Ritorna Cortina tra le Righe.

Ritorna Cortina tra le Righe.

Ritorna Cortina tra le Righe, con una novità. L’appuntamento slitta da luglio a settembre pur mantenendo un palinsesto ricco di corsi inseriti, come avviene da tradizione, nel programma della Formazione Professionale per i giornalisti.

Per questa edizione 2019, i corsi si svolgeranno da mercoledì 11 a sabato 14 settembre e saranno l’occasione per analizzare, apprendere e rielaborare le innovazioni tecnologiche utili allo svolgimento della professione e gli aspetti della deontologia che fonda l’essere giornalisti.

Il Comune di Cortina d’Ampezzo, in collaborazione con la Fondazione Cortina 2021, con il Consorzio Esercenti Impianti a Fune e con l’Associazione Albergatori Cortina, partner storici dell’appuntamento, ha proposto all’Ordine dei Giornalisti del Veneto la possibilità di posticipare l’incontro con la Regina delle Dolomiti in un periodo diverso e certamente per numerosi aspetti sin più accattivante.

“Riflettendo sul calendario degli eventi estivi – spiega il sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina – abbiamo ipotizzato di posticipare di quasi due mesi. Forti del successo ottenuto negli anni da questa formula composta da formazione professionale e soggiorno in quota per giornalisti, abbiamo pensato di proporre un periodo nuovo, fatto di paesaggi e atmosfere differenti, per rendere ancora più speciale questa quinta edizione. La “squadra” pronta a scendere in campo è completata da Cortina Marketing SeAm che sta preparando pacchetti e proposte mirate per rendere unico il soggiorno di quanti si iscriveranno ai corsi”.

Da parte sua, l’Ordine dei Giornalisti del Veneto, capofila del progetto, ha accolto con favore lo slittamento della data, dando il via alla programmazione con l’obiettivo di fornire competenze e contenuti sempre più in linea con l’evoluzione della professione.

“Cortina è stata la prima a ideare la formula della “formazione in vacanza”, poi imitata da molte altre località – aggiunge Valerio Giacobbiamministratore delegato di Fondazione Cortina 2021 -. Questa edizione sarà un’ulteriore conferma del primato di un format efficace capace di far incontrare la comunicazione legata alla montagna e al territorio con il mondo dell’informazione in tutti i suoi aspetti, a riprova del ruolo di Cortina d’Ampezzo e quale centro di una narrazione complessa e ricca di risvolti economici, sociali, ambientali e sportivi.”

Un “fare sistema” – come lo definisce Marco Zardinipresidente del Consorzio Esercenti Impianti a Fune Cortina d’Ampezzo, San Vito di Cadore, Auronzo e Misurina – che ha lo scopo di coinvolgere tutti gli stakeholder che operano nell’area con al centro Cortina, con il mondo dell’informazione. E tutto questo si traduce in un’occasione utile per avviarsi in bellezza alla chiusura di stagione con un evento che per noi è sempre stato di grande rilevanza”.

“La buona riuscita della manifestazione – conclude Roberta Alverà, presidente dell’Associazione Albergatori di Cortina – si misurerà anche sulla capacità di ospitare e accogliere al meglio i giornalisti. Come albergatori siamo più che mai favorevoli ad organizzare la manifestazione a settembre, un mese per la montagna ampezzana ricco di potenzialità e ancora da scoprire”.

Related posts

Gli interventi di oggi 18 agosto 2019 del Soccorso Alpino

Gli interventi di oggi 18 agosto 2019 del Soccorso Alpino

Questa mattina verso le 10 il gestore del Rifugio Giussani, componente del Soccorso alpino di Cortina, ha raggiunto un'escursionista che si era fatta male al ginocchio lungo il sentiero non distante dalla struttura. La donna, E.K., 44 anni, di Bolzano, è stata poi accompagnata alla piazzola e...

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO: sasso su auto in transito

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO: sasso su auto in transito

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO Personale di questo Comando, distaccamento di Agordo, è intervenuto sulla statale SR203 agordina al km 16 circa per una macchina colpita da alcuni sassi caduti dall'alto. Lievi ferite per il conducente.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI’ 16 AGOSTO

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI' 16 AGOSTO

Belluno, 16 - 08 - 19 Sono numerose le emergenze per Suem e Soccorso alpino che, a partire da questa mattina, si sono succedute senza interruzione sulle montagne bellunesi. Come sempre, invitiamo alla massima prudenza le tante persone che in questi giorni le stanno frequentando. Attorno alle...

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

MANCATO RIENTRO, ALLARME CESSATO Domegge di Cadore (BL), 14 - 08 - 19 Attorno alle 19.20 la Centrale del Suem è stata allertata per il mancato rientro di un escursionista dagli Spalti di Toro. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha quindi imbarcato un tecnico del Soccorso alpino del...

BIMBO COLTO DA CRISI DI PANICO

BIMBO COLTO DA CRISI DI PANICO

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 08 - 19 Alle 11 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Rifugio Vandelli, dove un bimbo di 10 anni di Pordenone si era sentito poco bene a seguito di un attacco di panico. Valutato dall'equipe medica dell'equipaggio, sbarcata in...

MINACCE DI MORTE ALL’ASSESSORE GIANPAOLO BOTTACIN

MINACCE DI MORTE ALL'ASSESSORE GIANPAOLO BOTTACIN

“Sei morto”: è la scritta riportata in un biglietto contenuto in una busta recapitata nei giorni scorsi all’indirizzo di casa dell’assessore regionale all’Ambiente Gianpaolo Bottacin. All’interno della missiva anche una copia di un articolo di stampa, tratto dall’edizione nazionale del “Il...

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

Belluno, 09 - 08 - 19 Questa mattina attorno alle 10.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Civetta, ad Alleghe, poiché un'escursionsita svizzera di 27 anni si era procurata un sospetto trauma alla caviglia, mentre con un gruppo di persone stava transitando sulla Forcella Col...

CRISI DI PANICO SUL GHIAIONE

CRISI DI PANICO SUL GHIAIONE

Cortina d'Ampezzo (BL), 06 - 08 - 19 Poco prima delle 15 un'escursionista di Merate (LC), E.A., 25 anni, ha contattato il 118 poiché, impaurita, non era più in grado di proseguire lungo il ghiaione che scende da Forcella Staunies. Partita con due amici per salire al Rifugio Lorenzi, la ragazza...

GRAVE INCIDENTE A CORTINA

GRAVE INCIDENTE A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 06 - 08 - 19 Questa mattina attorno alle 10 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Gruppo delle Tofane, dove un escursionista era caduto lungo il sentiero numero 421, che collega il Rifugio Dibona al Rifugio Pomedes e passa sotto la Ferrata...