Coppa del Mondo di Sci di Cortina: oltre 1000 bambini e ragazzi protagonisti

Coppa del Mondo di Sci di Cortina: oltre 1000 bambini e ragazzi protagonisti

I progetti di Fondazione Cortina 2021 per far vivere l’emozione delle gare
ai più giovani e agli appassionati provenienti dal territorio,
grazie anche alla partnership con Dolomiti Bus

Cortina d’Ampezzo, 5 gennaio 2018 – Saranno oltre 1000 i bambini e ragazzi – studenti della Provincia di Belluno e tesserati degli Sci club del triveneto – che potranno vivere l’emozione di essere in prima fila ad uno degli appuntamenti sportivi più attesi dell’inverno, la tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpino femminile in programma dal 19 al 21 gennaio a Cortina d’Ampezzo.

Dopo il successo dello scorso anno, Fondazione Cortina 2021 – organizzatore della Coppa del Mondo di Sci -, ha ideato una serie di iniziative dedicate ai giovani per permettere loro di vivere i tre giorni di gare durante le quali verranno incoronate le Regine della velocità che si contenderanno i titoli nella discesa libera e nel superG sull’Olympia delle Tofane.

Una giornata con accesso gratuito: venerdì 19, giornata nella quale è previsto il recupero della gara annullata in Val D’Isère, l’accesso al parterre e alla tribuna sono gratuiti.

Il bus degli studenti: nella giornata di sabato 20, circa 600 studenti da tutta la Provincia di Belluno, grazie alla partnership con Dolomiti Bus, raggiungeranno il parterre di gara con bus loro riservati e potranno partecipare a una serie di iniziative speciali dedicate.

Ingresso gratis e ricognizione in pista per i giovani tesserati FISI: nelle giornate di sabato e domenica più di 500 giovani tesserati FISI degli Sci Club del Triveneto potranno accedere gratuitamente al parterre (per gli under 15) e assistere alla ricognizione delle atlete dall’interno della pista.

Un’occasione per tutti i ragazzi per assaporare il clima di un grande evento sportivo, carpirne i segreti e i dietro le quinte, osservare le atlete nella fase del pre-gara, scorgerne le emozioni al termine.

La partnership con Dolomiti Bus si articola inoltre nell’organizzazione di veri “bus del tifoso” che percorreranno la tratta da Feltre a Cortina nelle giornate di sabato e domenica per permettere agli appassionati di assistere a gare e cerimonie (dal capolinea di Gilardon è disponibile un servizio di bus navetta gratuito fino all’area di arrivo di Rumerlo).

Non mancherà un night bus a servizio di tutta l’area del Cadore per permettere la maggior partecipazione agli eventi collaterali del sabato sera con un rientro a casa in piena sicurezza (maggiori informazioni su tratte e orari cortinaclassic.com – sezione ticketing).

Tra le iniziative promozionali organizzate per coinvolgere l’intera provincia di Belluno, da questo weekend sarà in distribuzione nei supermercati Famila, MEGA ed Emisfero del bellunese un buono per l’acquisto dei biglietti ad un prezzo speciale.

I biglietti per le gare di sabato e domenica sono disponibili sul sito cortinaclassic.com, presso le ricevitorie Dolomiti Bus, i punti vendita GetTicket, all’Info Point di Corso Italia, alla Cooperativa di Cortina o direttamente in pista. Per prenotare un posto sul bus da Feltre a Cortina è sufficiente inviare un sms o whatsapp al numero 333.9749295.

Related posts

ESONDATO ORSINA CHE HA INVASO STRADA DI COLLEGAMENTO TRA PIEVE E CALALZO DI CADORE. BOTTACIN: “ALLERTATI IMMEDIATAMENTE I SERVIZI FORESTALI E LA PROTEZIONE CIVILE”

ESONDATO ORSINA CHE HA INVASO STRADA DI COLLEGAMENTO TRA PIEVE E CALALZO DI CADORE. BOTTACIN: “ALLERTATI IMMEDIATAMENTE I SERVIZI FORESTALI E LA PROTEZIONE CIVILE”

Regione del Veneto Giunta Regionale Agenzia Veneto Notizie COMUNICATO STAMPA (AVN) – Venezia, 20 luglio 2018 “Ho allertato immediatamente i nostri servizi forestali e la protezione civile e sono in contatto anche con i vigili del fuoco provinciali, che garantiranno massimo...

Scoperta dalla Polizia di Stato una casa di prostituzione a San Vito di Cadore

Scoperta dalla Polizia di Stato una casa di prostituzione a San Vito di Cadore

Scoperta dalla Polizia di Stato una casa di prostituzione a San Vito di Cadore ed un altro appartamento a luci rosse a Jesolo Denunciati un cittadino italiano ed una cittadina cinese per sfruttamento della prostituzione La Polizia di Belluno all’esito di un’indagine coordinata dalla Procura di...

Interventi di oggi 19 luglio del Soccorso Alpino

Interventi di oggi 19 luglio del Soccorso Alpino

Belluno, 19 - 07 - 18 Poco prima delle 17 il 118 è stato allertato per un infortunio ad Auronzo di Cadore, precisamente sul sentiero numero 120 tra il Rifugio Carpi e Misurina. In aiuto di una escursionista, S.Q., 65 anni, di Bari, che si era procurata un probabile trauma alla caviglia è...

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

Seren del Grappa (BL), 16 - 07 - 18 Nemmeno la giornata di ricerche odierna ha portato qualche novità in merito alla scomparsa di Attilio Beghetto, allontanatosi dalla propria abitazione venerdì scorso senza dare più notizie di sé. Sette squadre a partire dalle 8 di questa mattina si sono...

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...