ULSS 1 Dolomiti adotta dei provvedimenti  per fornire  assistenza pediatrica nelle zone di Longarone, Val di Zoldo e Pieve di Cadore.

ULSS 1 Dolomiti adotta dei provvedimenti per fornire assistenza pediatrica nelle zone di Longarone, Val di Zoldo e Pieve di Cadore.

Con deliberazione odierna la Direzione dell’ULSS ha adottato un provvedimento a sostegno dell’assistenza pediatrica nelle zone di Longarone, Val di Zoldo e Pieve di Cadore.
Per quanto attiene ai territori di Longarone e Val di Zoldo si è stabilito di proseguire, a condizioni invariate, l’apertura degli ambulatori pediatrici , rispettivamente per 6 e 3 ore settimanali con accessi a rotazione da parte dei pediatri Risdonne, Talamini e Signorini fino al 31 agosto p.v.,fatto salvo l’inserimento di un pediatra titolare o con incarico provvisorio.
Tale misura era stata inizialmente adottata già a partire dalla fine dell’anno 2015 in considerazione della pubblicazione della zona carente di pediatria nel suddetto territorio e dell’assenza di medici disponibili ad assumere incarico provvisorio, situazione a tutt’oggi invariata.
Per quanto riguarda il centro Cadore, l’Azienda, per fornire assistenza specialistica pediatrica alla popolazione del territorio, a seguito della recente scomparsa del dr. Rebeschini, ha stabilito di avviare già dal giorno 18 aprile un ambulatorio pediatrico territoriale presso l’Ospedale di Pieve di Cadore, a cui accederanno a rotazione le pediatre Mongillo e Ghirado, già operanti negli ambiti territoriali confinanti.
L’ambulatorio sarà aperto per 6 ore settimanali presso il poliambulatorio dell’Ospedale di Pieve di Cadore, nelle giornate di martedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e di giovedì dalle ore 15,00 alle ore 18,00.
Anche in questo caso si auspica che la situazione possa trovare soluzione a seguito della selezione per la ricerca di un pediatra disponibile a ricoprire un incarico provvisorio o dell’esito delle procedure per la copertura della zona carente per l’inserimento di un pediatra titolare.
“Il provvedimento odierno fa seguito ad una serie di iniziative che l’ULSS 1 Dolomiti ha intrapreso per assicurare l’assistenza pediatrica a tutti i bambini residenti nel territorio aziendale, un segnale di attenzione per evitare al massimo i disagi verso le famiglie che vivono nelle zone montane” – afferma il Direttore Generale dott. Adriano Rasi Caldogno.

logo

Related posts

Soccorso Alpino oggi sull’Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Soccorso Alpino oggi sull'Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Alle 13.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato a metà della via normale all'Antelao, a San Vito di Cadore, per un escursionista di Mogliano Veneto (TV), F.T., 51 anni, che si era slogato una caviglia scendendo. L'uomo, che si trovava con altre persone, aveva tentato di...

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

Alpago (BL), 19 - 09 - 20 Alle 7.30 il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per un cacciatore di 92 anni, infortunatosi un chilometro circa sopra la casa cantoniera di Santa Croce a Puos d'Alpago, a dare l'allarme il compagno di caccia ottantaseienne che era con lui. L'anziano di Ponte...

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

Benvenuto Autunno. Cortina Marketing saluta la nuova stagione con il secondo numero della rivista Cortina Dolomiti, online da oggi al seguente link: https://indd.adobe.com/view/c4cd2733-2c34-40c2-a795-226c4fb9ae38 Il numero racconta la stagione dei colori attraverso le iniziative del...

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

La manifestazione, ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso per promuovere la ricchezza del mondo cooperativo bellunese e trevigiano in modo esperienziale, torna per il secondo anno consecutivo nella Regina delle Dolomiti con un ricco programma di eventi nati dalla collaborazione...

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 09 - 20 Attorno alle 13.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il sentiero che sale al Rifugio Nuvolau, per un'escursionista che era scivolata e aveva sbattuto la testa. Raggiunta dal tecnico di elisoccorso e dal medico sbarcati in hovering...

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

Rocca Pietore (BL), 14 - 09 - 20 Il Soccorso alpino della Val Pettorina è intervenuto questa notte sul ghiacciaio della Marmolada in aiuto di una escursionista in difficoltà. Partita alle 3 di notte da Pordenone per percorrere la Via Eterna, L.Z., 43 anni, ha poi raccontato ai soccorritori che...

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Questa mattina alle 9.30 è scattato l'allarme per un cacciatore scivolato e ruzzolato per alcuni metri in un bosco sotto la Fertazza, versante Alleghe. G.D.T., 67 anni, di Alleghe (BL), che pur da solo era riuscito a chiamare il fratello e a far partire l'allerta, è stato individuato in zona...

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Verso le 17.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sul sentiero che dal Rifugio Vandelli scende al Passo Tre Croci, per un'escursionista bolognese di 66 anni impossibilitata a proseguire per la stanchezza. Recuperata dal tecnico di elisoccorso con un verricello di una ventina...