Cortina al voto dell’11 giugno 2017

Cortina al voto dell’11 giugno 2017

La corsa alle elezioni amministrative dell’11 giugno sarà una corsa a due. Da una parte si candida a sindaco Gianpietro Ghedina con “Sistema Cortina” e dall’altra Giorgio Da Rin con “Cortina presente e futuro”.
Con Ghedina scendono in campo 5 “under 40”, cinque donne, alcuni che hanno già amministrato e altri alla prima volta. In lista ci sono: Luigi Alverà “Bissi”, Monica Burba, Paola Coletti, Marzia Del Favero, Luigi Dibona “Moro”, Benedetto Gaffarini, Valerio Giacobbi, Giulia Girardi “De Giosuè”, Gianluca Lorenzi “Chenopo”, Massimo Siorpaes “De Sora Bances”, Davide Sottsass e Sara Zardini “Noce”.
E’ stata presentata oggi pomeriggio all’Hotel Europa la candidatura a sindaco di Giorgio Da Rin, protocollata in Comune stamattina. Si chiama “Cortina presente e futuro” il gruppo che vede in lista quattro donne e otto uomini. Il logo scelto richiama i colori della bandiera ladina (celeste, bianco e verde) e raffigura il campanile simbolo di Cortina.
I candidati sono: Roberto Zambelli, Laura Valle, Alex Verocai, Stefano Ghedina, Ludovica Beatrice Rubbini, Carlo Talamini, Eleonora Maria Stella Rizzoli, Alberto Menardi, Davide Michielli, Marco Pagnini, Stefano Pirro e Maria De Vallier.
«Abbiamo voluto creare un gruppo eterogeneo», dichiara Da Rin, «che si presenta agli elettori ed eventualmente se prescelto a guidare il Comune, con umiltà. Noi siamo persone semplici, consapevoli delle problematiche del paese, con tante idee per sistemare quello che non va e con altre idee per far crescere Cortina. Il nostro programma è frutto di scelte ponderate e si basa su progetti realizzabili. Non venderemo sogni agli ampezzani, ma prometteremo solo quello che si potrà veramente realizzare». Con Da Rin hanno anticipato i punti salienti del programma Roberto Zambelli e Alberto Menardi.
«Cortina presente e futuro sarà un’amministrazione a due velocità», hanno spiegato in conferenza stampa, «una concentrata sul presente con iniziative legate al decoro urbano, alle associazioni di volontario che vanno aiutate affinché vengano snellito l’iter burocratico che oggi le danneggia e alla costante vigilanza sull’ospedale Codivilla putti che riteniamo debba continuare ad essere un presidio medico che garantisca il diritto alla salute per residenti e turisti; e l’altra concentrata al futuro con progettualità inerenti la carenza di parcheggi, la viabilità, la promozione turistica, l’artigianato e il commercio. Noi saremo in Comune con le porte aperte ad ascoltare chiunque, sia chi ci darà consigli che chi porterà critiche, per far crescere il paese e crescere inseme ad esso».

Di Alessandra Segafreddo

In foto da sinistra Roberto Zambelli, Giorgio Da Rin e Alberto Menardi

logo

Related posts

CORTINA 2021: CONCLUSA LA FIS FINAL INSPECTION

CORTINA 2021: CONCLUSA LA FIS FINAL INSPECTION

Si è tenuta ieri la Final Inspection, il decisivo incontro tra i delegati di FIS – International Ski Federation, di FISI e Infront Sports & Media con Fondazione Cortina 2021 e l’Amministrazione Comunale ampezzana per fare il punto sull’organizzazione dei Mondiali, in programma ai piedi delle...

COVID-19: SCENDONO A 62 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 62 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 71 casi a 62 casi (-9). Le persone in quarantena...

PROPOSTA DELLE REGIONI ALPINE: PER LE FESTIVITÀ IMPIANTI APERTI A OSPITI DI ALBERGHI E SECONDE CASE

PROPOSTA DELLE REGIONI ALPINE: PER LE FESTIVITÀ IMPIANTI APERTI A OSPITI DI ALBERGHI E SECONDE CASE

Le Regioni del Veneto, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e le Province Autonome di Bolzano e di Trento, hanno presentato al Governo una proposta di mediazione per evitare un completo tracollo del settore turistico invernale, che prevede, in sintesi, la possibilità di...

COVID-19: SCENDONO A 71 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 71 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 88 a 71 casi (-17). Le persone in quarantena...

Perde la vita dopo essere scivolato sul sentiero a Forcella Antarcisa a Pieve di Cadore

Perde la vita dopo essere scivolato sul sentiero a Forcella Antarcisa a Pieve di Cadore

Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Forcella Antarcisa, dove un escursionista era scivolato dal sentiero, sparendo alla vista del compagno con cui si trovava. Mentre stavano scendendo l'uomo, un cinquantacinquenne di Calalzo di Cadore, perso...

MALORE NEL CANALE DEI BURELONI

MALORE NEL CANALE DEI BURELONI

San Martino di Castrozza (TN), 28 - 11 - 20 Poco prima di mezzogiorno, su richiesta della Centrale di Trento, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sulla Cima dei Bureloni, dove, risalendo con ramponi e piccozza l'omonimo canale, un'alpinista era stata colta da malore. A dare...

COVID-19: SCENDONO A 88 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 88 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 104 a 88 casi (-16). Le persone in quarantena...

COVID-19: SCENDONO A 104 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 104 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 107 a 104 casi (-3). Le persone in quarantena...

OLIMPIADI 2026. ZAIA, “LA SQUADRA MILANO-CORTINA AL LAVORO PER APPROVARE IL PIANO DI MKTG. BENVENUTO IN SQUADRA A  KOSTOPOULOS, IL GARANTE DELLE PARALIMPIADI”

OLIMPIADI 2026. ZAIA, “LA SQUADRA MILANO-CORTINA AL LAVORO PER APPROVARE IL PIANO DI MKTG. BENVENUTO IN SQUADRA A KOSTOPOULOS, IL GARANTE DELLE PARALIMPIADI”

“In un periodo tanto drammatico, come quello che stiamo vivendo a causa del Covid, guardiamo al futuro e a quello che sarà un grande evento dello sport mondiale, Milano-Cortina 2026, a dieci anni di distanza dall’edizione di Torino e a 70 da quella di Cortina 1956. Oggi si aggiungono due...