Diversi interventi del Soccorso Alpino oggi 10 agosto 2018

Diversi interventi del Soccorso Alpino oggi 10 agosto 2018

Tambre (BL), 10 – 08 – 18
Attorno alle 11.30 il Soccorso alpino dell’Alpago è stato allertato per un escursionista infortunatosi. Salendo assieme al cugino il sentiero numero 923 in direzione del Rifugio Semenza, poco prima di raggiungerlo un diciassettenne di Milano ha messo male il piede, riportando la probabile distorsione della caviglia. Aiutato dall’altro ragazzo è riuscito a scendere fino alle Baracche Mognol, dove è stato raggiunto dai soccorritori arrivati col fuoristrada. Il giovane è stato poi accompagnato al domicilio di villeggiatura poco distante.
Falcade, Longarone 10 – 08 – 18
Verso le 13 il Soccorso alpino della Val Biois è intervenuto al Rifugio Bottari, a Falcade, dove una giovane escursionista era stata colta da malore. La ragazza, una diciassettenne di Brugnera (PN), che si trovava con gli amici, è stata imbarcata sul fuoristrada dei soccorritori e trasportata all’ospedale di Agordo. Alle 14.30 circa l’eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore è volata al Rifugio Pramperet, nel comune di Longarone, per un escursionista austriaco di 71 anni, arrivato dopo essere caduto sul sentiero e aver sbattuto la testa. Una volta imbarcato, l’uomo è stato accompagnato all’ospedale di Belluno con un probabile lieve trauma cranico.
Cortina, Domegge, 10 – 08 – 18
Nel pomeriggio l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero numero 215 che porta al Rifugio Vandelli, a Cortina d’Ampezzo, poiché una ragazza inglese era stata colta da shock anafilattico. Scesi in hovering nelle vicinanze, tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, medico e infermiera hanno prestato le prime cure alla giovane, poi imbarcata con un verricello di 10 metri e trasportata all’ospedale di Belluno. Successivamente l’eliambulanza è stata inviata dalla Centrale del 118 lungo il sentiero numero 342, che da Scodavacca porta al Rifugio Padova, nel Comune di Domegge di Cadore. Sul posto una squadra del Soccorso alpino del Centro Cadore aveva già provveduto a stabilizzare e imbarellare un ragazzo, che aveva riportato un probabile trauma al ginocchio mentre si trovava col proprio gruppo scout. Recuperato con un verricello di 15 metri, l’infortunato è stato portato all’ospedale di Belluno.

Related posts

Nuovi fondi dalla Regione veneto per il Turismo.

Nuovi fondi dalla Regione veneto per il Turismo.

Nuovi fondi da parte della Regione del Veneto a disposizione delle imprese in ambito turistico della montagna. Con due specifiche delibere, presentate dall’Assessore al Turismo Federico Caner, è stato incrementato di ulteriori 10 milioni di euro (dal 2016 ad oggi sono già stati erogati oltre 20...

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

Una nuova rubrica nel programma pomeridiano di Radio Cortina “Internavigando tra il topo e l’elefante.” “La Lanterna Magica” di Gioia de Bigontina vi accompagnera’ in un viaggio straordinario nel meraviglioso mondo del Cinema! Un’attenzione speciale alle grandi premiére...

Recuperato alpinista sul Pomagagnon a Cortina

Recuperato alpinista sul Pomagagnon a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 07 - 19 È stato recuperato questa mattina alle 6.30 l'alpinista rimasto in parete sul Pomagagnon dopo l'infortunio della compagna. La coppia era salita ieri per la diretta, ma, al momento di rientrare dalla quinta cengia verso il ghiaione, un sasso caduto dall'alto...

CORTINA, SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

CORTINA, SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Cortina d’Ampezzo SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Alla XX Edizione di Una Montagna di Libri nel decennale (2009-2019) che si apre sabato 13 luglio il riconoscimento del Presidente della Repubblica...

Lagazuoi Expo Dolomiti:aperta la mostra di Stefano Zardini – “Oltre”

Lagazuoi Expo Dolomiti:aperta la mostra di Stefano Zardini - “Oltre”

Lagazuoi Expo Dolomiti: aperta la mostra di Stefano Zardini - “Oltre” Una mostra interamente dedicata al celebre fotografo ampezzano recentemente scomparso trova spazio nel cuore delle Dolomiti. I visitatori che saliranno con la funivia del Lagazuoi a quota 2.778 metri potranno ammirare...

SCIVOLA SUL SENTIERO ATTREZZATO

SCIVOLA SUL SENTIERO ATTREZZATO

Cortina d'Ampezzo (BL), 09 - 07 - 19 Attorno alle 11 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Lagazuoi dove, percorrendo il Sentiero attrezzato dei Kaiserjager, un'escursionista era scivolata riportando un probabile trauma alla caviglia. Una volta individuata a...

SOCCORSI PADRE E FIGLIA INGLESI A CORTINA E ALTRI DUE TURISTI AL RIFUGIO GIUSSANI

SOCCORSI PADRE E FIGLIA INGLESI A CORTINA E ALTRI DUE TURISTI AL RIFUGIO GIUSSANI

Cortina d'Ampezzo (BL), 04 - 07 - 19 Pochi minuti prima delle 13 padre e figlia inglesi, di 71 e 47 anni, hanno allertato il 118 perché si erano persi tra le rocce. Partiti da Fiames per Ra Stua con l'intenzione di proseguire verso la Croda del Becco e poi pernottare al Rifugio Biella, i due...

Cortina d’Ampezzo aderisce a BIKEBEE.

Cortina d’Ampezzo aderisce a BIKEBEE.

E' Cortina d’Ampezzo il primo Comune del Veneto, tra i primi in Italia, ad aderire a BIKEBEE: il progetto che, attraverso il Registro digitale e una piattaforma on-line, vuole favorire l’utilizzo delle biciclette, grazie a un sistema integrato per l’identificazione su larga scala e la...

Recuperati escursionisti in difficoltà a Cortina

Recuperati escursionisti in difficoltà a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 19 Attorno alle 18 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato dalla Centrale del 118 per due escursionisti che in difficoltà in Val Padeon. I due, 39 e 59 anni di Malta, erano partiti da Rio Gere e saliti a Forcella Staunies, avevano proseguito per...