Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: DUE INCIDENTI COL TRATTORE

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: DUE INCIDENTI COL TRATTORE

Belluno, 19 – 06 – 17
Questa mattina alle 9 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Laste di Rocca Pietore, poiché durante una manovra, un trattorino si è rovesciato con il conducente da una strada sterrata, rotolando per un centinaio di metri in mezzo al bosco. Sbarcati sulla strada con un verricello, medico, infermiere e tecnico di elisoccorso hanno raggiunto l’uomo, G.Z., 57 anni, di Rocca Pietore (BL), che sembrava aver riportato un politrauma. Dopo avergli prestato le prime cure, assieme al personale dell’ambulanza, del Soccorso alpino della Val Pettorina e dei Vigili del fuoco, l’infortunato è stato imbarellato e sollevato fino alla strada, da dove l’ambulanza per un breve tragitto lo ha trasportato all’elicottero, partito in direzione dell’ospedale di Belluno. Alle 11.15 il Suem ha poi dirottato l’eliambulanza sul luogo di un secondo incidente, nel comune di Selva di Cadore, avvenuto anche in questo caso con un trattorino. P.Z., 54 anni, di Selva di Cadore (BL), stava infatti manovrando il mezzo, che si è rovesciato a lato della strada, a monte del paese. Sbarcati in hovering nelle vicinanze, medico, infermiere e tecnico di elisoccorso hanno stabilizzato l’infortunato, che presentava diversi possibili traumi e una frattura al braccio. Con l’aiuto del Soccorso alpino della Val Fiorentina, dei vigili del fuoco e del personale dell’ambulanza, l’uomo è stato caricato con la barella e portato in ambulanza all’elicottero. Il ferito è stato condotto all’ospedale di Treviso.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

logo

Related posts

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Belluno, 24 - 05 - 20 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, in accordo con la Centrale operativa di Trento, è intervenuto nella parte alta di Pian dei Fiacconi, per una scialpinista che si era procurata la probabile distorsione di un ginocchio. D.P., 52 anni, di...

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

Ordinanza n.50 del 23 maggio 2020 OGGETTO: Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.NOTE PER LA TRASPARENZA:Alla luce dell’esperienza maturata e dei dati epidemiologici e sanitari raccolti, vengono adottate...

LA POLIZIA PROVINCIALE RECUPERA E CURA UNA POIANA FERITA

LA POLIZIA PROVINCIALE RECUPERA E CURA UNA POIANA FERITA

La Polizia Provinciale ha liberato oggi, di buon mattino, uno splendido esemplare di poiana. L’animale era stato prelevato il giorno di Pasquetta, a seguito di una segnalazione da parte di una cittadina, che lo aveva trovato in precarie condizioni di salute nei campi della zona di Salzan (Santa...

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 05 - 20 Verso l'una di questa notte una squadra del Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo è partita in direzione del Rifugio Vandelli, allertata dalla Centrale operativa del 118 su richiesta di un gruppetto di escursionisti in difficoltà. I quattro, tre ragazzi e...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 15  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 15 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

Ragazza ruzzola in una scarpata a Vodo di Cadore

Ragazza ruzzola in una scarpata a Vodo di Cadore

Vodo di Cadore (BL), 20 - 05 - 20 Attorno alle 17.15 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dalla centrale del 118, per una ragazza scivolata in una scarpata del lago di Vodo. La giovane, L.D.S., 18 anni, di Vodo di Cadore (BL), che stava percorrendo la Strada Regia, era...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 21 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 21 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

Pubblicato da parte della Regione Veneto documento con le linee di indirizzo per la riapertura degli esercizi commerciali

Pubblicato da parte della Regione Veneto documento con le linee di indirizzo per la riapertura degli esercizi commerciali

DA LUNEDI’ 18 SI POTRA’ TORNARE A MESSA

DA LUNEDI' 18 SI POTRA' TORNARE A MESSA

Sulla base del protocollo firmato lo scorso 7 maggio dal ministero dell’Interno e dalla Cei, da lunedì 18 maggio potranno riprendere le celebrazioni liturgiche con la presenza dei fedeli, mantenendo alcune misure precauzionali indispensabili per contenere la diffusione del contagio da...