Fondazione Cortina 2021 ha presentato al FIS Autumn Meetings  di Zurigo l’avanzamento delle opere.

Fondazione Cortina 2021 ha presentato al FIS Autumn Meetings di Zurigo l’avanzamento delle opere.

Si è concluso nei giorni scorsi a Zurigo il “Technical Committee Meetings” della FIS – Fédération Internationale de Ski, incontro dei comitati tecnici inerenti sia l’appuntamento con il Campionato del Mondo 2021 che la Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile del 2019.

Alberto Ghezze, Responsabile sportivo e infrastrutture di Fondazione Cortina 2021, ha presentato all’Alpine Commitee, che ha il compito di supervisionare l’attività legata alla realizzazione delle opere, lo stato dell’arte sulle diverse aree attualmente interessate dai cantieri: entro fine ottobre, infatti, saranno completati i lavori di movimentazione terra sulle piste Olympia e Vertigine, e su entrambe saranno in fase avanzata anche le opere legate ai sottoservizi (compreso l’allestimento delle reti A sulla Vertigine e l’ammodernamento della Stratofana Olympia). Nella stessa tempistica saranno completati tutti i lavori, compreso il sistema di innevamento, sulle piste Drusciè A e B destinate allo slalom speciale e agli allenamenti pre-gara degli atleti. Per quanto riguarda la zona di Rumerlo, infine, proseguono i lavori della nuova finish area – che potrà essere utilizzata per la Coppa del Mondo di gennaio 2019 – e che vedrà il completamento di bypass e sottoservizi nella primavera 2019.

L’Alpine Commitee ha manifestato grande apprezzamento per i lavori che abbiamo svolto sino ad oggi – ha dichiarato Alberto Ghezze dopo la sua relazione a Zurigo. Ci siamo presentati alla commissione con uno stato di avanzamento dei lavori che rispecchia le scadenze e i termini indicati nel cronoprogramma, che abbiamo presentato anche all’ultimo Coordination Meeting a Cortina lo scorso giugno. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti gli enti pubblici e le società Ista Spa e Tofana Srl per il supporto che ci stanno fornendo per la miglior conclusione dei lavori nei tempi prestabiliti.”

Valerio Giacobbi, Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021, e Michele Di Gallo, Segretario Generale, hanno invece preso parte al workshop con gli organizzatori dei grandi eventi FIS del periodo 2019-2021, nello sci alpino, sci nordico, nel freestyle e nello snowboard, per confrontarsi non solo sugli aspetti tecnici, ma anche sul tema della gestione delle aspettative tra la fase di candidatura e quella di organizzazione dell’evento verso tutti gli stakeholders, in primis verso la comunità e il territorio. E’ infatti cruciale, per la miglior riuscita del percorso che porta all’appuntamento, definire obiettivi e percorsi che siano condivisi ad ogni livello, partendo proprio dalla città ospitante: “Prima Cortina”, che è anche il pay off del video che rappresenta i Campionati del Mondo 2021, è infatti obiettivo primario, sinonimo di condivisione e partecipazione.

“Questi appuntamenti, che mettono attorno allo stesso tavolo le principali realtà impegnate nell’organizzazione di eventi diversi, ma con il comun denominatore di avere le montagne come protagoniste, sono occasioni di confronto estremamente importanti – dichiara Valerio Giacobbi, AD di Fondazione Cortina 2021 – che ci danno lo spunto per migliorare ciò che facciamo e che faremo. In questa prospettiva, un particolare ringraziamento va alla FISI, che ci è sempre vicina in questo percorso verso il Mondiale.”

Parallelamente a questi incontri, i rappresentanti di Fondazione Cortina 2021 hanno colto l’occasione dell’appuntamento di Zurigo per confrontarsi con gli specialisti del settore sulle tecnologie più avanzate e più adeguate alle specifiche esigenze di ciascun territorio ed evento. Non è mancato il dialogo con il Club 5 – associazione che riunisce gli organizzatori delle Classiche di Coppa del Mondo – per discutere di tutte le tematiche comuni nell’organizzazione delle tappe di Coppa del Mondo.

