Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina e Dolomiti, un binomio indissolubile. Anche per questo non poteva mancare il sostegno di Fondazione Cortina 2021 a Fondazione Dolomiti UNESCO, l’ente che svolge un fondamentale ruolo di coordinamento per l’armonizzazione delle politiche di gestione del bene dichiarato da UNESCO Patrimonio Mondiale. L’accordo, che fa di Cortina 2021 un Socio sostenitore delle Dolomiti UNESCO, segna un passo importante nel coinvolgimento di tutti gli interlocutori strategici in vista dei prossimi Campionati del Mondo di Sci alpino.

Diventare Socio sostenitore significa condividere appieno gli scopi della Fondazione Dolomiti UNESCO, contribuendo alla conservazione, alla comunicazione e alla valorizzazione di questo spettacolare gioiello paesaggistico e naturalistico, unico al mondo. Ai quattro pilastri delle Dolomiti UNESCO – patrimonio, esperienza, comunità, sistema – si affiancano così i quattro valori di Fondazione Cortina 2021: sport, territorio, passione, futuro.

In questo senso, il supporto a Fondazione Dolomiti UNESCO costituisce un passaggio decisivo volto ad assicurare il rispetto dei più alti standard di qualità nell’organizzazione dell’evento iridato. Due Fondazioni unite da un unico fil rouge che passa per la tutela all’ambiente naturale, lo sviluppo sostenibile delle comunità locali, e la promozione dell’intera area dolomitica, e che si presenteranno fianco a fianco già il prossimo 26 giugno in occasione del decimo anniversario dell’iscrizione delle Dolomiti nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO: una giornata per celebrare la bellezza di un territorio unico nel suo genere, ma anche il primo passo di un lungo percorso verso l’appuntamento dei Campionati del Mondo di Sci e oltre.

Per Cortina 2021 si tratta di una chiara assunzione di responsabilità nei confronti di tutto il territorio, che sarà protagonista nella sua integrità – insieme alla capofila Cortina d’Ampezzo – dei Campionati del Mondo di Sci alpino. D’altra parte, l’attenzione a una legacy infrastrutturale sostenibile e l’impegno per il rispetto dell’ambiente sono da sempre i driver di Fondazione Cortina 2021: ne sono un esempio la “Carta di Cortina”, il documento sottoscritto dal Ministero dell’Ambiente per lo sviluppo turistico e sportivo in chiave sostenibile; l’asta benefica dei pettorali delle atlete che hanno partecipato all’ultima Coppa del Mondo, il cui ricavato è stato devoluto alle Regole d’Ampezzo, per i lavori di esbosco e di pulizia dei boschi duramente colpiti dalla tempesta Vaia; la speciale livrea Save Our Planet, Stop Climate Change per l’Autobus del Tifoso, realizzata in partnership con Dolomiti Bus nelle giornate di Coppa del Mondo.

Related posts

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 13 - 10 - 19 Ieri sera poco prima delle 20 il Soccorso alpino di Auronzo di Cadore è stato allertato dalla Centrale del 118, per una coppia di alpinisti tedeschi che non riusciva a trovare la via di discesa dalla normale alla Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Una...

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Attorno alle 5 e tre quarti la Centrale del 118 è stata allertata dal figlio di un cacciatore colto da malore in una zona tra il Rifugio Baion e il Ciareido, sulle Marmarole. Ricevute le coordinate una decina di soccorritori ha raggiunto l'uomo esanime, poco sotto il sentiero, ed è subentrata al...

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico è un nuovo servizio digitale del Comune di Cortina d’Ampezzo per dare voce sia ai propri cittadini che agli ospiti e turisti. Con accesso diretto dalla home del sito del Comune di Cortina d’Ampezzo o attraverso il link www.comunecortinadampezzo.bl.it/sensorcivico/ da oggi è...

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Un incidente mortale nella notte tra lunedì e martedì a Calalzo di Cadore. In via Nazionale, lungo la Statale 51 Bis di Alemagna, proprio davanti al negozio Ottica Demenego, per cause in corso di accertamento una Lexus RX 450 condotta da un uomo del 1955 residente in comune di Comelico Superiore...

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, al pari degli altri comparti del Corpo, è al servizio dei cittadini e testimonia la profonda solidarietà umana dei suoi appartenenti, quotidianamente messa in campo anche a rischio della propria incolumità fisica ed in condizioni ambientali...

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

Il posto più originale dove sciare? Lo sperimenterà Kristian Ghedina, Ambassador di Fondazione Cortina 2021, venerdì 4 ottobre partecipando al Grand Opening di Amager Bakke – Copenhill, la pista da sci costruita sul tetto del più grande termovalorizzatore al mondo, a due passi dal centro di...

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D’AMPEZZO.

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D'AMPEZZO.

“Il rilancio non solo a livello locale, ma nazionale, dell’Ospedale Codivilla Putti di Cortina è una realtà che procede a grandi passi. Che diranno ora i gufi che, per anni, hanno raccontato la bugia che la Regione voleva chiuderlo, anche dopo la delibera del marzo 2017 con cui definimmo il...

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L’AGNER

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L'AGNER

Voltago Agordino (BL), 02 - 10 - 19 È stato un fine settimana intenso per infermieri e medici del Soccorso alpino e speleologico Veneto, impegnati assieme alla componente tecnica in due serratissime giornate di addestrmento nell'area attorno al Rifugio Scarpa, sotto il Monte Agner. La Scuola...

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

Si svolgerà sabato, 5 ottobre, alle 17.30, alla sala consiliare del Municipio di Longarone, all'interno delle manifestazioni per il 56. anniversario della tragedia del Vajont, la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio giornalistico intitolato alla memoria di Giuseppe “Bepi”...