Spettacolo e commozione per la centesima gara di Coppa del mondo a Cortina.

Spettacolo e commozione per la centesima gara di Coppa del mondo a Cortina.

Un passaggio di consegne più bello non poteva esserci. Nel giorno dell’ultima gara di Lindsey Vonn a Cortina, con le lacrime che cadono dagli occhi della campionessa statunitense, sull’Olympia trionfa Mikaela Shiffrin, la sua straordinaria erede. Due atlete completamente diverse che hanno in comune la cosa più importante: la vittoria. Vonn ne ha ottenute 82 in carriera, di cui 12 proprio qui a Cortina, Shiffrin arriva a 54, a un passo da Vreni Schneider, ma ha appena 23 anni e sembra destinata a superare il proprio idolo.

Nel superG la leader della classifica generale regala una prova perfetta: limita i danni sul piano iniziale, adatto alle atlete più potenti, poi fa la differenza nelle curve, lei che è slalomista e gigantista. Uno show di eleganza senza errori che strappa la gioia del primo successo stagionale a Tina Weirather, partita con un pettorale più basso e anche lei bravissima nell’interpretare il difficilissimo tracciato disegnato proprio dall’allenatore di Lindsey Vonn, così difficile da indurre la stessa Vonn all’errore, mentre sembrava in netta ripresa. Sul podio finisce anche Tamara Tippler, a distanza di quasi tre anni dall’ultima volta, chiudendo ad appena 18 centesimi da Shiffrin.

La migliore azzurra è Federica Brignone, che chiude undicesima con 85 centesimi di distacco: come sempre l’azzurra è praticamente perfetta nella parte tecnica, ma perde tanto nel finale dove c’è bisogno di scorrevolezza. In ripresa Elena Curtoni, che sfiora il miglior risultato stagionale con il 14° posto a 1″22, mentre Francesca Marsaglia paga una piccola sbavatura nella parte centrale e alla fine è 17esima. A punti anche Nadia Fanchini (27esima), di poco fuori Marta Bassino e l’esordiente Nadia Delago, 32esima a 2″25. La sorella maggiore Nicol, invece, ha sbagliato nello stesso punto in cui era uscita nella discesa di venerdì e non è arrivata al traguardo, così come Anna Hofer e Federica Sosio.

Con Shiffrin che allunga su Tina Weirather nella classifica di specialità (300 punti contro 236) e prende il largo nella generale (1494 contro gli 898 di Petra Vlhova e i 637 di Wendy Holdener), la Coppa del mondo torna la prossima settimana con un’altra classica, Garmisch, con la discesa di sabato 26 e il superG di domenica 27.

Sofia Goggia si è inchinata a Lindsey Vonn quando la statunitense, uscita più o meno a metà tracciato, è arrivata al traguardo, e le ha regalato un mazzo di fiori. Poi un abbraccio commovente fra le due, che lo scorso anno si dividevano le vittorie. E’ stata l’ultima gara a Cortina per la star americana che sull’Olympia è salita venti volte sul podio in carriera ottenendo dodici trionfi. Un omaggio ad una campionessa straordinaria: “Sono molto contenta di essere qui ai piedi dell’Olympia, non era nelle mie previsioni – ha spiegato Sofia Goggia -. Ma stamattina mi sono svegliata alle 6.30 e mi sono detta che non potevo non assistere all’ultima gara sull’Olympia di Lindsey Vonn, penso di aver perso tutti i punti della patente perché sono arrivata quassù velocissima. Io la adoro, così sono venuta a respirare un po’ il clima di Coppa del mondo, poi la setttimana prossima testerò il mio piede nelle prove di Garmisch e vedremo come va, ma vivo molto nel qui ed ora”.

Goggia si emoziona parlando del suo idolo: “Lei piangeva al traguardo, poi Cortina è la sua pista preferita. Noi non ci rendiamo conto dell’icona sportiva che è Lindsey Vonn, ha vinto 82 gare di Coppa del mondo e noi abbiamo avuto la fortuna di competere con un mostro sacro di questo sport, potremo raccontarlo tra cinquant’anni. La guardo sempre con gli occhi della bambina che la ammirava in televisione, anche se l’anno scorso abbiamo battagliato insieme in Coppa del mondo e le ho soffiato la coppetta all’ultima gara. Ho visto le immagini dell’omaggio che le ha fatto Cortina e ho sentito la sua emozione. A me manca molto lo sci, mettere il pettorale, sentire lo sci in curva, sentirlo nella sua anima, aprire il cancelletto. Ma per fare questo, voglio prima essere sicura di essere nella condizione giusta”.

