Fondo Comuni Confinanti: approvata la graduatoria dei progetti da € 500.000,00 Di questi 15 sono bellunesi per un totale di otto milioni e mezzo di euro

Fondo Comuni Confinanti: approvata la graduatoria dei progetti da € 500.000,00 Di questi 15 sono bellunesi per un totale di otto milioni e mezzo di euro

Belluno, 27 aprile 2017 – Nella seduta odierna il Comitato Paritetico per la gestione dell’Intesa, presieduto dall’on. Roger De Menech, ha approvato la graduatoria dei progetti presentati dai 48 Comuni di confine a valere sull’annualità 2017 e su una parte delle annualità 2015 e 2016 nell’ambito dell’avviso pubblico 2015-2016-2017, approvato con delibera n. 4 dello scorso 22 marzo 2016.
“Altre risorse giungono così ai comuni della provincia di Belluno.” dichiara De Menech “Adesso i comuni devono lavorare sodo per concretizzare le tante risorse stanziate realizzando i progetti presentati”.
38 i progetti complessivamente approvati per un finaniamento totale di € 23.500.000,00 di cui € 8.500.000,00 per i 15 progetti presentati dai Comuni di confine della provincia di Belluno che investiranno nello specifico sui seguenti ambiti:
Ristrutturazione del palazzo Kursaal ad Auronzo;
Miglioramento dei servizi di assistenza e soccorso a Livinallongo del Col di Lana
Realizzazione di una nuova struttura per magazzini comunali a Cortina
Riqualificazione piazze storiche e miglioramento viario a Sovramonte
Rifacimento della rete di illuminazione a Canale d’Agordo
Riqualificazione area sportiva-ricreativa a Gosaldo
Miglioria delle malghe a Falcade
Completamento casa facen da adibire a biblioteca a Lamon
Valorizzazione comunale a Voltago Agordino
Potenziamento rete smaltimento acque a meteoriche e reflue a Feltre
Valorizzazione e adeguamento edifici di proprietà comunale a destinazione scolastica, culturale ed assistenziale a Cesiomaggiore
Riqualificazione turistico ambientale a Rocca Pietore
Riqualificazione della dotazione infrastrutturale mediante manutenzione della viabilità ad Arsiè
Riqualificazione della viabilità esistente a Taibon Agordino.

Presente alla riunione anche la Presidente della Provincia di Belluno, Daniela Larese Filon, che esprime soddisfazione per queste ulteriori risorse a disposizione del territorio bellunese.

logo

Related posts

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d'Ampezzo

“Oggi siamo qui a Cortina, al cantiere dello Stadio del Ghiaccio. Abbiamo effettuato un sopralluogo, anche con i referenti del CIO e della Federazione Internazionale Curling. Il cantiere è in netto anticipo sui tempi” ha detto il Commissario e Amministratore Delegato di Società Infrastrutture...

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Guardia di Finanza di Belluno ha eseguito un provvedimento di confisca su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia. Il provvedimento riguarda due fabbricati di civile abitazione e cinque terreni, per un valore complessivo di 115.713,47 euro...

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Attivare una collaborazione “al fine di assicurare il rafforzamento del sistema di prevenzione e contrasto delle condotte di malversazione, truffa, frode e ogni altra attività illecita connessa all’esecuzione di lavori, servizi e forniture per la realizzazione del Piano complessivo delle opere...

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

Si sono concluse verso le 23, di lunedì 17 giuhno, le operazioni di recupero di due escursionisti tedeschi impegnati nella traversata carnica. Verso le 16.30 di ieri il Soccorso alpino della Val Comelico era stato allertato a seguito della chiamata dei due che, percorrendo il sentiero numero...