioni la sede →
selezioni il servizio “Prelievi Prenotazione On Line”
5. Scelga il giorno e l’ora della prestazione
6. Stampi o salvi nel telefono il codice QR inviato per mail al termine della prenotazione.
Il giorno dell’appuntamento:
1. Si presenti al Centro Prelievi circa 10 minuti prima dell’orario di appuntamento
2. all’ingresso troverà un distributore di biglietti: esibisca il codice QR rilasciato al termine della
prenotazione oppure inserisca la sua tessera sanitaria TEAM
3. Le sarà rilasciato un numero con cui si sarà chiamato prima in segreteria/ufficio cassa e poi in
ambulatorio.
Per un eventuale annullo basta cliccare su un link inviato via mail al momento della prenotazione.
OPPURE
Prenotazioni telefoniche
 Contatti il CUP al n. verde 800 890 500 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00 e il sabato dalle
8.00 alle 12.00
 Le saranno comunicate data e ora in cui ci si dovrà presentare al Centro Prelievi.
Il giorno dell’appuntamento :
1. Si presenti al Centro Prelievi circa 10 minuti prima dell’orario di appuntamento
2. All’ingresso troverà un distributore di biglietti: inserisca la sua tessera sanitaria TEAM
3. Le sarà rilasciato un numero con cui si sarà chiamato prima in segreteria/ufficio cassa e poi in
ambulatorio.
ATTENZIONE: PER EVITARE ASSEMBRAMENTI SI CHIEDE LA MASSIMA PUNTUALITÀ
ritardi superiori ai 10 minuti rispetto l’orario previsto dalla prenotazione comportano
la necessità di una nuova prenotazione
Punti Prelievo di Agordo, Auronzo di Cadore, Cortina d’Ampezzo e Lamon,
SOLO Prenotazioni telefoniche
 Contatti il CUP al n. verde 800 890 500 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00 e il sabato dalle
8.00 alle 12.00
 Le sarà comunicata data e ora in cui ci si dovrà presentare nei Laboratori o al Centro Prelievi.
Il giorno dell’appuntamento :  Si presenti al Centro Prelievi all’ora prestabilita per l’appuntamento
 Si raccomanda la massima puntualità per evitare il formarsi di code in attesa.
Accesso Libero (Belluno, Feltre, Pieve di Cadore)
Per i seguenti esami è previsto l’accesso senza prenotazione selezionando l’apposito pulsante al
distributore di biglietti all’ingresso:
Centro prelievi di BELLUNO
• Consegna Campioni ed Esami Urgenti dal lunedì al sabato dalle 7.10 alle 10.00
• esami per valutazione della terapia anticoagulante (INR), in alternativa alla prenotazione – dal
lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 11.00
• Raccolta di urina e capelli sulla base di una lista programmata dalla Commissione Patenti – martedì
dalle 10.15 alle 12.00
Centro prelievi di FELTRE
• Consegna Campioni ed Esami Urgenti dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 09.30
Centro prelievi di PIEVE DI CADORE:
• Consegna Campioni ed Esami Urgenti dal lunedì al venerdì 7.00 – 09.30
• esami per valutazione della terapia anticoagulante (INR), in alternativa alla prenotazione dal lunedì
al venerdì dalle 9.30 alle 10.30.
Esami con prenotazione diretta in Laboratorio
Per alcune prestazioni è necessario provvedere alla prenotazione telefonica direttamente presso i
laboratori:
Belluno
Al numero 0437-516234 dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 16.30 e il sabato dalle 10.30 alle 12.00: – esami funzionali (curve da carico di glucosio, esami in orto e clinostatismo; prolattina
seriata); – tamponi vaginali, uretrali, spermiogramma, raschiati ungueali;
Feltre
Al n. 0439-883252 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 15.00 e il sabato dalle 10.00 alle 12.00: – esami funzionali (curve da carico di glucosio, crioglobuline); – tamponi vaginali, uretrali, spermiogramma, raschiati ungueali.
N.B. Le suddette prestazioni vengono effettuate direttamente presso il Laboratorio Analisi e non al Centro
Prelievi.
Pieve di Cadore
Al n. 0435-341213 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00:
– esami funzionali (curve da carico di glucosio, esami in orto e clinostatismo; prolattina seriata).
Agordo
Al n. 0437-645219 dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00:
– esami funzionali (curve da carico di glucosio, esami in orto e clinostatismo; prolattina seriata).
Il personale delle Segreterie indicherà giorno e modalità con cui presentarsi all’appuntamento.
Esami non effettuati il sabato IN TUTTI I LABORATORI
Calprotectina, CDT, Crioglobuline, Cromogranina, Curva Glicemica, Elastasi Fecale, Jack 2, Gastropanel, Metaemoglobina, Quantiferon (solo dal lunedì al giovedì, no prefestivi), Resistenze Osmotiche, Tempo di Emorragia, Tipizzazione Linfocitaria.

logo

Related posts

Riapertura Motorizzazione Civile di Belluno

Riapertura Motorizzazione Civile di Belluno

CORTINA D’AMPEZZO: Il Comune assegna 430 mila euro di contributi alle Associazioni sportive e culturali.

CORTINA D'AMPEZZO: Il Comune assegna 430 mila euro di contributi alle Associazioni sportive e culturali.

Vaccinata a domicilio Nonna Neta: 96 anni, prima cadorina a guidare l’auto

Vaccinata a domicilio Nonna Neta: 96 anni, prima cadorina a guidare l'auto

Oggi “Nona Neta”, 96 anni, prima donna cadorina a guidare, è stata vaccinata a domicilio, da un medico del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti. Classe 1924, Antonietta Da Prà, meglio conosciuta come "Nona Neta" è stata la prima donna del Cadore ad avere auto e patente. Questa...

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO A SAN VITO DI CADORE

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO A SAN VITO DI CADORE

San Vito di Cadore (BL), 13 - 04 - 21 Attorno alle 14, il Pelikan di Bressanone è intervenuto su richiesta della Centrale del Suem, per un uomo che si era fatto male alla base della seggiovia che porta alla Cappellina di Tambres, a San Vito di Cadore. Risalito alle coordinate del luogo...

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

Nella mattinata di ieri gli uomini della Questura di Belluno hanno eseguito un’ordinanza cautelare di custodia in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Belluno su richiesta della Procura della Repubblica a carico di Roberto Dal Borgo, gestore del “Bar Sport” di Sois. Dal Borgo è...

Don Giuseppe, riposa in pace!

Don Giuseppe, riposa in pace!

Alle ore 8.53 di oggi, venerdì 9 aprile, don Giuseppe Bortolas ci ha lasciati. Era stato trovato incosciente dal Vescovo nella serata di mercoledì scorso; era stato ricoverato a Pieve di Cadore e poi a Belluno. Era nato a Cesiomaggiore il giorno 11 settembre 1953, figlio di Bruno e Susanna...

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 28 a 13 casi (-15). Le persone in quarantena...

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

Calalzo di Cadore (BL), 08 - 04 - 21 Attorno alle 13.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val d'Oten, per uno scialpinista scivolato sulla neve dura e caduto per alcune decine di metri, mentre con altri due sciatori stava scendendo da Forcella...

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all’ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all'ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Un bambino su 1 milione (dati Orpha.net) nasce con una particolare malformazione congenita che causa un’anomalia e un difetto nella crescita degli arti. L’équipe di Ortopedia dell'Ospedale Cortina, Ospedale Polispecialistico Accreditato con il SSN, ha recentemente effettuato un particolare...