SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico è un nuovo servizio digitale del Comune di Cortina d’Ampezzo per dare voce sia ai
propri cittadini che agli ospiti e turisti.
Con accesso diretto dalla home del sito del Comune di Cortina d’Ampezzo o attraverso il link
www.comunecortinadampezzo.bl.it/sensorcivico/ da oggi è possibile, attraverso un’interfaccia
semplice e intuitiva, contribuire al miglioramento della qualità dei servizi infrastrutturali con
suggerimenti, segnalazioni e reclami geo referenziati che possono contenere anche foto e immagini
relative a quanto segnalato.
SensorCivico è una applicazione che permette l’attiva partecipazione del cittadino, che permette di
gestire i suggerimenti, le segnalazioni e i reclami che provengono dall’utenza, in uno spirito di fattiva
e reciproca collaborazione.
Il sistema è molto semplice da usare: bastano pochi minuti per registrarsi, requisito fondamentale per
poter inserire le segnalazioni, anche da smartphone. In mancanza di registrazione, il cittadino può
solo prendere visione delle segnalazioni pubbliche, ma non può interagire con il Comune.
Il processo di gestione è integrato con l’ufficio tecnico – manutentivo ed è reso trasparente al cittadino,
che viene tenuto aggiornato sull’avanzamento della sua segnalazione. E’ lo stesso cittadino a decidere
se rendere pubblica la sua segnalazione o mantenerla privata, sempre nel rispetto della normativa
privacy ed a condizione che non vengano lesi i diritti di terzi.
Il Comune può sempre riservarsi il diritto di rendere privata una segnalazione contenente
informazioni che possono violare la normativa sulla privacy e quindi si riserva il diritto di bloccare o
oscurare segnalazioni lesive di diritti di terzi o comunque contrarie alla legge.
Questo nuovo strumento consente di avere un rapporto più aggiornato e moderno con
l’Amministrazione Pubblica. SensorCivico consente infatti di geo referenziare una segnalazione: dalla
lampadina bruciata di un lampione, alla buca sul marciapiede fino ad una proposta costruttiva per il
miglioramento funzionale del bene pubblico.
La collaborazione propositiva del cittadino è sicuramente un valore aggiunto per la comunità e può
agevolare l’organizzazione e l’intervento da parte dell’Amministrazione per un miglioramento.
Con l’obiettivo di rendere sempre più efficace la comunicazione esterna, la nuova piattaforma
consente la produzione di report periodici, per permettere l’individuazione delle aree del comune ed
i settori in cui sarà più necessario investire e migliorare.
SensorCivico è un modulo della piattaforma ComunWeb messo a disposizione dal Consorzio dei
Comuni Trentini. E’ inoltre il risultato di un processo di riuso a cui l’Amministrazione Comunale ha
potuto aderire nel rispetto delle buone pratiche e delle normative vigenti relative al riuso di applicativi
software.

Related posts

ZAIA FIRMA NUOVA ORDINANZA: OBBLIGATORI MASCHERINA E GUANTI

ZAIA FIRMA NUOVA ORDINANZA: OBBLIGATORI MASCHERINA E GUANTI

Una nuova ordinanza, che entrerà in vigore dal 4 aprile  e avrà validità fino alla mezzanotte del 13 aprile, è stata firmata oggi dal Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, per fronteggiare la diffusione del coronavirus. Il termine s’intende salva cessazione anticipata per effetto di...

CORTINA AL LAVORO PER AFFRONTARE L’EMERGENZA COVID-19

CORTINA AL LAVORO PER AFFRONTARE L'EMERGENZA COVID-19

Il Comune di Cortina d'Ampezzo nella giunta di ieri ha fatto il punto sulle misure per affrontare l'emergenza sanitaria ed economica causata dal diffondersi del Covid-19. La giunta ha deliberato la messa a disposizione di 30.000 euro in buoni spesa per le famiglie e i residenti a Cortina che si...

CORONAVIRUS: OLTRE 1200 CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA

CORONAVIRUS: OLTRE 1200 CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA

Continua l’attività dei Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Belluno volta alla prevenzione e tutela della salute pubblica, nell’alveo delle direttive emanate dalla locale Prefettura in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ed in ossequio...

CORONAVIRUS:  67 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: 67 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Sale ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Mercoledì 1 aprile i positivi erano 60, oggi...

ASSEGNATI I LAVORI PER LA NUOVA FUNIVIA  CHE COLLEGHERÀ LE TOFANE ALLE CINQUE TORRI

ASSEGNATI I LAVORI PER LA NUOVA FUNIVIA CHE COLLEGHERÀ LE TOFANE ALLE CINQUE TORRI

Uno spiraglio di sole nei tempi bui del Coronavirus: assegnati i lavori per la nuova funivia di Cortina. Con l’amarezza e la delusione ancora da smaltire per l’annullamento delle finali di Coppa del Mondo che sarebbero dovute andare in scena ai piedi delle Tofane e che invece, così come...

CORONAVIRUS: 7 POSITIVI A SAN VITO, 3 A BORCA DI CADORE

CORONAVIRUS: 7 POSITIVI A SAN VITO, 3 A BORCA DI CADORE

Sale il numero dei positivi da Covid-19 a San Vito di Cadore. Il sindaco di San Vito di Cadore, Franco De Bon, ha pubblicato sul sito internet del Comune l’ultimo aggiornamento sulla situazione inerente il Covid -19 relativo alle ore 14 del 30 marzo. «Si comunica», scrive De Bon, «che al...

CORONAVIRUS: 60 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: 60 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Sale ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Lunedì mattina i positivi erano 53, oggi...

CORTINA 2021: I TROFEI DELLE FINALI DI COPPA ALL’ASTA PER L’OSPEDALE DI BELLUNO

CORTINA 2021: I TROFEI DELLE FINALI DI COPPA ALL'ASTA PER L'OSPEDALE DI BELLUNO

Fondazione Cortina 2021 scende in campo a sostegno dell’ospedale di Belluno. Dopo l’annullamento delle Finali di Coppa del mondo, che si sarebbero dovute svolgere dal 18 al 22 marzo 2020, a causa dell’emergenza coronavirus, Cortina 2021 ha deciso dare il proprio contributo con la campagna...

IN VENETO LE SCADENZE DELLA TASSA AUTOMOBILISTICA SLITTANO AL 30 GIUGNO.

IN VENETO LE SCADENZE DELLA TASSA AUTOMOBILISTICA SLITTANO AL 30 GIUGNO.

I pagamenti della tassa automobilistica già previsti con scadenza nel periodo tra l’8 marzo e il 31 maggio, in Veneto potranno essere effettuati entro il 30 giugno, senza alcuna sanzione o interessi di mora. Lo prevede lo specifico disegno di legge approvato, oggi, dalla Giunta regionale...