Imprenditori bellunesi donano una colonna laparoscopica alla Chirurgia del San Martino.

Imprenditori bellunesi donano una colonna laparoscopica alla Chirurgia del San Martino.

Un sodalizio di imprenditori Bellunesi ha voluto contribuire al benessere della collettività donando all’Azienda ULSS 1 Dolomiti una nuova colonna laparoscopica 3D destinata all’UO di Chirurgia dell’Ospedale S. Martino.

La nuova strumentazione consiste in un sistema  di visione tridimensionale da utilizzare per interventi chirurgici in laparoscopia e toracoscopia.
Sia la laparoscopia che la toracoscopia sono correntemente utilizzate negli ospedali dell’Azienda ULSS 1 e consentono di eseguire in modo meno invasivo interventi chirurgici che in passato richiedevano ben più ampie e debilitanti incisioni. Queste tecniche, che per tale motivo vengono appunto indicate come “mini-invasive” rappresentano un grande vantaggio per i pazienti, che avvertendo meno dolore postoperatorio hanno una convalescenza molto più rapida.
La strumentazione donata consente di eseguire questi interventi con precisione ancora maggiore grazie all’aggiunta della visione tridimensionale, più naturale e definita, e ne espande l’utilizzo in tipologie di intervento ancora più complesse, particolarmente in ambito oncologico.

La strumentazione, del valore complessivo di quasi 50.000 euro è già in uso da più di un mese con grande soddisfazione dei chirurghi di Belluno. Il Direttore dell’UO di Chirurgia del S. Martino, dott. Fabio Ricagna ha commentato: “…le immagini  che il nuovo strumento ci trasmette hanno una profondità ed una chiarezza stupefacente. La visione è ancora superiore a quella che si ha in chirurgia aperta e supera ampiamente le nostre aspettative ….”

Questa nuova acquisizione porta l’ ULSS 1 Dolomiti allo stato dell’arte dal punto di vista tecnologico anche in questo settore. Un deciso passo avanti per l’Azienda, in cui già da molto tempo la quasi totalità degli interventi chirurgici elettivi  e molti di quelli in urgenza vengono eseguiti con tecniche mini invasive. Tutto questo grazie ad equipes mediche ed infermieristiche competenti e ben affiatate che sono in grado di gestire al massimo livello situazioni cliniche complesse e incorporare efficacemente le nuove tecnologie che il progresso mette a disposizione. L’alto livello di competenza raggiunto è confermato da organi di controllo nazionali, come il Programma Nazionale Esiti (PNE) che, per le tipologie di intervento prese in esame (es. colecistectomie laparoscopiche), colloca l’ Azienda ULSS 1 Dolomiti ben all’interno dei rigorosi parametri di performance stabiliti a livello nazionale.

Hanno generosamente contribuito alla donazione (in ordine alfabetico): J.F. AMONN s.p.a., Da Rold s.r.l., Deon s.p.a., Fre Tor s.r.l., IMAP s.r.l., Weimar s.r.l., Mutua Industriali, Unifarco s.p.a.
La ONLUS distrettuale del Rotary ha coordinato e reso possibile sia la donazione che l’acquisto della apparecchiatura. A tutti costoro un caloroso ringraziamento.

La Direzione Generale dell’ ULSS n.1 Dolomiti

Related posts

Recupero impegnativo del Soccorso Alpino a Forcella Staunies a Cortina

Recupero impegnativo del Soccorso Alpino a Forcella Staunies a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 25 - 02 - 20 Si è da poco concluso un recupero impegnativo in aiuto di due scialpinisti bloccati a Forcella Staunies. Verso le 17 la Centrale del 118 è stata allertata da due sciatori tedeschi di 38 e 33 anni. Partiti da Passo Cimabanche, i due erano passati per Pra del...

CORONAVIRUS: PRESIDENTE REGIONE VENETO, “CI SARANNO FORSE ALTRE ORDINANZE, MA NIENTE PANICO”.

CORONAVIRUS: PRESIDENTE REGIONE VENETO, “CI SARANNO FORSE ALTRE ORDINANZE, MA NIENTE PANICO".

“Al governo abbiamo chiesto provvedimenti diretti, che non possono limitarsi agli aspetti fiscali o solo alle ‘zone rosse’. Siamo una Regione che produce oltre 165 mld del Pil italiano e rischiamo di essere una delle aree più colpite dall’emergenza coronavirus In particolare il sistema turistico...

Recuperato scialpinista sul Cristallo

Recuperato scialpinista sul Cristallo

Auronzo di Cadore (BL), 23 - 02 - 20 Attorno alle 15 la Centrale del 118 è stata allertata per una scialpinista infortunatosi sul versante nord di Forcella Cristallo. La sciatorice S.K.K., 50 anni, della Corea del Sud, ma residente in Germania, che aveva riportato un probabile trauma al...

Intervista a Luca Zaia rigurado ai casi di CoronaVirus in Veneto

Intervista a Luca Zaia rigurado ai casi di CoronaVirus in Veneto

Parliamo con Luca Zaia dei casi di CoronaVirus in Veneto, aperta l'unità di crisi, ascolta l'intervista dal lettore sottostante: --    

GRANDE ATTESA PER LA ‘PRIMA’ DELL’ARENA POLO IN NOTTURNA

GRANDE ATTESA PER LA 'PRIMA' DELL'ARENA POLO IN NOTTURNA

Quella di domani, sabato 21 febbraio, sarà una data 'storica' per il polo sulla neve. Il match tra U.S. Polo Assn./I Profumi del Marmo e KEP Italia/Safe Riding sarà infatti il primo che verrà giocato in notturna. Cortina d'Ampezzo, località che per anni ha legato il suo nome a questa disciplina...

Italia Polo Challenge – Cortina 2020: domani sfilata e presentazione delle squadre

Italia Polo Challenge - Cortina 2020: domani sfilata e presentazione delle squadre

Entra nel vivo l’atteso appuntamento di Cortina d’Ampezzo con il polo sulla neve. Ricca anteprima del match - che si disputerà sabato 22 febbraio a Fiames a partire dalle ore 18.30 - sono infatti la presentazione dell’evento e la sfilata a cavallo delle squadre previste domani venerdì 21...

CortinAteatro: DA QUI ALLA LUNA

CortinAteatro: DA QUI ALLA LUNA

CortinAteatro DA QUI ALLA LUNA, A CORTINA D’AMPEZZO ARRIVA LO SPETTACOLO DEDICATO ALLA TEMPESTA VAIA Sabato 22 febbraio alle 20.45 all’Alexandre Girardi Hall il Teatro Stabile del Veneto proporrà un delicatissimo requiem per una montagna violentata e abbandonata. I 16 milioni di alberi...

E’ IN VENDITA CORTY

E' IN VENDITA CORTY

Mancano ormai poche settimane alle Finali di Coppa del mondo di sci e un protagonista d’eccezione è già pronto a scendere in pista: è Corty, la mascotte di Cortina 2021. Il peluche raffigurante il simpatico scoiattolo rosso, prodotto da Trudi – brand del gruppo Giochi Preziosi, licenziatario di...

Carnevale a Cortina: il programma

Carnevale a Cortina: il programma

Tutto pronto per i festeggiamenti di Carnevale, tra musica, sport, cabaret, maschere, costumi e tanto divertimento. Da giovedì 20 a martedì 25 febbraio, l’associazione Cortina For Us e il Comune di Cortina d'Ampezzo, hanno pensato di travestire tutta la città, valorizzandone gli aspetti più...