TRE CIME DI LAVAREDO, INTERVENTO IMPEGNATIVO NELLA NOTTE

TRE CIME DI LAVAREDO, INTERVENTO IMPEGNATIVO NELLA NOTTE

Auronzo di Cadore (BL), 22 – 08 – 17
Intervento impegnativo nella notte sulle Tre Cime di Lavaredo, portato a termine dalle squadre del Soccorso alpino di Auronzo e dall’elicottero del IV Reggimento Altair di Bolzano abilitato per il volo notturno. Ieri sera attorno alle 21.30 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Auronzo per un incidente in parete lungo la normale alla Cima Grande di Lavaredo, dove, dalle prime notizie, un’alpinista francese si era fatta male a una gamba e non riusciva a proseguire. Il gestore del Rifugio Lavaredo, componente del Soccorso alpino, è salito per una prima verifica e le condizioni della donna, 35 anni di Lione, sono apparse subito più serie, come confermato dall’infermiera di Stazione arrivata assieme al resto della squadra. Partita con il compagno alle 10 dal Rifugio Auronzo, la coppia era arrivata in vetta verso le 17. Nel ridiscendere, durante le doppie lei aveva perso aderenza, facendo un pendolo e sbattendo con violenza sulla parete. Il compagno l’aveva quindi assicurata su una piccola cengia a circa 2.550 metri di altitudine per poi dare l’allarme. Prestate le prime cure, dopo averla coperta e riscaldata, si è infatti constatato che l’infortunata presentava ematomi sulla schiena e non riusciva a muovere le gambe. Non potendo fare una precisa diagnosi sul posto, temendo possibili gravi lesioni interne, con le temperature prossime alle zero e diverse ore di calate davanti, di concerto con il primario del Suem 118 di Pieve di Cadore è stato deciso di chiedere il supporto dell’elicottero dell’aviazione dell’esercito IV Reggimento Altair di Bolzano, con cui il Soccorso alpino si sta in questo periodo addestrando per la cooperazione in interventi notturni. Giunto al Rifugio Lavaredo l’elicottero, AB 205, ha imbarcato un soccorritore per una prima ricognizione. Poiché lo stretto terrazzino dove si trovava l’infortunata, che era già stata imbarellata, era troppo attaccato alla parete e impediva la riuscita in sicurezza delle operazioni, la barella è stata calata una ventina di metri più in basso su una cengia più ampia. In una seconda rotazione, l’elicottero la ha recuperata con uno dei tecnici di elisoccorso della Stazione salito con gli altri soccorritori. L’alpinista è stata quindi accompagnata all’ospedale di Cortina, dove è arrivata pochi minuti prima delle 3. Il compagno è sceso assieme ai soccorritori, giunti sul ghiaione alla base della parete alle 4. Un intervento delicato e impegnativo, sia dal punto di vista tecnico che umano, per il quale il capostazione del Soccorso alpino di Auronzo, Giuseppe Zandegiacomo Sampogna, vuole ringraziare i suoi 14 soccorritori che lo hanno portato a termine.



Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

INTERVENTO IN DIRETTA DELLA NOSTRA INVIATA ALESSANDRA SEGAFREDDO A PROPOSITO DEL PROGETTO DELLA NUOVA LINEA ELETTRICA TERNA

INTERVENTO IN DIRETTA DELLA NOSTRA INVIATA ALESSANDRA SEGAFREDDO A PROPOSITO DEL PROGETTO DELLA NUOVA LINEA ELETTRICA TERNA

Ascolta l'intervento della nostra inviata, la giornalista Alessandra Segafreddo nel "Gran Mattino" di Nives Milani in riferimento all'incontro tenutosi questa mattina tra le rappresentanze di Terna e l'amministrazione comunale di Cortina d'Ampezzo, con la presenza delle Regole d'Ampezzo:

Giovani,sostenibilità ,futuro: le tre parole chiave che vogliono connotare i Campionati del Mondi di Sci Alpino di Cortina 2021

Giovani,sostenibilità ,futuro: le tre parole chiave che vogliono connotare i Campionati del Mondi di Sci Alpino di Cortina 2021

Il senso di Cortina per la neve – presentato il logo dei Mondiali di Sci Alpino

Il senso di Cortina per la neve - presentato il logo dei Mondiali di Sci Alpino

Alcuni scatti relativi alla presentazione di stasera del logo dei Mondiali di Sci Alpino Cortina 2021

Alcuni scatti relativi alla presentazione di stasera del logo dei Mondiali di Sci Alpino Cortina 2021

Nel corso dell’incontro, tenutosi oggi a Milano (primissimo evento presso il nuovo Spazio Copernico Milano Isola) e condotto da Emanuele Farneti, direttore di Vogue Italia, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala ha consegnato il testimone dell’ultimo grande evento avvenuto in Italia, Expo 2015, a...

Sappada è in Friuli Venezia Giulia: le prime dichiarazioni di Federico D’Incà del Movimento 5 Stelle

Sappada è in Friuli Venezia Giulia: le prime dichiarazioni di Federico D'Incà del Movimento 5 Stelle

Comunicati del Comune di Cortina d’Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

Comunicati del Comune di Cortina d'Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

L’ufficio tributi del Comune di Cortina d’Ampezzo informa che martedì 21 e mercoledì 22 novembre, presso la sala consigliare, si svolgerà un incontro pubblico per i gestori delle strutture ricettive, per illustrare le modalità operative del software di gestione dell’imposta di soggiorno, che...

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Comunicato Stampa 14 novembre 2017 Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti Il Comitato Civico per la salute del cittadino di Cortina continua a farsi portavoce delle esigenze e delle richieste degli abitanti della Valle...

CORTINA 2021: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D’AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

CORTINA 2021: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D'AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

Ascolta l'intervento della giornalista Alessandra Segafreddo durante il giornale radio delle Dolomiti condotto da Nives Milani in riferimento alla presentazione avvenuta quest'oggi in Sala Consiliare del Piano degli interventi per i Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021:

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO