Italia Polo Challenge – Cortina 2020

Italia Polo Challenge – Cortina 2020

Durante il weekend di Carnevale a Cortina d’Ampezzo arriva il polo sulla neve in versione novità.
La proposta di Italia Polo Challenge – Cortina 2020 promette sicuro successo di pubblico e momenti glamour e di grande spettacolarità.

La partita, programmata con la formula dell’Arena Polo (tre giocatori per polo team, contesto raccolto con dimensioni del campo ridotte e massima visibilità per gli spettatori) sarà giocata al Sport Nordic Center di Fiames da due squadre di professionisti argentini e si prospetta come un vero e proprio match test.

Il terreno di gara, debitamente preparato con fondo in neve battuta, sarà il fulcro dell’atteso incontro che è programmato per sabato 22 febbraio dopo il tramonto.

A fine partita, in puro stile “mondo del polo”, la serata proseguirà con una festa nell’accogliente tensostruttura allestita a bordo campo. Sorprese d’autore firmate dai più apprezzati chef della vallata, cocktail, dj set e divertimento per celebrare il ritorno nella Regina delle Dolomiti di uno sport che, sin dalla fine degli anni ’50, ha trovato a Cortina un palcoscenico di straordinaria valenza.

L’evento è organizzato da Italia Polo Challenge e dal Dipartimento Polo della Federazione Italiana Sport Equestri, con il patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo e della Federazione Internazionale Polo.

Del comitato promotore fanno parte Marco Di Paola Presidente FISE, Simone Perillo Segretario Generale FISE, Alessandro Giachetti responsabile Dipartimento Polo FISE, Patricio Rattagan Italia Polo Challenge, Enrico Meneghetti Fabrizio Paratore.

Gianpietro Ghedina – Sindaco di Cortina d’Ampezzo
È un grande piacere per il Comune di Cortina d’Ampezzo ospitare e sostenere un così importante evento, che inserisce la Regina delle Dolomiti in un circuito internazionale di prestigio. L’Amministrazione comunale e tutto il territorio hanno colto prontamente l’opportunità di un ritorno del Polo su neve, questa volta in località Fiames: siamo certi possa essere l’inizio di una nuova stagione di grandi appuntamenti, in linea con il profilo di una destinazione di eccellenza come da sempre è Cortina.

Marco Di Paola – Presidente FISE
È certamente un ritorno piacevole e molto atteso quello del polo a Cortina che rappresenta una meta turistica italiana tra le più celebrate nel mondo. Abbiamo apprezzato l’entusiasmo che l’amministrazione locale, e in primis il sindaco Gianpietro Ghedina e il suo vice Luigi Alverà, ha manifestato quando è stato recentemente presentato il progetto. È una grande soddisfazione pensare alla ripresa di una tradizione così importante e anche allo sviluppo di programmi futuri che sono legati alla presenza del polo sulla neve ai Giochi Olimpici Invernali. La nostra Federazione, insieme alla Federazione Internazionale Polo, si è fatta promotrice nei confronti del Comitato Olimpico Internazionale dell’inserimento di questa disciplina nel programma a cinque cerchi e la ripresa dell’attività del polo invernale a Cortina è certamente un complemento importante per la riuscita di questo ambizioso quanto affascinante progetto. Vogliamo considerare questo show come un momento di grande promozione per il polo sulla neve e un tributo alla tradizione ampezzana.

Simone Perillo – Segretario Generale FISE
Sognare è sempre lecito e il pensiero che il polo su neve possa trovare uno spazio nel programma dei Giochi di Cortina 2026 ci motiva più che mai. Dopo molti, troppi anni di assenza, giocatori e polo pony torneranno a dare spettacolo in un contesto davvero speciale come quello delle Dolomiti Ampezzane. L’appuntamento con Italia Polo Challenge – Cortina 2020 nello stadio di Fiames si preannuncia come imperdibile… Quella che è stata progettata per il 2020 sarà una edizione pilota di un progetto a lungo termine che getterà le basi per il ritorno all’organizzazione, in un vicinissimo futuro, di un tradizionale torneo internazionale. Cortina e il polo: avanti tutta!

