Cortina al voto dell’11 giugno 2017

Cortina al voto dell’11 giugno 2017

La corsa alle elezioni amministrative dell’11 giugno sarà una corsa a due. Da una parte si candida a sindaco Gianpietro Ghedina con “Sistema Cortina” e dall’altra Giorgio Da Rin con “Cortina presente e futuro”.
Con Ghedina scendono in campo 5 “under 40”, cinque donne, alcuni che hanno già amministrato e altri alla prima volta. In lista ci sono: Luigi Alverà “Bissi”, Monica Burba, Paola Coletti, Marzia Del Favero, Luigi Dibona “Moro”, Benedetto Gaffarini, Valerio Giacobbi, Giulia Girardi “De Giosuè”, Gianluca Lorenzi “Chenopo”, Massimo Siorpaes “De Sora Bances”, Davide Sottsass e Sara Zardini “Noce”.
E’ stata presentata oggi pomeriggio all’Hotel Europa la candidatura a sindaco di Giorgio Da Rin, protocollata in Comune stamattina. Si chiama “Cortina presente e futuro” il gruppo che vede in lista quattro donne e otto uomini. Il logo scelto richiama i colori della bandiera ladina (celeste, bianco e verde) e raffigura il campanile simbolo di Cortina.
I candidati sono: Roberto Zambelli, Laura Valle, Alex Verocai, Stefano Ghedina, Ludovica Beatrice Rubbini, Carlo Talamini, Eleonora Maria Stella Rizzoli, Alberto Menardi, Davide Michielli, Marco Pagnini, Stefano Pirro e Maria De Vallier.
«Abbiamo voluto creare un gruppo eterogeneo», dichiara Da Rin, «che si presenta agli elettori ed eventualmente se prescelto a guidare il Comune, con umiltà. Noi siamo persone semplici, consapevoli delle problematiche del paese, con tante idee per sistemare quello che non va e con altre idee per far crescere Cortina. Il nostro programma è frutto di scelte ponderate e si basa su progetti realizzabili. Non venderemo sogni agli ampezzani, ma prometteremo solo quello che si potrà veramente realizzare». Con Da Rin hanno anticipato i punti salienti del programma Roberto Zambelli e Alberto Menardi.
«Cortina presente e futuro sarà un’amministrazione a due velocità», hanno spiegato in conferenza stampa, «una concentrata sul presente con iniziative legate al decoro urbano, alle associazioni di volontario che vanno aiutate affinché vengano snellito l’iter burocratico che oggi le danneggia e alla costante vigilanza sull’ospedale Codivilla putti che riteniamo debba continuare ad essere un presidio medico che garantisca il diritto alla salute per residenti e turisti; e l’altra concentrata al futuro con progettualità inerenti la carenza di parcheggi, la viabilità, la promozione turistica, l’artigianato e il commercio. Noi saremo in Comune con le porte aperte ad ascoltare chiunque, sia chi ci darà consigli che chi porterà critiche, per far crescere il paese e crescere inseme ad esso».

Di Alessandra Segafreddo

In foto da sinistra Roberto Zambelli, Giorgio Da Rin e Alberto Menardi

logo

Related posts

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Verso le 14.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in territorio di San Vito di Cadore, tra Forcella Giau e Forcella Col Piombin, dove, percorrendo il sentiero numero 436, un escursionista statunitense di 33 anni lamentava un principio di congelamento. Lungo un tratto innevato...

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

Attorno alle 12.20 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato dalla Centrale del Suem, per un'escursionista che non era più in grado di progredire lungo la Ferrata della memoria, colta da malessere e paura. S.P., 24 anni, di Trieste, che si trovava assieme al compagno poco sopra la...

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB – A Cortina è sold out.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB - A Cortina è sold out.

È sold out per l’edizione 2022 di La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, manifestazione di riferimento assoluto nel calendario degli eventi dedicati alla corsa in natura. Dopo lo stop del 2020 e dopo essere ripartito nel 2021 con oltre 4mila iscritti, quest’anno l’evento che si svolge...

In City Golf a Cortina d’Ampezzo

In City Golf a Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo, dal 29 al 30 luglio 2022, è pronta a trasformarsi in un vero e proprio campo da golf diffuso, a 18 buche. La località diventa tappa di In City Golf, il tour sportivo che porta ogni anno il golf nel cuore delle capitali europee e delle città d’arte e turistiche più...

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 È stato ritrovato nella gola del Maè, 150 metri circa a valle della passerella di Igne, il corpo senza vita di R.R., 47 anni, di Belluno, le cui ricerche erano partite ieri, a seguito del rinvenimento della sua auto parcheggiata nei pressi del ponticello sospeso. Al...

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 Ieri attorno alle 18 è scattato l'allarme per avviare la ricerca di un uomo, R.R., 47 anni, di Belluno, uscito da lavoro attorno alle 13 e non rientrato, la cui auto è stata ritrovata parcheggiata nei della passerella di Igne. Le perlustrazioni da parte del...

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

Nel corso della finalissima della 21esima edizione di Amici, Maria De Filippi è stata nominata Ambassador dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026. L’investitura è il naturale riconoscimento per una grande appassionata di sport invernali che ha immediatamente accettato di...

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L’UOMO DISPERSO DA IERI

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L'UOMO DISPERSO DA IERI

È stato purtroppo ritrovato senza vita G.D.S., 78 anni, di Auronzo di Cadore (BL), che ieri mattina era uscito di casa per una consueta camminata senza più fare ritorno. Questa mattina una cinquantina di persone hanno proseguito le ricerche avviate una volta scattato l'allarme è una squadra...

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

Alle 16.15 di ieri, domenica 15 maggio, la Centrale del Suem è stata allertata da un escursionista in difficoltà sul Paterno. Partito dal Rifugio Auronzo con l'intenzione di fotografare le pareti nord delle Tre Cime di Lavaredo attraverso uno dei fori delle gallerie del Paterno, l'uomo diceva...