SECONDO PARTNER NETWORK DAY PER CORTINA 2021.

SECONDO PARTNER NETWORK DAY PER CORTINA 2021.

Si è svolto martedì, nella cornice di Palazzo Nani Bernardo, sul Canal Grande a Venezia, il Partner Network Day promosso da Fondazione Cortina 2021, il secondo dopo quello organizzato lo scorso marzo durante i Campionati Italiani Assoluti.

Alla giornata – ospiti della contessa Elisabetta Czarnocki Lucheschi, proprietaria della splendida location – hanno partecipato, tra gli altri, Valerio Giacobbi, amministratore delegato di Fondazione Cortina 2021, il team del Comitato OrganizzatorePaola Coletti, Assessore del Comune di Cortina d’Ampezzo, Stefano Longo, consigliere FISI e Stefano Pirro, Vicepresidente dell’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo.

Una piattaforma capace di mettere insieme partner di valore, contribuendo allo sviluppo del territorio e alla crescita del brand di località: questo è oggi Fondazione Cortina 2021, che ha raccolto oltre trenta aziende attorno al progetto dei Campionati del Mondo. Grazie a un innovativo concetto di partnership, le aziende – attraverso la creazione di sinergie, progetti, eventi, contenuti, attività di comunicazione – diventano partecipi di progetti dal respiro internazionale, come sono le Finali di Coppa del Mondo e i Mondiali. Ma tante sono anche le opportunità per i partner già a partire dal prossimo marzo, con il lancio del Corporate Membership Program concepito per respirare a 360° l’atmosfera del grande evento e il lifestyle esclusivo che si respira all’ombra delle Tofane.

Cortina 2021 è anche una straordinaria piattaforma mediatica, con attivazioni possibili per la comunicazione online e offline, in grado di amplificare la brand awareness e la brand experience dei partner. La Regina delle Dolomiti, con il proprio capitale d’immagine e di suggestioni, rappresenta un asset fondamentale di comunicazione: affiancare il proprio brand a Cortina 2021 costituisce, pertanto, una strategia vincente per tutti i partner, in una prospettiva di lungo periodo e di caratura sempre più internazionale.

L’evento è stato realizzato grazie al supporto di Alessandro Maggioni, Executive Event & PR Manager di Arzanà.

Valerio Giacobbi, Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021, ha dichiarato: “Siamo davvero soddisfatti della giornata di ieri, trascorsa insieme a tutti i nostri partner con i quali condividiamo passione e visione orientata al futuro, all’organizzazione di un mondiale che sarà un grande successo. Abbiamo deciso di coinvolgere le aziende partner in modo che possano, a loro volta, trovare in un grande evento la possibilità di costruire rapporti e business, cogliere tutte le opportunità che l’evento genera e costruire strategie di comunicazione integrate per promuovere il proprio brand insieme all’evento e alla località.”

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...