Cortina InCroda 2017: cinema di montagna e trekking.

Cortina InCroda 2017: cinema di montagna e trekking.

L’associazione Cortina InCroda propone per la nona edizione quattro serate ed il trekking naturalistico. Dal 27 luglio al 7 settembre per quattro giovedì si potranno vedere i film presentati e premiati al Trento Film Festival e domenica 6 agosto si potrà salire sulle Cinque Torri per un trekking.
La nona edizione della rassegna che da anni riempie l’Alexander Girardi con appuntamenti che vedono ospiti i protagonisti della montagna, dell’alpinismo, della verticalità, si è vista costretta a ridurre le proposte per turisti e valligiani. Nonostante la volontà di programmare serate sia di cinema di montagna che con gli ospiti non è stato possibile organizzare la rassegna come si è sempre fatto.
Il budget concesso dal Comune, durante il periodo di commissariamento dell’Ente, è infatti troppo ristretto ed i bandi per i contributi sono stati pubblicati a ridosso dell’estate, impedendo all’associazione di poter concorrere in tempo utile per confermare un programma completo.
Mesi di lavoro, di contatti, di risultati, sono stati purtroppo vanificati.
L’associazione da sempre aveva ottenuto i contributi per poter pagare alla Servizi Ampezzo l’utilizzo delle sale comunali, ma quest’anno è andata diversamente.
In otto anni Cortina InCroda ha ospitato e fatto conoscere al pubblico 40 alpinisti di fama internazionale, provenienti da 10 nazioni diverse, con nove grandi donne. Ospiti di Cortina InCroda sono stati anche scrittori e giornalisti come Mauro Corona, Dacia Maraini, Marco Albino Ferrari, Enrico Camanni, Alessandro Gogna. Grande successo hanno sempre avuto gli show organizzati con gruppi di danza e teatro di livello internazionale come i Kataklò, l’Imperial Russian Dance Company, i Comix ed altri.
Ogni anno all’interno delle serate che si svolgevano tra l’Alexander Girardi ed il cinema Eden venivano proposti anche video, realizzati ad hoc, che raccontano le Dolomiti d’Ampezzo, la storia dell’alpinismo locale e gli sviluppi dello stesso.
La volontà era di continuare su questa strada. Avute le rassicurazioni che si potesse proseguire come si è sempre fatto, lo staff di Cortina InCroda, si era messo al lavoro ed aveva ottenuto conferme di alpinisti e scrittori di caratura internazionale che sarebbero venuti volentieri a Cortina d’Ampezzo a raccontare le loro straordinarie imprese.
Il tutto è però sfumato in quanto l’associazione non può caricarsi, oltre ai costi organizzativi, anche le spese dell’utilizzo dell’Alexander Girardi.
«Pur capendo le esigenze del Comune non possiamo negare di essere amareggiati», ammette Federico Michielli, presidente di Cortina InCroda, «in quanto avevamo lavorato per proporre anche quest’estate un’edizione di qualità con grandi ospiti. Confidiamo che per il futuro, la nuova Amministrazione Comunale creda in noi, come era successo sino allo scorso anno, per proseguire nella nostra attività. Abbiamo fatto il possibile per organizzare questa nona edizione, per non creare un vuoto nella programmazione estiva, grazie anche all’appoggio di due sponsor come la Cooperativa di Cortina e la Cassa Rurale ed Artigiana a di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti che hanno continuato ad investire in noi. Dispiace vedere che per l’estate il teatro Alexander Girardi, che era la sede delle nostre serate, sarà per lo più vuoto. Andiamo avanti e stiamo già lavorando alla decima edizione per il 2018 che avrà un’anticipazione nell’inverno prossimo».
Grazie al Trento Film Festival, partner storico di Cortina InCroda, il team di Michielli è riuscito ugualmente ad organizzare quattro appuntamenti culturali di assoluta qualità. Verranno proposti al pubblico ampezzano i film premiati alla sessantacinquesima edizione del Festival di montagna. Film in lingua straniera, sottotitolati in italiano, che garantiscono un momento di svago anche ai tanti vacanzieri provenienti dagli altri Paesi che affollano la Conca ampezzana.
Tornerà anche l’appuntamento con il Trekking naturalistico alla scoperta delle Dolomiti d’Ampezzo. Domenica 6 agosto, con il direttore del Parco delle Dolomiti d’Ampezzo, Michele Da Pozzo, si salirà alle Cinque Torri per conoscere la fauna e la flora del luogo.

