GLI ASSOLUTI DI CORTINA.

GLI ASSOLUTI DI CORTINA.

Spunta un’altra sorpresa ai Campionati Italiani Assoluti di Cortina. Sulla pista Druscié a conquistare il tricolore dello slalom è stato Pietro Canzio, uno dei giovani talenti più promettenti della Nazionale Italiana, che ha nella polivalenza la propria forza. L’atleta classe 1998, che agli YOG 2016 di Lillehammer fu argento in superG e bronzo in combinata, ha conquistato la medaglia d’oro agli Assoluti tra i pali stretti rimontando tre posizioni nella seconda manche.

Il triestino delle Fiamme Oro, infatti, era quarto al mattino, con 45 centesimi di distacco dalla vetta, ma al ritorno in pista è balzato davanti a tutti e gli atleti che lo precedevano, Giordano Ronci, Alex Vinatzer e Simon Maurberger, sono usciti tutti nella seconda manche. Così l’azzurro del gruppo C della Nazionale si è laureato campione d’Italia ed è l’ottavo vincitore diverso nelle ultime otto edizioni dopo Roberto Nani, Manfred Moelgg, Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Patrick Thaler, Tommaso Sala e Riccardo Tonetti.

Sul podio sono saliti anche Fabian Bacher (Carabinieri), medaglia d’argento per il secondo anno di fila con 28 centesimi di distacco da Canzio, e Hans Vaccari (Esercito), bronzo a 34 centesimi. Di poco fuori Andrea Ballerin e Francesco Gori, gli unici a contenere il ritardo entro il secondo. Erano usciti nella prima manche i due azzurri del gruppo di Coppa del mondo presenti a Cortina, cioè Manfred Moelgg e Giuliano Razzoli. Assente Stefano Gross, operato ad un legamento.

Nel gigante femminile, Marta Bassino strappa a Federica Brignone (dominatrice negli ultimi due anni) lo scettro della specialità. La cuneese del Centro Sportivo Esercito, ha battuto la valdostana del Centro Sportivo Carabinieri di 96 centesimi, mentre sul terzo gradino del podio è salita la milanese Luisa Matilde Maria Bertani, portacolori dello Ski Racing Camp, in ritardo di 2″05.

Per Bassino si tratta del secondo scudetto tricolore della carriera, che giunge a distanza di cinque anni dal primo (nel 2015 giunse terza). Fuori dalla zona podio hanno concluso Karoline Pichler, quarta a 2″16, Elisa Platino, quinta a 3″61, e Anna Hofer, sesta 3″80. Ritirata nella prima manche Sofia Goggia all’altezza del primo intermedio, quando occupava la terza posizione parziale.

Domenica 24 marzo si chiude il programma degli Assoluti, con il gigante maschile.

Marta Bassino: “Sono molto soddisfatta per questo risultato, che chiude una stagione molto utile per la mia crescita dentro e fuori le piste“.

Pietro Canzio: “Non mi aspettavo questa vittoria, ma sono molto soddisfatto soprattutto perché i Mondiali junior non erano andati nel modo migliore. Ho avuto anche un problema alla schiena e mi sono dovuto fermare per qualche giorno, ma sono riuscito a preparare al meglio questi Italiani. La pista era bellissima e molto ben preparata”.

Ordine d’arrivo GS femminile Campionati Italiani Assoluti Cortina (Ita):
1. Marta Bassino (CS Esercito) 2’36″72
2. Federica Brignone (CS Carabinieri) +0″96
3. Luisa Matilde Maria Bertani (Ski Racing Camp) +2″05
4. Karoline Pichler (Fiamme Oro Moena) +2″16
5. Elisa Platino (Sport Club Merano) +3″61
6. Anna Hofer (Fiamme Oro) +3″80
7. Sofia Pizzato (CS Esercito) +4″01
8. Laura Steinmair (CS Carabinieri) +4″90
9. Martina Peterlini (Fiamme Oro Moena) +5″05
10. Elena Sandulli (GS Fiamme Gialle) +5″17

Ordine d’arrivo SL maschile Campionati italiani assoluti Cortina (Ita)
1 CANZIO Pietro (GS Fiamme Oro) ITA 1:31.27
2 BACHER Fabian ITA (CS Carabinieri) +0.28
3 VACCARI Hans ITA (CS Esercito) +0.34
4 BALLERIN Andrea ITA (GS Fiamme Oro) +0.66
5 GORI Francesco ITA (Ski Racing Camp) +0.67
6 LIBERATORE Federico ITA (GS Fiamme Oro) +1.31
7 FRANCESCHETTI Pietro ITA (Sporting Club Madonna di Campiglio) +1.89
8 NANI Roberto ITA (CS Esercito) +2.22
9 BARUFFALDI Stefano ITA (GS Fiamme Gialle) +2.28
10 ALLEGRINI Riccardo ITA (CS Carabinieri) +2.35

