Coronavirus: Istruzioni per le persone in isolamento domiciliare

Coronavirus: Istruzioni per le persone in isolamento domiciliare

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti ricorda le principali indicazioni da rispettare per le persone in isolamento domiciliare e i familiari che li assistono, secondo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità.

  1. La persona con sospetta o accertata infezione COVID-19 deve stare lontana dagli altri familiari, se possibile, in una stanza singola ben ventilata e non deve ricevere visite.

  2. Chi l’assiste deve essere in buona salute e non avere malattie che lo mettano a rischio se contagiato.

  3. I membri della famiglia devono soggiornare in altre stanze o, se non è possibile, mantenere una distanza di almeno 1 metro dalla persona malata e dormire in un letto diverso.

  4. Chi assiste il malato deve indossare una mascherina chirurgica accuratamente posizionata sul viso quando si trova nella stessa stanza. Se la maschera è bagnata o sporca per secrezioni è necessario sostituirla immediatamente e lavarsi le mani dopo averla rimossa.

  5. Le mani vanno accuratamente lavate con acqua e sapone o con una soluzione idroalcolica dopo ogni contatto con il malato o con il suo ambiente circostante, prima e dopo aver preparato il cibo, prima di mangiare, dopo aver usato il bagno e ogni volta che le mani appaiono sporche.

  6. Le mani vanno asciugate utilizzando asciugamani di carta usa e getta. Se ciò non è possibile, utilizzare asciugamani riservati e sostituirli quando sono bagnati.

  7. Chi assiste il malato deve coprire la bocca e il naso quando tossisce o starnutisce utilizzando fazzoletti possibilmente monouso o il gomito piegato, quindi deve lavarsi le mani.

  8. Se non si utilizzano fazzoletti monouso, lavare i fazzoletti in tessuto utilizzando sapone o normale detergente con acqua.

  9. Evitare il contatto diretto con i fluidi corporei, in particolare le secrezioni orali o respiratorie, feci e urine utilizzando guanti monouso.

  10. Utilizzare contenitori con apertura a pedale dotati di doppio sacchetto, posizionati all’interno della stanza del malato, per gettare guanti, fazzoletti, maschere e altri rifiuti.

  11. Nel caso di isolamento domiciliare va sospesa la raccolta differenziata per evitare l’accumulo di materiali potenzialmente pericolosi che vanno invece eliminati nel bidone dell’indifferenziata.

  12. Mettere la biancheria contaminata in un sacchetto dedicato alla biancheria sporca indossando i guanti. Non agitare la biancheria sporca ed evitare il contatto diretto con pelle e indumenti.

  13. Evitare di condividere con il malato spazzolini da denti, sigarette, utensili da cucina, asciugamani, biancheria da letto, ecc.

  14. Pulire e disinfettare quotidianamente le superfici come comodini, reti e altri mobili della camera da letto del malato, servizi igienici e superfici dei bagni con un normale disinfettante domestico, o con prodotti a base di cloro (candeggina) alla concentrazione di 0,5% di cloro attivo oppure con alcol 70%, indossando i guanti e indumenti protettivi (es. un grembiule di plastica).

  15. Utilizzare la mascherina quando si cambiano le lenzuola del letto del malato.

  16. Lavare vestiti, lenzuola, asciugamani, ecc. del malato in lavatrice a 60-90°C usando un normale detersivo oppure a mano con un normale detersivo e acqua, e asciugarli accuratamente. 1

  17. Se un membro della famiglia mostra i primi sintomi di un’infezione respiratoria acuta (febbre, tosse, mal di gola e difficoltà respiratorie), contattare il medico curante, la guardia medica o i numeri regionali.

  18. Evitare il trasporto pubblico per raggiungere la struttura sanitaria designata; chiamare un’ambulanza o trasportare il malato in un’auto privata e, se possibile, aprire i finestrini del veicolo.

  19. La persona malata dovrebbe indossare una mascherina chirurgica per recarsi nella struttura sanitaria e mantenere la distanza di almeno 1 metro dalle altre persone.

  20. Qualsiasi superficie contaminata da secrezioni respiratorie o fluidi corporei durante il trasporto deve essere pulita e disinfettata usando un normale disinfettante domestico con prodotti a base di cloro (candeggina) alla concentrazione di 0,5% di cloro attivo oppure con alcol 70%.

Fonte: ISS OMS

logo

Related posts

Recuperato scialpinista sui Cadini di Misurina

Recuperato scialpinista sui Cadini di Misurina

Auronzo di Cadore (BL), 01 - 03 - 21 Alle 12.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione Ciadin della neve, sui Cadini di Misurina, dove uno scialpinista quarantenne sloveno, che stava scendendo con un gruppo di tredici sciatori, si era procurato un probabile...

Sanremo: le Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026 prendono il via dal Festival

Sanremo: le Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026 prendono il via dal Festival

La grande sfida dei Giochi invernali di Milano Cortina 2026 prende il via ufficialmente dal palco dell’Ariston. Durante la serata finale  del Festival di Sanremo, il prossimo 6 marzo, una straordinaria coppia di campioni presenterà in esclusiva mondiale il primo atto delle Olimpiadi e...

Olimpiadi 2026: Confcommercio e Milano Cortina 2026 stringono un patto per promuovere “le eccellenze a Km0”

Olimpiadi 2026: Confcommercio e Milano Cortina 2026 stringono un patto per promuovere “le eccellenze a Km0”

COMUNICATO STAMPA Firmato il protocollo d’intesa tra il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici italiani e le Confcommercio di Lombardia e Veneto. (Venezia-Milano, 1 marzo 2021) - Fare squadra in un momento difficile, guardare con fiducia al futuro, valorizzare le...

COVID-19: SALGONO A 20 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 20 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 13 a 20 casi (+7). Le persone in quarantena...

MONDIALI 2021: E-DISTRIBUZIONE DONA A CORTINA D’AMPEZZO UN’OPERA DI ENDLESS

MONDIALI 2021: E-DISTRIBUZIONE DONA A CORTINA D’AMPEZZO UN’OPERA DI ENDLESS

Il noto artista inglese con un’opera su una nostra cabina rende omaggio e celebra il glamour della Perla delle Dolomiti Due opere di Manuel Giacometti celebrano invece “Cortina, Paese delle Meraviglie” Anche dopo la fine dei Mondiali di Sci, il mito di Cortina continuerà a...

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

COMUNICATO STAMPA CORTINA MARKETING Due discipline dalla lunga storia e tradizione – il polo e lo sleddog – vanno in scena questo fine settimana ai piedi delle Dolomiti ampezzane, con due appuntamenti di rilievo internazionale. Cani e cavalli scenderanno in pista insieme all’uomo...

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

I 46ⁱ Campionati del mondo di sci alpino si sono conclusi: con lo slalom maschile e la Cerimonia di chiusura e la consegna del testimone alla delegazione francese di Courchevel-Méribel 2023, Cortina 2021 si è congedata dal palcoscenico internazionale dopo due settimane di gare spettacolari e...

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Alle 13.20 circa la Centrale del Suem è stata allertata dalla figlia di un uomo che, scendendo con lo slittino dalla pista normale del Faloria al momento chiusa, persone il controllo aveva sbattuto violentemente sulle reti di protezione. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è avvicinato...

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

Dopo due settimane di gare mozzafiato, che hanno saputo regalare forti emozioni e hanno entusiasmato tutti gli amanti del grande sport internazionale, anche questi 46^ Campionati del mondo di sci alpino stanno volgendo al termine. In una Cortina da cartolina, tanto innevata quanto soleggiata...