Alessandro Giachetti – responsabile Dipartimento Polo FISE
Cortina ha un solido legame con il polo sulla neve che per molti anni è stato organizzato sul lago ghiacciato di Misurina, più recentemente a Fiames, e agli esordi (1985) sul lago ghiacciato di Landro. L’appuntamento, a latere delle attività di sci, è stato sempre uno dei momenti più attesi della stagione invernale. Questa volta presenteremo una formula diversa rispetto al classico torneo su più giornate che intendiamo riproporre già dal prossimo anno: una sola partita di Arena Polo, giocata da professionisti argentini di alto spessore. L’Arena Polo è una specialità molto spettacolare che sta prendendo piede in tutto il mondo, compresa l’Argentina, patria di questa disciplina, perché consente di utilizzare campi più piccoli e avvicina di molto il gioco al pubblico.

Patricio Rattagan – Italia Polo Challenge
Italia Polo Challenge è un’organizzazione nata per la promozione del polo che è stata tenuta a battesimo dall’entusiasmo di un gruppo di grandi appassionati. Abbiamo puntato su eventi in location centrali e di grande effetto e ad un format di esibizioni e tornei che, al di là dell’alto profilo tecnico, potesse contemporaneamente garantire al pubblico un’accoglienza curata e massimo coinvolgimento. Le due esperienze realizzate a Roma, l’ultima delle quali la passata primavera a Villa Borghese durante il concorso ippico internazionale di Piazza di Siena, sono state gratificanti e di grande successo. Cortina è una stupenda occasione perché ci sono tutti gli elementi per assicurare un grande spettacolo. La collaborazione fattiva della FISE e l’accoglienza entusiasta delle autorità comunali sostiene ogni preoccupazione per un grande impegno che, sono sicuro, ci ripagherà con altrettanto grande soddisfazione.

logo

Related posts

CortinAteatro: “DA VENEZIA AD HOLLYWOOD”.

CortinAteatro: “DA VENEZIA AD HOLLYWOOD”.

Gran finale per CortinAteatro, la rassegna concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, con il sostegno della Regione del Veneto, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus: domenica 27 settembre alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall è in programma “Da...

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D’AMPEZZO

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D'AMPEZZO

Ieri mattina alle 7.45 una squadra del Soccorso alpino di Cortina è stata inviata dalla Centrale del Suem al Rifugio Biella, poiché un turista tedesco di 32 anni non era in grado di camminare per un dolore al ginocchio. L'uomo è stato accompagnato a valle in jeep e si è allontanato con i mezzi...

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Alle 15.30 circa il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursioniste in difficoltà nel Gruppo del Sorapiss. Le due donne di 41 e 42 anni, di nazionalità Belga, stavano scendendo lungo il sentiero numero 216 da Forcella Marcuoira verso il Rifugio Vandelli, quando, anziché...

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

Sette nuovi operatori per il Gruppo forre del Soccorso alpino e speleologico Veneto. Dopo due intensi giorni di verifiche in Val del Mus a Sedico e in Cajada a Longarone, questo fine settimana sette soccorritori, provenienti dalle Stazioni di tutta la regione, hanno superato l'esame ciascuno...

AFFLUENZA ALLE URNE

AFFLUENZA ALLE URNE

Di seguito l'affluenza alle urne nei Comuni della Provincia di Belluno. Si vota fino alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre. In seguito inizieranno le operazioni di spoglio. Dati della prefettura di Belluno.

Soccorso Alpino oggi sull’Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Soccorso Alpino oggi sull'Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Alle 13.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato a metà della via normale all'Antelao, a San Vito di Cadore, per un escursionista di Mogliano Veneto (TV), F.T., 51 anni, che si era slogato una caviglia scendendo. L'uomo, che si trovava con altre persone, aveva tentato di...

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

Alpago (BL), 19 - 09 - 20 Alle 7.30 il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per un cacciatore di 92 anni, infortunatosi un chilometro circa sopra la casa cantoniera di Santa Croce a Puos d'Alpago, a dare l'allarme il compagno di caccia ottantaseienne che era con lui. L'anziano di Ponte...

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

Benvenuto Autunno. Cortina Marketing saluta la nuova stagione con il secondo numero della rivista Cortina Dolomiti, online da oggi al seguente link: https://indd.adobe.com/view/c4cd2733-2c34-40c2-a795-226c4fb9ae38 Il numero racconta la stagione dei colori attraverso le iniziative del...