Related posts

Milano Cortina ha vinto! In Italia i Giochi Olimpici Invernali 2026

Milano Cortina ha vinto! In Italia i Giochi Olimpici Invernali 2026

È tutto vero, il sogno è diventato realtà. Gioia ed emozione accompagnano il momento più bello: Milano Cortina ha vinto, sarà l’Italia a ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2026. Battuta la candidatura di Stoccolma Are, la festa può iniziare. Il verdetto (47-34) è arrivato al tramonto di...

Recuperati escursionisti in difficoltà a Cortina

Recuperati escursionisti in difficoltà a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 06 - 19 Attorno alle 20 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato dalla Centrale del 118 per una coppia di escursionisti canadesi in difficoltà. Partiti da Cortina, i due dovevano percorrere la Val di Fanes per pernottare al Rifugio Lavarella, ma avevano...

OLIMPIADI 2026. LUNEDI’ IN PIAZZA DIBONA CORTINA COLLEGATA IN DIRETTA CON LOSANNA

OLIMPIADI 2026. LUNEDI’ IN PIAZZA DIBONA CORTINA COLLEGATA IN DIRETTA CON LOSANNA

Piazza Angelo Dibona a Cortina d’Ampezzo, il 24 giugno prossimo, si trasformerà in una sorta di sede staccata di Losanna, dove il Cio assegnerà i Giochi Olimpici Invernali 2026. Tutti i cortinesi, e chiunque lo vorrà, potranno seguire tutte le fasi della sessione di lavori che si concluderà con...

Cortina d’Ampezzo festeggia i 10 anni  delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Cortina d'Ampezzo festeggia i 10 anni delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Una festa di tutti e per tutti. È questo il senso della giornata del 26 giugno, quando Cortina d’Ampezzo si trasformerà nel palcoscenico da cui festeggiare insieme le Dolomiti Patrimonio Mondiale, nel primo decennale del riconoscimento UNESCO. L’inserimento delle Dolomiti nella lista del...

CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

SOCCORSE ESCURSIONISTE SUL LAGAZUOI

SOCCORSE ESCURSIONISTE SUL LAGAZUOI

Alle 13.10 circa, di lunedì 10 giugno, la Centrale del 118 è stata allertata per due escursioniste in difficoltà sul Lagazuoi. Partite dal Passo Valparola, le due turiste, trentunenni australiane, stavano risalendo il Sentiero attrezzato dei Kaiserjäger, ma arrivate a circa 2.700 metri non erano...

La Questura ha espluso tre stranieri nell’ultima settimana

La Questura ha espluso tre stranieri nell’ultima settimana

Sono tre i casi di cittadini stranieri espulsi dal territorio italiano trattati dalla Questura di Belluno nell’ultima settimana. Il primo riguarda un cittadino nigeriano, scarcerato dalla casa circondariale di Baldenich lo scorso 2 giugno per fine pena, dove era detenuto per vari reati contro la...

IL SIGILLO DEL BRITANNICO RUARI GRANT SULLA PRIMA TAPPA DELLA HAUTE ROUTE DOLOMITES

IL SIGILLO DEL BRITANNICO RUARI GRANT SULLA PRIMA TAPPA DELLA HAUTE ROUTE DOLOMITES

Parla inglese la prima frazione della Haute Route Dolomites, la ciclosportiva organizzata da Oc Sport che questo fine settimana va in scena a Cortina. La Cortina - Passo Valparola, 97 chilometri di sviluppo e 3320 metri di dislivello con ascese ai passi Fazarego, Pordoi, Sella, Gardena e...

CORTINA 2021 – TAVOLO OPERATIVO TRA FONDAZIONE E CONFINDUSTRIA BELLUNO DOLOMITI

CORTINA 2021 – TAVOLO OPERATIVO TRA FONDAZIONE E CONFINDUSTRIA BELLUNO DOLOMITI

È entrata nel vivo – con l’istituzione di un tavolo operativo di lavoro – la collaborazione tra Confindustria Belluno Dolomiti e la Fondazione Cortina 2021 con l’obiettivo di costruire pacchetti integrati per i turisti e favorire la sinergia di tutti gli operatori economici del territorio. In...