Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina e Dolomiti, un binomio indissolubile. Anche per questo non poteva mancare il sostegno di Fondazione Cortina 2021 a Fondazione Dolomiti UNESCO, l’ente che svolge un fondamentale ruolo di coordinamento per l’armonizzazione delle politiche di gestione del bene dichiarato da UNESCO Patrimonio Mondiale. L’accordo, che fa di Cortina 2021 un Socio sostenitore delle Dolomiti UNESCO, segna un passo importante nel coinvolgimento di tutti gli interlocutori strategici in vista dei prossimi Campionati del Mondo di Sci alpino.

Diventare Socio sostenitore significa condividere appieno gli scopi della Fondazione Dolomiti UNESCO, contribuendo alla conservazione, alla comunicazione e alla valorizzazione di questo spettacolare gioiello paesaggistico e naturalistico, unico al mondo. Ai quattro pilastri delle Dolomiti UNESCO – patrimonio, esperienza, comunità, sistema – si affiancano così i quattro valori di Fondazione Cortina 2021: sport, territorio, passione, futuro.

In questo senso, il supporto a Fondazione Dolomiti UNESCO costituisce un passaggio decisivo volto ad assicurare il rispetto dei più alti standard di qualità nell’organizzazione dell’evento iridato. Due Fondazioni unite da un unico fil rouge che passa per la tutela all’ambiente naturale, lo sviluppo sostenibile delle comunità locali, e la promozione dell’intera area dolomitica, e che si presenteranno fianco a fianco già il prossimo 26 giugno in occasione del decimo anniversario dell’iscrizione delle Dolomiti nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO: una giornata per celebrare la bellezza di un territorio unico nel suo genere, ma anche il primo passo di un lungo percorso verso l’appuntamento dei Campionati del Mondo di Sci e oltre.

Per Cortina 2021 si tratta di una chiara assunzione di responsabilità nei confronti di tutto il territorio, che sarà protagonista nella sua integrità – insieme alla capofila Cortina d’Ampezzo – dei Campionati del Mondo di Sci alpino. D’altra parte, l’attenzione a una legacy infrastrutturale sostenibile e l’impegno per il rispetto dell’ambiente sono da sempre i driver di Fondazione Cortina 2021: ne sono un esempio la “Carta di Cortina”, il documento sottoscritto dal Ministero dell’Ambiente per lo sviluppo turistico e sportivo in chiave sostenibile; l’asta benefica dei pettorali delle atlete che hanno partecipato all’ultima Coppa del Mondo, il cui ricavato è stato devoluto alle Regole d’Ampezzo, per i lavori di esbosco e di pulizia dei boschi duramente colpiti dalla tempesta Vaia; la speciale livrea Save Our Planet, Stop Climate Change per l’Autobus del Tifoso, realizzata in partnership con Dolomiti Bus nelle giornate di Coppa del Mondo.

logo

Related posts

Superato l’80% dei Bellunesi vaccinati con almeno una dose

Superato l’80% dei Bellunesi vaccinati con almeno una dose

A questa mattina, oltre l’80,2% dei residenti in provincia di Belluno con più di 12 anni ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid. Ad oggi, le dosi somministrate in Ulss Dolomiti sono oltre 275.300 mila. L’80,2% ( pari a 146.322 persone ) della popolazione vaccinabile in Ulss...

SBAGLIA SENTIERO: INTERVENTO DEL SOCCORSO ALPINO DI AGORDO NELLA NOTTE

SBAGLIA SENTIERO: INTERVENTO DEL SOCCORSO ALPINO DI AGORDO NELLA NOTTE

Cencenighe Agordino (BL), 25 - 09 - 21 Ieri sera il Soccorso alpino di Agordo è stato allertato a seguito della chiamata di un ragazzo, che si trovava da due giorni in gruppo al Bivacco Bedin, poiché un'amica che doveva raggiungerli era in difficoltà. Dalle prime informazioni, difficili da...

INTERVENTI A TAIBON E COLLE SANTA LUCIA

INTERVENTI A TAIBON E COLLE SANTA LUCIA

Taibon Agordino (BL), Attorno alle 15, di ieri, venerdì 24 settembre,  il Soccorso alpino di Agordo è stato allertato dalla Centrale del Suem, per un escursionista di lingua tedesca, che si era fatto male a una spalla scivolando lungo il sentiero numero 554, a una ventina di minuti di distanza...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianpietro Ghedina ha convocato il consiglio comunale per giovedì 30 settembre alle ore 11. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l'ordine del giorno.

RECUPERATO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA IN CIVETTA

RECUPERATO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA IN CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 24 - 09 - 21 Ieri sera attorno alle 20.30 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Val di Zoldo, a seguito della chiamata di un escursionista straniero bloccato nella zona della Ferrata Alleghesi, sul Civetta, in un punto in cui non si fidava a...

RECUPERATA CORDATA IN DIFFICOLTÀ SULLE TRE CIME DI LAVAREDO

RECUPERATA CORDATA IN DIFFICOLTÀ SULLE TRE CIME DI LAVAREDO

Ieri verso le 20 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Auronzo, per una cordata di alpinisti stranieri in difficoltà sulla Cima Grande di Lavaredo. Arrivati all'undicesimo tiro dello Spigolo Dibona, infatti, i due non erano più in grado di proseguire essendo sprovvisti di...

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Attorno alle 16.20, ieri, mercoledì 22 settembre,  la Centrale del Suem è stata allertata per due emergenze consecutive, la prima per una cordata di alpinisti belgi usciti fuori traccia dalla Via Eotvos-Dimai sulla Tofana di Rozes. I due di 22 e 25 anni, che si trovavano all'altezza...

INCIDENTE SULLA FERRATA DEL PATERNO

INCIDENTE SULLA FERRATA DEL PATERNO

Attorno a mezzogiorno la Centrale del 118 è stata allertata per un escursionista caduto per diversi metri mentre percorreva in compagnia la Ferrata del Paterno, ad Auronzo di Cadore. L'uomo, che si trovava in un tratto non attrezzato del percorso e aveva riportato un sospetto politrauma, è...

TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA DI TOLMEZZO

TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA DI TOLMEZZO

È stato purtroppo ritrovato senza vita, l'escursionista settantunenne di Tolmezzo (UD), G.A., per il cui mancato rientro ieri nel tardo pomeriggio erano scattate le ricerche nella zona di Forcella Scodavacca, dove era diretto dopo essere partito da Forni di Sopra.  L'allarme era stato  lanciato...