 

In Foto: Mikaela Shiffrin

Related posts

ANNUNCIATI I VINCITORI DI CORTINAMETRAGGIO 2.0

ANNUNCIATI I VINCITORI DI CORTINAMETRAGGIO 2.0

Annunciati i vincitori di Cortinametraggio 2.0 la XV edizione del Festival ideato e diretto da Maddalena Mayneri, il primo in Italia ad andare online, aderendo alla campagna #iorestoacasa lanciata dal mondo della cultura per contrastare la diffusione del Covid-19, con...

CON LA SCUSA DELLA SPESA SI SPOSTA PER SPACCIARE.

CON LA SCUSA DELLA SPESA SI SPOSTA PER SPACCIARE.

Continuano i controlli delle “volanti” della Questura di Belluno per contenere l’emergenza Covid-19. Nel tardo pomeriggio del 24.03 una pattuglia dell’U.P.G. e S.P. procede al controllo di un veicolo che da Belluno si sta portando a Limana. Alla guida si trova un uomo di origine nordafricana di...

IL LUPO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: UNA CONVIVENZA SEMPRE PIÙ DIFFICILE

IL LUPO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: UNA CONVIVENZA SEMPRE PIÙ DIFFICILE

L'amministrazione comunale di Chies d'Alpago è seriamente preoccupata per il futuro del proprio territorio, che da qualche tempo fa i conti con la presenza di lupi "problematici". In meno di 2 mesi si annovera ai lupi infatti la predazione di 50 pecore, 2 muli, 2 cani e si è ormai perso il...

CORONAVIRUS. I NUMERI DELLA LOTTA INGAGGIATA DALLA SANITA’ VENETA

CORONAVIRUS. I NUMERI DELLA LOTTA INGAGGIATA DALLA SANITA’ VENETA

Ad oggi, il sistema sanitario del Veneto è arrivato a effettuare 84.000 tamponi (numero record nel mondo in rapporto agli abitanti), con una media regionale di positivi pari al 9,6%. Degli 84.000, 27.436 sono stati effettuati sul personale sanitario. 564 sono i nuovi medici e infermieri assunti...

80MILA EURO DALL’ASSOCIAZIONE ALBERGATORI CORTINA PER L’EMERGENZA COVID

80MILA EURO DALL’ASSOCIAZIONE ALBERGATORI CORTINA PER L’EMERGENZA COVID

L’Associazione Albergatori di Cortina ha aperto una raccolta fondi per l’emergenza Covid 19 il 16 marzo. «Fino ad ora», spiega Roberta Alverà , presidente dell’Associazione Albergatori Cortina, «abbiamo raccolto quasi 80. 000 euro. Ieri è stata consegnata all'ospedale civile San Martino di...

CORONAVIRUS: 40 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: 40 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Sale in maniera drammatica il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. «Cari concittadini», scrive...

CORONAVIRUS: PERSI 15-20 MILA POSTI DI LAVORO IN VENETO

CORONAVIRUS: PERSI 15-20 MILA POSTI DI LAVORO IN VENETO

Dal 23 febbraio, giorno dell’entrata in vigore del primo provvedimento restrittivo per contrastare la pandemia da Coronavirus, il Veneto ha già perso dai 15 ai 20 mila posti di lavoro. Il dato arriva da Veneto Lavoro, l’ente strumentale della Regione Veneto che ha monitorato sull’impatto...

Calendario anticipato riscossione pensioni e accompagnamenti per i mesi di aprile maggio e giugno 2020

Calendario anticipato riscossione pensioni e accompagnamenti per i mesi di aprile maggio e giugno 2020

Anticipato e scaglionato il pagamento delle pensioni ad aprile maggio e giugno. Allo scopo di evitare affollamenti e contenere il contagio da covid 19, Poste Italiane ha previsto di poter erogare le pensioni e le indennità di accompagnamento, in forma anticipata, a tutti coloro che sono...

Coronavirus: Istruzioni per le persone in isolamento domiciliare

Coronavirus: Istruzioni per le persone in isolamento domiciliare

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti ricorda le principali indicazioni da rispettare per le persone in isolamento domiciliare e i familiari che li assistono, secondo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità. La persona con sospetta o accertata infezione COVID-19...