Il Programma:

Giovedì 27 luglio ore 21 al Cinema Eden:
Dhaulagiri, ascenso a la montaña blanca di Cristian Harbaruk, Guillermo Glass
Bigmen di Jordi Canyigueral

Giovedì 3 agosto ore 21 al Cinema Eden :
Dejame Vivir di Sébastien Montaz-Rosset
Jardines de plomo di Alessandro Pugno

Domenica 6 agosto trekking naturalistico alle Cinque Torri con ritrovo ore 9.30 parcheggio seggiovia Cinque Torri.

Giovedì 10 agosto ore 21 al Cinema Eden:
Les Faiseurs de reves di Stéphane Schaffter
Mar Alvarez. No logo di Jon Herranz, Gerard Peris
Kanchenjunga di Krystyna Rachwal

Giovedì 7 settembre ore 21 al Cinema Eden:
Mira di Lloyd Belcher
Pies Ligeros di Juan Nuñch

Cortina InCroda:
Presidente: Federico Michielli
Vice Presidente: Alessandro Manaigo
Curatori: Federico Michielli, Alessandra Segafreddo, Diana Gaspari
Videomaker: Alessandro Manaigo.
Ufficio Stampa: Alessandra Segafreddo.
Web Editor: Mauro De Biasi.
Scenografie Allestimenti: Alessandro Menardi, Gabriele Dallago,
Staff organizzativo: Paolo Tassi, Christian Ghedina, Bruno Sartorelli, Giorgio Costantini, Aldo Da Vià.

SPONSOR: Cooperativa di Cortina, Cassa Rurale e Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti.

MEDIA and WEB PARTNER: Radio Cortina, Corriere delle Alpi, PlanetMountain, Affaritaliani.it, Il Notiziario di Cortina.

FRIENDS: Scoiattoli di Cortina, Trento Film Festival, Guide Alpine Cortina.

Alessandra Segafreddo
Ufficio Stampa Cortina InCroda
Info www.cortinaincroda.org

Related posts

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 13 - 10 - 19 Ieri sera poco prima delle 20 il Soccorso alpino di Auronzo di Cadore è stato allertato dalla Centrale del 118, per una coppia di alpinisti tedeschi che non riusciva a trovare la via di discesa dalla normale alla Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Una...

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Attorno alle 5 e tre quarti la Centrale del 118 è stata allertata dal figlio di un cacciatore colto da malore in una zona tra il Rifugio Baion e il Ciareido, sulle Marmarole. Ricevute le coordinate una decina di soccorritori ha raggiunto l'uomo esanime, poco sotto il sentiero, ed è subentrata al...

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico è un nuovo servizio digitale del Comune di Cortina d’Ampezzo per dare voce sia ai propri cittadini che agli ospiti e turisti. Con accesso diretto dalla home del sito del Comune di Cortina d’Ampezzo o attraverso il link www.comunecortinadampezzo.bl.it/sensorcivico/ da oggi è...

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Un incidente mortale nella notte tra lunedì e martedì a Calalzo di Cadore. In via Nazionale, lungo la Statale 51 Bis di Alemagna, proprio davanti al negozio Ottica Demenego, per cause in corso di accertamento una Lexus RX 450 condotta da un uomo del 1955 residente in comune di Comelico Superiore...

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, al pari degli altri comparti del Corpo, è al servizio dei cittadini e testimonia la profonda solidarietà umana dei suoi appartenenti, quotidianamente messa in campo anche a rischio della propria incolumità fisica ed in condizioni ambientali...

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

Il posto più originale dove sciare? Lo sperimenterà Kristian Ghedina, Ambassador di Fondazione Cortina 2021, venerdì 4 ottobre partecipando al Grand Opening di Amager Bakke – Copenhill, la pista da sci costruita sul tetto del più grande termovalorizzatore al mondo, a due passi dal centro di...

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D’AMPEZZO.

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D'AMPEZZO.

“Il rilancio non solo a livello locale, ma nazionale, dell’Ospedale Codivilla Putti di Cortina è una realtà che procede a grandi passi. Che diranno ora i gufi che, per anni, hanno raccontato la bugia che la Regione voleva chiuderlo, anche dopo la delibera del marzo 2017 con cui definimmo il...

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L’AGNER

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L'AGNER

Voltago Agordino (BL), 02 - 10 - 19 È stato un fine settimana intenso per infermieri e medici del Soccorso alpino e speleologico Veneto, impegnati assieme alla componente tecnica in due serratissime giornate di addestrmento nell'area attorno al Rifugio Scarpa, sotto il Monte Agner. La Scuola...

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

Si svolgerà sabato, 5 ottobre, alle 17.30, alla sala consiliare del Municipio di Longarone, all'interno delle manifestazioni per il 56. anniversario della tragedia del Vajont, la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio giornalistico intitolato alla memoria di Giuseppe “Bepi”...