PREMIATI IN REGIONE GLI ATLETI VENETI SPECIAL OLYMPICS REDUCI DAI SUCCESSI DEI GIOCHI MONDIALI INVERNALI IN AUSTRIA

PREMIATI IN REGIONE GLI ATLETI VENETI SPECIAL OLYMPICS REDUCI DAI SUCCESSI DEI GIOCHI MONDIALI INVERNALI IN AUSTRIA

PREMIATI IN REGIONE GLI ATLETI VENETI SPECIAL OLYMPICS REDUCI DAI SUCCESSI DEI GIOCHI MONDIALI INVERNALI IN AUSTRIA

(AVN) Venezia, 4 maggio 2017

“La disabilità abbatte i muri che la gente che si crede normale ha alzato”. Con questa frase il genitore di un atleta veneto degli Special Olympics ha descritto lo spirito che ha caratterizzato la grande festa dello sport svoltasi lo scorso marzo in Austria in occasione dei Giochi Mondiali Invernali, che ha avuto per protagonisti anche alcuni atleti veneti, ricevuti e premiati oggi a palazzo Balbi, a Venezia, dall’assessore regionale allo sport.

“Lo sport è un veicolo formidabile di crescita non solo personale ma di un’intera comunità – ha sottolineato l’assessore – ed è attraverso iniziative come quelle promosse da Special Olympics che si esprimono i valori più importanti, dal punto di vista sportivo e umano. Il movimento sportivo nel suo complesso si regge soprattutto grazie al generoso contributo dei volontari che formano una rete vasta e diffusa: solo nel Veneto sono 120 mila e forniscono un’energia insostituibile, capace di produrre risultati meravigliosi anche da situazioni complicate, come nel caso di chi deve misurarsi anche con delle disabilità”.

Nel corso dell’incontro – al quale hanno partecipato, tra gli altri, Elisabetta Pusiol, direttore regionale Special Olympics Italia Team Veneto, Davide Giorgi, delegato provinciale di Venezia del Comitato Paralimpico (CIP) e Maria Maddalena Ferro, responsabile del settore volontari di Special Olympics – sono stati premiati Michael Carollo, di Fara Vicentino (Vi), medaglia d’oro nello slalom, Raffele Boscolo di Padova, 4° nel super G e 8° nello slalom, Mirco Cavalli di Valbrenta (Vi), medaglia di bronzo in tre gare di sci nordico a tecnica libera (2,5 km, 5 km e staffetta).

La presidente Pusiol ha posto l’accento sull’importanza di eventi come il Mondiale svoltosi in Austria “che servono – ha detto – non solo a mettere in mostra le doti atletiche dei partecipanti, ma ancor più a favorire la loro autonomia personale: attraverso lo sport i nostri ragazzi non solo riempiono la loro vita di situazioni belle e gioiose, ma ottengono anche una maggior inclusione nella società”.

Il delegato del CIP, Giorgi, ha ringraziato la Regione per il sostegno che fornisce alle attività del Comitato Paralimpico e di Special Olympics, incrementato in questi ultimi anni, grazie al quale è possibile organizzare appuntamenti come quelli che si svolgeranno in questo mese nel Veneto: i “Play the Games 2017 di Nuoto”, che il 6 e 7 maggio si terranno a Rovigo e il “Meeting di Vela Special Olympics” in programma a Chioggia il 27 e 28 maggio.

Comunicato n. 654 – 2017 (SPORT)

Related posts

Milano Cortina ha vinto! In Italia i Giochi Olimpici Invernali 2026

Milano Cortina ha vinto! In Italia i Giochi Olimpici Invernali 2026

È tutto vero, il sogno è diventato realtà. Gioia ed emozione accompagnano il momento più bello: Milano Cortina ha vinto, sarà l’Italia a ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2026. Battuta la candidatura di Stoccolma Are, la festa può iniziare. Il verdetto (47-34) è arrivato al tramonto di...

Recuperati escursionisti in difficoltà a Cortina

Recuperati escursionisti in difficoltà a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 06 - 19 Attorno alle 20 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato dalla Centrale del 118 per una coppia di escursionisti canadesi in difficoltà. Partiti da Cortina, i due dovevano percorrere la Val di Fanes per pernottare al Rifugio Lavarella, ma avevano...

OLIMPIADI 2026. LUNEDI’ IN PIAZZA DIBONA CORTINA COLLEGATA IN DIRETTA CON LOSANNA

OLIMPIADI 2026. LUNEDI’ IN PIAZZA DIBONA CORTINA COLLEGATA IN DIRETTA CON LOSANNA

Piazza Angelo Dibona a Cortina d’Ampezzo, il 24 giugno prossimo, si trasformerà in una sorta di sede staccata di Losanna, dove il Cio assegnerà i Giochi Olimpici Invernali 2026. Tutti i cortinesi, e chiunque lo vorrà, potranno seguire tutte le fasi della sessione di lavori che si concluderà con...

Cortina d’Ampezzo festeggia i 10 anni  delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Cortina d'Ampezzo festeggia i 10 anni delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Una festa di tutti e per tutti. È questo il senso della giornata del 26 giugno, quando Cortina d’Ampezzo si trasformerà nel palcoscenico da cui festeggiare insieme le Dolomiti Patrimonio Mondiale, nel primo decennale del riconoscimento UNESCO. L’inserimento delle Dolomiti nella lista del...

CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

SOCCORSE ESCURSIONISTE SUL LAGAZUOI

SOCCORSE ESCURSIONISTE SUL LAGAZUOI

Alle 13.10 circa, di lunedì 10 giugno, la Centrale del 118 è stata allertata per due escursioniste in difficoltà sul Lagazuoi. Partite dal Passo Valparola, le due turiste, trentunenni australiane, stavano risalendo il Sentiero attrezzato dei Kaiserjäger, ma arrivate a circa 2.700 metri non erano...

La Questura ha espluso tre stranieri nell’ultima settimana

La Questura ha espluso tre stranieri nell’ultima settimana

Sono tre i casi di cittadini stranieri espulsi dal territorio italiano trattati dalla Questura di Belluno nell’ultima settimana. Il primo riguarda un cittadino nigeriano, scarcerato dalla casa circondariale di Baldenich lo scorso 2 giugno per fine pena, dove era detenuto per vari reati contro la...

IL SIGILLO DEL BRITANNICO RUARI GRANT SULLA PRIMA TAPPA DELLA HAUTE ROUTE DOLOMITES

IL SIGILLO DEL BRITANNICO RUARI GRANT SULLA PRIMA TAPPA DELLA HAUTE ROUTE DOLOMITES

Parla inglese la prima frazione della Haute Route Dolomites, la ciclosportiva organizzata da Oc Sport che questo fine settimana va in scena a Cortina. La Cortina - Passo Valparola, 97 chilometri di sviluppo e 3320 metri di dislivello con ascese ai passi Fazarego, Pordoi, Sella, Gardena e...

CORTINA 2021 – TAVOLO OPERATIVO TRA FONDAZIONE E CONFINDUSTRIA BELLUNO DOLOMITI

CORTINA 2021 – TAVOLO OPERATIVO TRA FONDAZIONE E CONFINDUSTRIA BELLUNO DOLOMITI

È entrata nel vivo – con l’istituzione di un tavolo operativo di lavoro – la collaborazione tra Confindustria Belluno Dolomiti e la Fondazione Cortina 2021 con l’obiettivo di costruire pacchetti integrati per i turisti e favorire la sinergia di tutti gli operatori economici del territorio. In...