DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: KRISTIAN GHEDINA  parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: KRISTIAN GHEDINA parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: INTERVISTA A KRISTIAN GHEDINA

Il Campione ampezzano parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre

Kristian Ghedina, il più vittorioso discesista nella storia della Coppa del Mondo, quest’anno ripeterà il Delicoius Trail Dolomiti prendendo parte al trail corto e spiega perché è una manifestazione imperdibile per sportivi e semplici appassionati.

Continuano le iscrizioni al Delicious Trail Dolomiti, il trail di 37 e 21 km, organizzato da L5TSPORT ASD, in programma il prossimo 23 settembre, a Cortina d’Ampezzo.

E tra coloro che hanno già aderito figura l’atleta di casa Kristian Ghedina.

«Vorrei prendere parte al trail anche quest’anno, ha spiegato il Campione. È un trail che possono fare tutti se abituati ai sali e scendi della montagna e ai terreni talvolta sconnessi. Però non è un percorso tecnico, per cui è sufficiente avere fiato e gambe un po’ allenate».

Il tratto più bello del percorso?

«Mi è piaciuto tutto, però quando esci dal bosco, più o meno a metà gara e ti ritrovi al cospetto delle Cinque Torri, è incredibile, anche per me che sono un ampezzano e le montagne le vedo tutti i giorni. E poi attraversare i sentieri della Grande Guerra non capita spesso; quando arrivi lassù, ti sembra di essere in un immenso anfiteatro pieno di infinita bellezza»

Kristian è un buongustaio ed è ghiotto delle prelibatezze della sua terra, in particolare ama i casunziei, un raviolo ripieno di barbabietole rosse, che i rifugi coinvolti hanno offerto nell’edizione precedente ai partecipianti.

«Lo scorso anno ho apprezzato molto gli assaggini di varie specialità montane. A me piace tutto, i primi e i secondi, ed è vero che il mio piatto preferito sono i casunziei per cui spero di trovarli. Ma tutti i prodotti che sono presenti lungo il percorso sono buoni e cucinati bene, senza troppi condimenti, a misura di sportivo. La cucina è semplice, creata con pochi prodotti di qualità».

Il prossimo 23 settembre quindi ripeterai l’esperienza…

«Mi piacerebbe ripeterla insieme alla mia fidanzata e se arriviamo all’appuntamento ben allenati faremo il trail lungo, ma sempre con leggerezza, senza competere, pensando al lato “delicious” della manifestazione.

Sono contento perché ho perso un po’ di peso; ero aumentato di quattro chili, il mio peso forma è 85 kg ed ero arrivato a 89 kg, un po’ troppi. Faticavo a correre e a giocare a calcio, così ho iniziato a fare delle lunghe camminate in montagna e ora, alleggerito, sono pieno di energia e pronto a testarmi».

E potrà mettersi alla prova il prossimo 23 settembre.; start per il trail lungo alle ore 8.30 da Pocol di Cortina d’Ampezzo (tempo massimo10 ore), e alle ore 10.00 per il corto (tempo massimo 8 ore).

Photo credit Pierluigi Benini.

Related posts

ESONDATO ORSINA CHE HA INVASO STRADA DI COLLEGAMENTO TRA PIEVE E CALALZO DI CADORE. BOTTACIN: “ALLERTATI IMMEDIATAMENTE I SERVIZI FORESTALI E LA PROTEZIONE CIVILE”

ESONDATO ORSINA CHE HA INVASO STRADA DI COLLEGAMENTO TRA PIEVE E CALALZO DI CADORE. BOTTACIN: “ALLERTATI IMMEDIATAMENTE I SERVIZI FORESTALI E LA PROTEZIONE CIVILE”

Regione del Veneto Giunta Regionale Agenzia Veneto Notizie COMUNICATO STAMPA (AVN) – Venezia, 20 luglio 2018 “Ho allertato immediatamente i nostri servizi forestali e la protezione civile e sono in contatto anche con i vigili del fuoco provinciali, che garantiranno massimo...

Scoperta dalla Polizia di Stato una casa di prostituzione a San Vito di Cadore

Scoperta dalla Polizia di Stato una casa di prostituzione a San Vito di Cadore

Scoperta dalla Polizia di Stato una casa di prostituzione a San Vito di Cadore ed un altro appartamento a luci rosse a Jesolo Denunciati un cittadino italiano ed una cittadina cinese per sfruttamento della prostituzione La Polizia di Belluno all’esito di un’indagine coordinata dalla Procura di...

Interventi di oggi 19 luglio del Soccorso Alpino

Interventi di oggi 19 luglio del Soccorso Alpino

Belluno, 19 - 07 - 18 Poco prima delle 17 il 118 è stato allertato per un infortunio ad Auronzo di Cadore, precisamente sul sentiero numero 120 tra il Rifugio Carpi e Misurina. In aiuto di una escursionista, S.Q., 65 anni, di Bari, che si era procurata un probabile trauma alla caviglia è...

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

Seren del Grappa (BL), 16 - 07 - 18 Nemmeno la giornata di ricerche odierna ha portato qualche novità in merito alla scomparsa di Attilio Beghetto, allontanatosi dalla propria abitazione venerdì scorso senza dare più notizie di sé. Sette squadre a partire dalle 8 di questa mattina si sono...

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...