SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

COMUNICATO STAMPA

SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

(AVN) Venezia, 28 aprile 2017

Conferma della cessazione alla data di domani della sperimentazione in atto con Giomi Spa; prosecuzione senza soluzione di continuità delle attività sanitarie; gestione affidata a Oras Spa (Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione) nelle more dell’espletamento della gara per l’affidamento a un partner privato-accreditato; mantenimento di tutti i posti di lavoro.
Lo prevede una delibera, approvata oggi dalla Giunta regionale su proposta dell’Assessore alla sanità, con la quale viene assicurata la continuità dell’attività e dei posti di lavoro dell’Ospedale Codivilla-Putti di Cortina, nella fase transitoria che porterà all’individuazione, con gara pubblica espletata dal Centro Regionale Acquisti Veneto (CRAV), di un operatore accreditato cui affidare la gestione della struttura.
Pubblica sarà già, da dopodomani, l’intera gestione del Codivilla, dove nessuna attività cesserà. L’Ulss 1 Dolomiti gestirà con proprio personale il Punto di Primo Soccorso e i Poliambulatori. Oras, Società interamente pubblica di cui l’Ulss 2 Marca Trevigiana detiene la maggioranza, e nella quale entra con una quota l’Ulss 1 Dolomiti, garantirà l’attività sanitaria di ricovero per ortopedia, traumatologia, riabilitazione e medicina, utilizzando il personale dipendente dell’Istituto Codivilla Putti Spa.
La delibera approvata oggi prevede già che, nel bando di gara che sarà espletato da CRAV, sia inserita la cosiddetta “clausola sociale”, a salvaguardia dei posti di lavoro.
Il futuro del “nuovo” Codivilla era già stato delineato con l’approvazione, il 28 marzo scorso, della delibera contenente la scheda ospedaliera della struttura, con 80 posti letto, dei quali 40 di ortopedia e traumatologia, 20 di medicina generale e 20 di recupero e riabilitazione.
La Giunta regionale, nel confermare attraverso gli atti che l’Ospedale cortinese non subirà né ridimensionamenti, né tanto meno chiusure, ha espresso rammarico per le voci incontrollate e gli allarmi ingiustificati che, nonostante tutto, hanno continuato ad accompagnare l’operazione di salvataggio del Codivilla Putti.

CODIVILLA DECRETO

Related posts

Comunicati del Comune di Cortina d’Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

Comunicati del Comune di Cortina d'Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

L’ufficio tributi del Comune di Cortina d’Ampezzo informa che martedì 21 e mercoledì 22 novembre, presso la sala consigliare, si svolgerà un incontro pubblico per i gestori delle strutture ricettive, per illustrare le modalità operative del software di gestione dell’imposta di soggiorno, che...

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Comunicato Stampa 14 novembre 2017 Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti Il Comitato Civico per la salute del cittadino di Cortina continua a farsi portavoce delle esigenze e delle richieste degli abitanti della Valle...

CORTINA 2021: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D’AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

CORTINA 2021: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D'AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

Ascolta l'intervento della giornalista Alessandra Segafreddo durante il giornale radio delle Dolomiti condotto da Nives Milani in riferimento alla presentazione avvenuta quest'oggi in Sala Consiliare del Piano degli interventi per i Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021:

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

A.R.P.A.V. Servizio Neve e Valanghe – Centro Valanghe di Arabba Dolomiti: neve al suolo del 6 novembre 2017

A.R.P.A.V. Servizio Neve e Valanghe - Centro Valanghe di Arabba Dolomiti: neve al suolo del 6 novembre 2017

Escursionista ruzzola in un ghiaione al Rifugio Berti in Comelico

Escursionista ruzzola in un ghiaione al Rifugio Berti in Comelico

Comelico Superiore (BL), 04 - 11 - 17 Alle 12.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero numero 152, che dal Rifugio Berti porta al Bivacco Piovan, dove un escursionista di Mestre (VE), P.A., 59 anni, era scivolato ruzzolando per una ventina di metri nel...

Comando Vigili del Fuoco Belluno: incendio a Santa Giustina

Comando Vigili del Fuoco Belluno: incendio a Santa Giustina

In data 03/11/2017 alle 11:40 nel Comune di Santa Giustina, loc. Villa di Pria è occorso un incendio che ha interessato una abitazione disposta su due piani. Sul posto sono intervenuti tre mezzi della sede centrale di Belluno e uno del distaccamento di Feltre con 11 uomini; l'intervento è...

INCENDI, BOTTACIN:” VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA”.

INCENDI, BOTTACIN:" VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA".

COMUNICATO STAMPA INCENDI. BOTTACIN. VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA “Per accelerare lo spegnimento degli incendi che stanno devastando larghe zone del Piemonte, in particolare la Val Susa, e in alcuni casi tratti della Lombardia, il Veneto ha dato la sua...

LA CAMERA DEI DEPUTATI HA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA LA LEGGE SUI DOMINI COLLETTIVI .  In allegato il comunicato completo

LA CAMERA DEI DEPUTATI HA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA LA LEGGE SUI DOMINI COLLETTIVI . In allegato il comunicato completo