Related posts

Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026.

Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026.

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha partecipato oggi alla presentazione di “Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026”, tenutasi alla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo che si sta svolgendo a Fiera Milano City. Dopo l’introduzione di...

CURLING: QUESTO FINE SETTIMANA I NOSTRI RAGAZZI IMPEGNATI ALLE OLIMPIADI GIOVANILI

CURLING: QUESTO FINE SETTIMANA I NOSTRI RAGAZZI IMPEGNATI ALLE OLIMPIADI GIOVANILI

Comunicato stampa A quattro anni di distanza ci risiamo , per il curling giovanile inizia questo fine settimana un’altro importante evento sportivo a Saraievo sede delle Olimpiadi giovanili (YOF) 2019. E’ sicuramente una grande occasione per i nostri atleti per confrontarsi con i migliori...

Cortina 2021 ad Are.

Cortina 2021 ad Are.

I grandi eventi sportivi e il loro ritorno in Europa. Questo il tema della tavola rotonda, promossa da Leitner ropeways, andata in scena martedì pomeriggio nella suggestiva cornice del TirolBerg ad Åre. E’ stato proprio il presidente del Gruppo Leitner, Anton Seeber, ad aprire l’incontro...

Il sindaco Gianpietro Ghedina difende gli operai comunali.

Il sindaco Gianpietro Ghedina difende gli operai comunali.

Mi trovo a 4 giorni dalla nevicata dello scorso fine settimana a fare alcune considerazioni su quanto accaduto. Cortina, in 48 ore, ha visto scendere oltre 1 metro di neve: un fatto non eccezionale per una località alpina, se non fosse che qui - come peraltro in altre zone del Bellunese...

Valanga in Tofana, nessun coinvolto

Valanga in Tofana, nessun coinvolto

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 19 Attorno alle 13.20 è scattato l'allarme per una valanga in Tofana, staccatasi probabilmente in forma spontanea proprio sotto il bordo della pista Tofanin, con il timore che potesse essere rimasta coinvolta una persona, che contemporaneamente mancava...

Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Livinallongo del Col di Lana (BL), 02 - 02 - 19 Poco prima delle 15 il Soccorso alpino di Livinallongo è stato allertato per una valanga che aveva coinvolto 5 persone, delle quali una rimasta sommersa. I cinque, che stavano sciando nella zona del Passo Pordoi, in località Belvedere, erano...

MASSIMA ATTENZIONE PER IL RISCHIO VALANGHE: CONFERMATO IL GRADO 4 DOMANI E DOMENICA

MASSIMA ATTENZIONE PER IL RISCHIO VALANGHE: CONFERMATO IL GRADO 4 DOMANI E DOMENICA

Pericolo valanghe forte, grado 4, su tutte le montagne del Veneto domani, sabato 2 febbraio, e domenica, 3 febbraio. Il bollettino dell'Arpav conferma l'aumentato pericolo e avverte della possibilità di numerosi distacchi spontanei, che potrebbero interessare vie di comunicazione e aree...

AGGIORNAMENTO SUL MALTEMPO

AGGIORNAMENTO SUL MALTEMPO

Come previsto, la provincia di Belluno è interessata, a partire dalla mattinata odierna, da una perturbazione che sta portando diffuse precipitazioni su tutto il territorio. Nelle prossime ore il tempo sarà fortemente perturbato con cielo coperto e fenomeni diffusi dapprima moderati poi anche...

METEO. CONFERMATO STATO DI ATTENZIONE PER NEVICATE.

METEO. CONFERMATO STATO DI ATTENZIONE PER NEVICATE.

Sul territorio regionale Veneto sono previste tra venerdì 1 e sabato 2 febbraio copiose nevicate sulle zone montane, soprattutto in quota. Inizialmente la neve arriverà fino ai fondovalle prealpini, dove fino alla mattinata di venerdì si potranno avere accumuli al suolo variabili da 5-10 cm. a...