SANITA’: COLETTO, “ AL CODIVILLA DI CORTINA NON CHIUDE NULLA. TECNICI GIA’ AL LAVORO SU ORGANIZZAZIONE E PERSONALE DOPO LA DELIBERA DEL 28 MARZO”

SANITA’: COLETTO, “ AL CODIVILLA DI CORTINA NON CHIUDE NULLA. TECNICI GIA’ AL LAVORO SU ORGANIZZAZIONE E PERSONALE DOPO LA DELIBERA DEL 28 MARZO”

“Al Codivilla Putti di Cortina non chiudono né osteomielite né gli altri servizi. Anche in questo caso, come purtroppo in molti altri più o meno recenti, vengono fatti circolare allarmi assolutamente ingiustificati. Prima di alimentare inutili polemiche sarebbe bene leggersi la delibera del 28 marzo scorso, che è pubblica, e che delinea il futuro dell’Ospedale con chiarezza e con l’assegnazione di 80 posti letto in convenzione pubblico-privata”.

Lo dice l’Assessore alla sanità della Regione Luca Coletto, smentendo gli allarmi che vengono fatti circolare sul futuro dell’ospedale di Cortina d’Ampezzo.

“Ciò che abbiamo deciso il 28 marzo – puntualizza Coletto – oggi, 14 aprile, è già stato messo in moto. I tecnici sono al lavoro per definire la nuova organizzazione e io stesso ho incontrato i sindacati, rassicurando sul futuro dei posti di lavoro. Chiunque è libero di non crederci, anche se dovrà chiedere scusa tra 2 o 3 mesi quando sarà tutto a posto, ma nessuno deve permettersi di dire bugie”.

“In gioco non c’è solo la già importantissima tranquillità dei residenti dell’area, che non devono avere nulla da temere – aggiunge Coletto – ma anche l’immagine turistica di una località famosa nel mondo. Far credere che non avrà più il suo ospedale è insensato”.

“La scheda che accompagna la delibera assegna al Codivilla 80 posti letto, dei quali 40 di ortopedia e traumatologia, 20 di medicina generale e 20 di recupero e riabilitazione funzionale, oltre a un efficiente Punto di Primo Intervento – ricorda Coletto – e questa organizzazione non solo non intacca i servizi, ma li renderà migliori e li amplierà. Cortina avrà un ospedale cucito su misura per le esigenze dei residenti e dei turisti”.

Comunicato nr. 564-2017 (SANITA’)

logo

Related posts

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D’AMPEZZO

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D'AMPEZZO

Ieri mattina alle 7.45 una squadra del Soccorso alpino di Cortina è stata inviata dalla Centrale del Suem al Rifugio Biella, poiché un turista tedesco di 32 anni non era in grado di camminare per un dolore al ginocchio. L'uomo è stato accompagnato a valle in jeep e si è allontanato con i mezzi...

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Alle 15.30 circa il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursioniste in difficoltà nel Gruppo del Sorapiss. Le due donne di 41 e 42 anni, di nazionalità Belga, stavano scendendo lungo il sentiero numero 216 da Forcella Marcuoira verso il Rifugio Vandelli, quando, anziché...

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

Sette nuovi operatori per il Gruppo forre del Soccorso alpino e speleologico Veneto. Dopo due intensi giorni di verifiche in Val del Mus a Sedico e in Cajada a Longarone, questo fine settimana sette soccorritori, provenienti dalle Stazioni di tutta la regione, hanno superato l'esame ciascuno...

AFFLUENZA ALLE URNE

AFFLUENZA ALLE URNE

Di seguito l'affluenza alle urne nei Comuni della Provincia di Belluno. Si vota fino alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre. In seguito inizieranno le operazioni di spoglio. Dati della prefettura di Belluno.

Soccorso Alpino oggi sull’Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Soccorso Alpino oggi sull'Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Alle 13.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato a metà della via normale all'Antelao, a San Vito di Cadore, per un escursionista di Mogliano Veneto (TV), F.T., 51 anni, che si era slogato una caviglia scendendo. L'uomo, che si trovava con altre persone, aveva tentato di...

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

Alpago (BL), 19 - 09 - 20 Alle 7.30 il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per un cacciatore di 92 anni, infortunatosi un chilometro circa sopra la casa cantoniera di Santa Croce a Puos d'Alpago, a dare l'allarme il compagno di caccia ottantaseienne che era con lui. L'anziano di Ponte...

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

Benvenuto Autunno. Cortina Marketing saluta la nuova stagione con il secondo numero della rivista Cortina Dolomiti, online da oggi al seguente link: https://indd.adobe.com/view/c4cd2733-2c34-40c2-a795-226c4fb9ae38 Il numero racconta la stagione dei colori attraverso le iniziative del...

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

La manifestazione, ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso per promuovere la ricchezza del mondo cooperativo bellunese e trevigiano in modo esperienziale, torna per il secondo anno consecutivo nella Regina delle Dolomiti con un ricco programma di eventi nati dalla collaborazione...