Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Livinallongo del Col di Lana (BL), 02 – 02 – 19
Poco prima delle 15 il Soccorso alpino di Livinallongo è stato allertato per una valanga che aveva coinvolto 5 persone, delle quali una rimasta sommersa. I cinque, che stavano sciando nella zona del Passo Pordoi, in località Belvedere, erano usciti dalla pista in neve fresca, quando è avvenuto il distacco che ha travolto uno di loro, uno sciatore di Canazei (TN). Gli amici sono riusciti a individuare il punto in cui si trovava – i cinque erano sprovvisti di Artva, pala e sonda – mentre sopraggiungeva il personale dell’assistenza piste e del Soccorso alpino. Per il maltempo l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, decollato non appena è scattato l’allarme, è riuscito ad arrivare solo fino ad Arabba, dove la jeep del Soccorso alpino era pronta per il trasporto a monte di personale medico, unità cinofila e tecnico di elisoccorso. Fortunatamente i soccorritori sul posto sono riusciti ad estrarre lo sciatore dalla neve e lui non ha riportato alcuna conseguenza. L’elicottero è quindi rientrato.
Ricordiamo il persistere in questi giorni dell’elevato pericolo di valanghe e invitiamo alla massima prudenza, sconsigliando vivamente escursioni di qualsiasi tipo, dato anche il rischio di probabili distacchi spontanei che potrebbero interessare vie di comunicazione e aree sciistiche. Risulta di fondamentale importanza la dotazione dei dispositivi di autosoccorso, Artva, pala e sonda, anche per muoversi su itinerari consueti, strade forestali, sentieri.
Questa mattina il Soccorso alpino di Livinallongo è intervenuto per ripristinare i cavi che azionano il semaforo di segnalazione in caso di valanga a Livinè, a seguito del malfunzionamento causato dalla copiosa nevicata.

Aggiornamento delle 19.00
In merito alla valanga caduta sul Passo Pordoi, le dimensioni erano di circa 20 metri di fronte per una trentina di lunghezza. Il giovane travolto è rimasto totalmente sommerso. I quattro compagni, che avevano visto il punto in cui era scomparso, hanno iniziato a scavare con le mani e sono riusciti a individuarlo, dopo avere trovato uno sci, e a liberargli il volto dopo pochi minuti, mentre uno di loro dava l’allarme. Il ragazzo è poi stato estratto dai soccorritori sopraggiunti dalla pista non distante. Non aveva riportato conseguenze, ma in via precauzionale e stato trasportato all’ospedale di Cavalese.

Related posts

CORTINA D’AMPEZZO: RECUPERATA COPPIA IN DIFFICOLTÀ

CORTINA D'AMPEZZO: RECUPERATA COPPIA IN DIFFICOLTÀ

Cortina d'Ampezzo (BL), 24 - 04 - 19 Attorno alle 14 il Soccorso alpino di Cortina è intervenuto in aiuto di una coppia di ragazzi sardi, lui di 26 lei di 19 anni, sotto le Cinque Torri. I due avevano lasciato la strada d'estate carrozzabile al bivio per salire al Rifugio, ma dopo un...

Intervento nella notte del Soccorso Alpino a Domegge di Cadore

Intervento nella notte del Soccorso Alpino a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 23 - 04 - 19 Ieri sera attorno alle 21 il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato per tre giovani escursionisti in difficoltà. I tre, due ragazzi e una ragazza diciassettenni di Schio (VI), erano partiti dal campeggio ad Auronzo di Cadore, dove stanno...

Arriva “Cortina 2021 si racconta”.

Arriva “Cortina 2021 si racconta”.

Oltre trenta pagine che racchiudono un mondo: “Cortina 2021 si racconta” è la nuova rivista pubblicata da Fondazione Cortina 2021 per illustrare il percorso di avvicinamento ai Campionati del Mondo di Sci alpino e l’universo che vi ruota attorno. Il territorio, i progetti, le iniziative, la...

CURLING: LA PARTECIPAZIONE DELLE SQUADRE CORTINESI AL TORNEO INTERNAZIONALE A FUSSEN

CURLING: LA PARTECIPAZIONE DELLE SQUADRE CORTINESI AL TORNEO INTERNAZIONALE A FUSSEN

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 10/04/19 COMUNICATO STAMPA Intenso fine settima a...

Milano-Cortina 2026. Dati record dal sondaggio CIO: l’83% degli italiani vuole i Giochi.

Milano-Cortina 2026. Dati record dal sondaggio CIO: l'83% degli italiani vuole i Giochi.

Si è chiusa con la conferenza stampa a Palazzo Marino, il cuore di Milano, la settimana di visita della Commissione di Valutazione del CIO per la candidatura di Milano Cortina ai Giochi Olimpici Invernali 2026. In mattinata c'era stato l'epilogo del Seminario iniziato ieri a Palazzo Reale, con...

Il Governo firma le garanzie per la candidatura olimpica.

Il Governo firma le garanzie per la candidatura olimpica.

Il Governo ha firmato le garanzie finanziarie a sostegno della candidatura di Milano Cortina 2026. L'annuncio è arrivato all'inizio della fase pomeridiana del Seminario legato alla visita della Commissione di Valutazione del CIO, in corso al Palazzo Reale di Milano. E' stato il Sottosegretario...

Mondiali 2021: tra le novità presentate c’è il progetto della nuova Medal Plaza.

Mondiali 2021: tra le novità presentate c’è il progetto della nuova Medal Plaza.

Si è chiusa oggi la tre giorni di lavori del sesto Coordination Meeting, il periodico incontro tra i delegati della FIS - Fédération Internationale de Ski, della FISI e di Infront con Fondazione Cortina 2021 e l’Amministrazione Comunale ampezzana per fare il punto sull’organizzazione dei...

MALTEMPO IN PROVINCIA: SUPERATE LE PRINCIPALI CRITICITA’.

MALTEMPO IN PROVINCIA: SUPERATE LE PRINCIPALI CRITICITA’.

Si è attenuata l’ondata di maltempo che, da ieri, ha colpito la provincia di Belluno. Nelle prossime ore è attesa la cessazione dei fenomeni. Nonostante le forti precipitazioni, anche a carattere nevoso a quote superiori – generalmente – ai 1.000 metri, non si sono registrate forti...

MALTEMPO. PUBBLICATO IL DPCM CHE ASSEGNA LE RISORSE A PRIVATI E IMPRESE.

MALTEMPO. PUBBLICATO IL DPCM CHE ASSEGNA LE RISORSE A PRIVATI E IMPRESE.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.79 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che assegna le risorse finanziarie per il maltempo. Dopo i vari passaggi governativi nei diversi uffici ministeriali, la registrazione alla Corte dei Conti e la discussione in Conferenza Stato...