CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la candidatura di Cortina a ospitare i Giochi Olimpici e Paralimpici invernali del 2026.

Il presidente Zaia ha voluto elencare con precisione i principali punti di forza della proposta di Cortina e delle Dolomiti:

  • è l’unica, sincera e autentica candidatura della montagna, di luoghi nei quali le discipline sulla neve e sul ghiaccio sono nate e si praticano naturalmente: qui le Olimpiadi verrebbero celebrate nel più grande hub degli sport invernali d’Europa;

  • Cortina e le Dolomiti, patrimonio Unesco, sono riconosciute a livello mondiale come uno straordinario patrimonio paesaggistico e culturale e sono la testimonianza più suadente della bellezza delle “terre alte”: una candidatura, quindi, competitiva non solo in Italia ma anche a livello internazionale;

  • il nostro masterplan si ispira a principi di economicità e di fruizione nel tempo delle risorse messe in gioco: sono previsti investimenti per 380 milioni di euro che porteranno negli anni a seguire benefici all’intera area per 10 miliardi di euro;

  • è un’iniziativa che unisce Veneto e Trentino Alto Adige, territori con una grande esperienza nell’organizzazione di questo genere di appuntamenti, che già dispongono di team preparati che possono assicurare un risparmio in termini economici e gestionali;

  • il progetto sarà oggetto di una Valutazione Ambientale Strategica (VAS) ex-ante e certificati ISO 20121 e sarà assolutamente sostenibile sotto ogni punto di vista, rispettoso dell’ambiente, in grado mettere a frutto l’abbrivio dei mondiali di sci del 2021, già assegnati a Cortina;

  • nessuna nuova struttura permanente verrà costruita ad hoc per i Giochi e ben sette discipline sportive saranno ospitate nella città Olimpica: un record per le sedi invernali dal 1998; inoltre, si prevede che a Cortina ci si possa muovere tranquillamente a piedi tra il villaggio olimpico e gli impianti che ospiteranno le gare;

  • le strutture del villaggio olimpico di Socol saranno riutilizzate per fini di Protezione Civile come abitazioni di emergenza in caso di catastrofi naturali o per altre necessità logistico operative legate a emergenze abitative;

  • la bandiera a cinque cerchi tornerebbe a sventolare a Cortina esattamente settant’anni dopo la celebrazione dei primi Giochi Olimpici invernali italiani del 1956.

Ma è anche una candidatura voluta e sostenuta dal territorio, dalle comunità e dagli Enti che le rappresentano – ha evidenziato Zaia a Giorgetti e Malagò –. In Veneto e Trentino Alto Adige siamo compatti nel volere le Olimpiadi del 2026 e per noi questo non sarebbe un evento come tanti altri: sarebbe l’evento, al quale lavoreremmo con attenzione e lungimiranza, consapevoli dell’opportunità sul piano sociale ed economico rappresentata dagli investimenti in queste aree di montagna. Possiamo dire lo stesso per gli altri due competitor metropolitani?”

logo

Related posts

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

Va a Demetrio Rela la seconda edizione del memorial Giovanni Viel, il premio voluto da Sportful in sinergia con il comitato veneto Fisi per ricordare il giornalista sportivo, grande appassionato e promotore dello sci di fondo, scomparso nel febbraio del 2023, e per dare un riconoscimento a...

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 04 - 24 Verso le 15.30 di ieri la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di una scialpinista ruzzolata per alcune centinaia di metri nel Canalone Comici al Sorapiss. In quattro stavano risalendo la parte alta del canale con gli sci sulle spalle, quando la...

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

In risposta alle recenti dichiarazioni provenienti da Sinistra Italiana, il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, desidera esprimere chiaramente la posizione di questa Amministrazione in merito alle questioni sollevate. “Prima di tutto”, sottolinea Lorenzi in una nota, “vorrei...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per lunedì 29 aprile alle 9.30 La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

Prenderà il via domenica 21 aprile la ventisettesima edizione del Criterium Cadorino di atletica, appuntamento primaverile dedicato alla corsa del Comitato di Belluno del Centro Sportivo Italiano. In questo 2024 il Criterium Cadorino, supportato da Sportway, Volksbank ed Effe2, propone cinque...

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

Una tre giorni di sci, confronti e crescita. È la tre giorni proposta a Cortina d’Ampezzo dalla rivista specializzata Race Ski Magazine, in collaborazione con Fondazione Cortina. Protagonisti una ventina di brillanti giovani sciatori delle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (under 16)...

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) ha respinto il ricorso, integrato da motivi aggiunti, presentato da Italia Nostra Onlus che chiedeva l’annullamento degli atti amministrativi di approvazione del progetto “Sliding Centre” di Cortina d'Ampezzo (Lotto2). È quanto...

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice, a Cortina d’Ampezzo, alla terza edizione di Alpinathlon, il duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto da Fondazione Cortina in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione Nazionale Alpini e con il prezioso...

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

Si è svolto oggi, giovedì 11 aprile 2024, a Cortina d'Ampezzo, il sopralluogo al cantiere dello Sliding Centre, ossia la pista "Eugenio Monti", seguito da una riunione tenutasi per l'intera giornata alla presenza dei rappresentanti di Società Infrastrutture Milano Cortina, Fondazione Milano...