RICERCA NELLA NOTTE SUGLI SPALTI DI TORO

RICERCA NELLA NOTTE SUGLI SPALTI DI TORO

Domegge di Cadore (BL), 17 – 08 – 17
Ieri sera attorno alle 22 il 118 è stato allertato da alcuni turisti francesi, ospiti del campeggio sul lago a Vallesella, preoccupati perché 4 loro amici non erano rientrati dal giro ad anello sugli Spalti di Toro. I 4 connazionali erano partiti verso le 12: dal Rifugio Padova sarebbero dovuti salire fino a Forcella Segnata per poi scendere in Val Montanaia al Bivacco Perugini, risalire per Forcella Montanaia e rientrare al Padova. Passate le 16 i compagni, che si trovavano al Rifugio Padova con il gestore, hanno ricevuto la chiamata dei 4 escursionisti: avevano appena raggiunto Forcella Segnata e chiedevano consigli. Il gestore ha suggerito loro che, dal momento che stavano procendo lentamente, scendessero al Rifugio Pordenone e si facessero venire a prendere o che si fermassero al Bivacco Perugini. Loro hanno risposto che avrebbero valutato se fermarsi o proseguire il giro. In tutta l’area la copertura telefonica è praticamente assente e, quando a sera non sono tornati, né è stato possibile raggiungerli telefonicamente, è scattato l’allarme. Partendo dal Rifugio Padova, 2 squadre del Soccorso alpino del Centro Cadore si sono avviate lungo i due possibili itinerari di rientro: una di 3 soccorritori attraverso Forcella Montanaia, una di 4 soccorritori via Forcella Segnata, mentre il Soccorso alpino della Valcellina saliva dal Rifugio Pordenone. Giunti sulle rispettive forcelle, la squadre sono scese fino al Bivacco Perugini per controllarlo e riunirsi con i soccorritori friulani. Gli escursionisti erano lì. Stavano bene, si sono scusati, ma non erano riusciti a comunicare le loro intenzioni. Hanno quindi deciso di rimanere in bivacco e proseguire il giro. Le squadre sono rientrate con i colleghi al Rifugio Pordenone e da lì sono tornate con i mezzi arrivati dal Cadore. L’intervento si è concluso alle 4. È stato anche utilizzato il faro del Soccorso alpino di Pieve di Cadore e altro personale era pronto a partire in supporto alle operazioni. Preallertate le unità cinofile.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

Milano-Cortina 2026 soddisfa il Cio.

Milano-Cortina 2026 soddisfa il Cio.

"Gli elementi chiave per qualsiasi Olimpiade di successo includono un chiara visione allineata agli obiettivi di sviluppo a lungo termine, un solido piano di azione, un sostegno costante da parte di tutti i settori e la migliore esperienza possibile per gli atleti. Milano-Cortina soddisfa tutti...

A CORTINA D’AMPEZZO IL TOUR PANATHLON  A SOSTEGNO DI MILANO-CORTINA 2026

A CORTINA D'AMPEZZO IL TOUR PANATHLON A SOSTEGNO DI MILANO-CORTINA 2026

Arriva a Cortina,giovedì 23 maggio, in piazza Angelo Dibona alle ore 10.30 il tour a sostegno della candidatura Milano-Cortina 2026, promosso dal Panathlon Agro Romano, appartenente al Panathlon Distretto Italia. Il viaggio, iniziato il 15 maggio dal territorio dell'Agro Romano, terminerà il 24...

FONDAZIONE CORTINA 2021 SCEGLIE CWT MEETINGS & EVENTS PER I MONDIALI DI SCI

FONDAZIONE CORTINA 2021 SCEGLIE CWT MEETINGS & EVENTS PER I MONDIALI DI SCI

CWT M&E, agenzia globale specializzata in meeting ed eventi, è stata scelta da Fondazione Cortina 2021 come partner tecnico dei Campionati del Mondo di Sci Alpino, che si terranno a Cortina d’Ampezzo, Italia, e che nel corso dei 14 giorni della competizione vedranno gareggiare campioni...

START:  a Cortina d’Ampezzo sperimentato il soccorso alpino di domani

START: a Cortina d'Ampezzo sperimentato il soccorso alpino di domani

COMUNICATO STAMPA Cortina D’Ampezzo. Il Soccorso Alpino high tech è qui. Grazie al progetto INTERREG Italia Austria START (Smart Test for Alpine Rescue Technology), a Cortina, nello scorso weekend,si è sperimentato l’uso di nuove tecnologie per facilitare i soccorsi in zone difficili. Nella...

INTERVENTO NELLA NOTTE SUL COL DELLE AGNELLE

INTERVENTO NELLA NOTTE SUL COL DELLE AGNELLE

Longarone (BL), 22 - 05 - 19 Ieri attorno alle 19 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Longarone per due persone in difficoltà sul Col delle Agnelle. Partiti da Casso, due escursionisti quarantenni tedeschi avevano risalito il sentiero 372 che porta a Forcella Piave, a quota...

DOLOMITI UNESCO IN ESPOSIZIONE A CORTINA MARKETING

DOLOMITI UNESCO IN ESPOSIZIONE A CORTINA MARKETING

_Dolomiti Patrimonio UNESCO, Dolomiti come opere d’arte negli scatti di Cristian Bigontina e Lorena Bravin di Notti delle Dolomiti (@NottidelleDolomiti): da giugno saranno in esposizione negli uffici di Cortina Marketing Se.Am. una selezione di immagini dal tramonto all’alba per celebrare il...

METEO. STATO DI ATTENZIONE SINO A LUNEDÌ 20 MAGGIO.

METEO. STATO DI ATTENZIONE SINO A LUNEDÌ 20 MAGGIO.

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, come da Avviso di condizioni meteo avverse emesso oggi, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del...

Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina e Dolomiti, un binomio indissolubile. Anche per questo non poteva mancare il sostegno di Fondazione Cortina 2021 a Fondazione Dolomiti UNESCO, l’ente che svolge un fondamentale ruolo di coordinamento per l’armonizzazione delle politiche di gestione del bene dichiarato da UNESCO...

Consiglio comunale a Cortina d'Ampezzo