CURLING: LA PARTECIPAZIONE DELLE SQUADRE CORTINESI AL TORNEO INTERNAZIONALE A FUSSEN

CURLING: LA PARTECIPAZIONE DELLE SQUADRE CORTINESI AL TORNEO INTERNAZIONALE A FUSSEN

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL
Via delle Guide Alpine 3
32043 Cortina

Cortina 10/04/19
COMUNICATO STAMPA

Intenso fine settima a Fussen (Germania) per il curling cortinese che si è recato nella cittadina tedesca per partecipare al torneo internazionale che vedeva ai nastri di partenza squadre provenienti da Svizzera, Rep Ceca, Francia,Italia e naturalmente Germania.
Ben 22 erano tra atleti e allenatori i rappresenti del nostro curling in terra tedesca , due formazioni della selezione Veneto , una squadra del Dolomiti Disano capitanata da Diana Gaspari e il C.C: 66 di Giacomo Colli.
Per le due Selezioni regionali è stato il completamento del percorso ideato dal responsabile regionale per il curling Alessandro Zisa , sostenuto dal presidente della FISG Veneto Nadia Bortot che a partire dallo scorso gennaio ha programmato una serie di stage e partite amichevoli per individuare alcuni atleti/e che possano in futuro diventare di interesse nazionale e con l’ausilio degli allenatori federali incrementare quanto fanno con i propri club di riferimento, aggiungendo esperienze di gioco, di tattica e condivisione di esperienze che possano in futuro vederli protagonisti del curling internazionale .
Per Giulia Zardini Lacedelli,Beatrice Mancarelli,Marianna Menardi, Erica Siorpaes, Emily Ghezze seguite da Adriano Lorenzi e Michele Gusella e per Marta Lodesero,Federica Ghedina,Denise Fundone,Katia Sottsass,Lorenza Piccin seguite da Fabio Alverà e Alessandro Zisa questo torneo è stato un’ottima occasione per testare le proprie capacità e valutarle in un contesto diverso e con compagni di squadra che solitamente non sono i propri.
Le risposte sono state buone e la prima formazione si è classificata al nono posto mentre la seconda al sedicesimo.
Il programma si interrompe per questa stagione agonistica ma sarà sicuramente ripreso e incrementato nella prossima con un programma più specifico considerato il fatto che al momento il Veneto rappresenta il 50% del movimento nazionale giovanile

Per le altre due formazioni il torneo doveva essere un buon allenamento in vista delle finali nazionali in programma questo fine settimana a Pinerolo e così è stato, dato che in finale si sono ritrovate le formazioni del Dolomiti e del 66 che in questa occasione hanno superato senza timori riverenziali, in una gare molto combattuta la loro allenatrice Diana Gaspari per 5 a 3 .
Giacomo Colli, Daniele Constantini,Alberto Zisa,Francesco De Zanna chiudono la stagione internazionale con il botto e sono pronti per dare il meglio di loro agli assoluti come la formazione guidata da Diana Gaspari con Stefania Constantini, Chiara Olivieri e Edoardo Alfonsi che in questa occasione ha sostituito Valeria Girardi che sono determinate a riconfermandosi campionesse d’Italia e a mantenere il tricolore sotto le Tofane .

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...