BEBE VIO SCIERÀ A CORTINA D’AMPEZZO INSIEME AI RAGAZZI DELLA SUA ASSOCIAZIONE “ART4SPORT”

BEBE VIO SCIERÀ A CORTINA D’AMPEZZO INSIEME AI RAGAZZI DELLA SUA ASSOCIAZIONE “ART4SPORT”

L’ultimo weekend della stagione bianca ampezzana, dal 6 al 9 aprile, vedrà la giovane campionessa paralimpica e mondiale di scherma sciare sulle piste della Regina delle Dolomiti insieme ai ragazzi della sua associazione, che aiuta i giovani portatori di protesi di arto grazie allo sport.

Non sperimenteranno solo lo sci, ma anche il curling, l’hockey, il paddle tennis, lo slittino, in tre giorni di attività e appuntamenti organizzati grazie alla collaborazione di diverse realtà locali, a partire dalla Scuola Sci Cortina, promotrice dell’iniziativa.

Tra gli appuntamenti aperti al pubblico, la serata “Benvenuta Bebe” al Rifugio Faloria venerdì 7, l’incontro di sabato 8 allo Stadio del Ghiaccio con il direttore di Sky Sport Giovanni Bruno, insieme al presidente FISI Flavio Roda, in occasione della grande Festa dello Sport e, domenica mattina 9 aprile, il Trofeo Bebe Vio sulle Piste delle Cinque Torri.

«Oggi vi presentiamo la prima stesura del programma. Chiunque voglia entrare in questo progetto è il benvenuto», ha sottolineato oggi in conferenza stampa alla Scuola Sci Cortina il Presidente Giovanni Alverà.

Cortina d’Ampezzo, 6 marzo 2017_C’era anche lei a tifare per le azzurre della Coppa del Mondo di Sci, e ad assistere alle premiazioni, l’ultimo fine settimana di gennaio a Cortina d’Ampezzo. La sua prima volta come spettatrice dal vivo di una gara di sci l’ha entusiasmata così tanto che ha deciso di tornare sulle piste della Regina delle Dolomiti, per sperimentarli di persona. E non da sola: Bebe Vio scierà insieme ai bambini e ai ragazzi dell’associazione art4sport, nata a seguito della sua vicenda personale per aiutare i bambini e i ragazzi portatori di protesi di arto attraverso lo sport. Ad accompagnarli sulle piste, per quattro giorni dal 6 al 9 aprile, i maestri della Scuola Sci Cortina. Nei tre giorni ricchi di attività e appuntamenti oltre allo sci sperimenteranno il curling, l’hockey, il paddle tennis, lo slittino.

L’appuntamento nasce per essere una grande festa di fine stagione, grazie all’impegno di tante realtà del territorio e non solo, che hanno voluto dare il loro contributo per questa iniziativa, tra cui in primis l’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo, gli Impianti a Fune di Cortina, Cortina Marketing Se.Am., FISI, Fondazione Cortina 2021. L’iniziativa è attenzionata anche dall’Assessorato all’Istruzione della Regione del Veneto, che ha inserito il Trofeo Bebe Vio di domenica 9 aprile nel calendario scolastico delle “giornate dello sport “.

Coinvolti anche gli studenti della località, che avranno la possibilità di incontrare Bebe Vio la sera di sabato 8 aprile allo Stadio del Ghiaccio, dove la campionessa paralimpica e mondiale di scherma sarà intervistata da Giovanni Bruno, direttore di Sky Sport, insieme a Flavio Roda, presidente FISI, e Oscar Di Montigny, autore de “Il tempo dei nuovi eroi” (Mondadori).

«È bellissimo vedere come tutti a Cortina, a partire dal Presidente della Scuola Sci Cortina Giovanni Alverà, si stiano dando da fare per regalarci questa esperienza. Che, sono sicura, sarà per noi fantastica ed emozionante. Un’occasione per divertirci in totale sicurezza, e scoprire degli sport che, anche se non sembra, sono praticabili anche da chi ha delle amputazioni» ha detto Bebe Vio.

Related posts

Gli interventi di oggi 18 agosto 2019 del Soccorso Alpino

Gli interventi di oggi 18 agosto 2019 del Soccorso Alpino

Questa mattina verso le 10 il gestore del Rifugio Giussani, componente del Soccorso alpino di Cortina, ha raggiunto un'escursionista che si era fatta male al ginocchio lungo il sentiero non distante dalla struttura. La donna, E.K., 44 anni, di Bolzano, è stata poi accompagnata alla piazzola e...

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO: sasso su auto in transito

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO: sasso su auto in transito

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO Personale di questo Comando, distaccamento di Agordo, è intervenuto sulla statale SR203 agordina al km 16 circa per una macchina colpita da alcuni sassi caduti dall'alto. Lievi ferite per il conducente.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI’ 16 AGOSTO

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI' 16 AGOSTO

Belluno, 16 - 08 - 19 Sono numerose le emergenze per Suem e Soccorso alpino che, a partire da questa mattina, si sono succedute senza interruzione sulle montagne bellunesi. Come sempre, invitiamo alla massima prudenza le tante persone che in questi giorni le stanno frequentando. Attorno alle...

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

MANCATO RIENTRO, ALLARME CESSATO Domegge di Cadore (BL), 14 - 08 - 19 Attorno alle 19.20 la Centrale del Suem è stata allertata per il mancato rientro di un escursionista dagli Spalti di Toro. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha quindi imbarcato un tecnico del Soccorso alpino del...

BIMBO COLTO DA CRISI DI PANICO

BIMBO COLTO DA CRISI DI PANICO

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 08 - 19 Alle 11 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Rifugio Vandelli, dove un bimbo di 10 anni di Pordenone si era sentito poco bene a seguito di un attacco di panico. Valutato dall'equipe medica dell'equipaggio, sbarcata in...

MINACCE DI MORTE ALL’ASSESSORE GIANPAOLO BOTTACIN

MINACCE DI MORTE ALL'ASSESSORE GIANPAOLO BOTTACIN

“Sei morto”: è la scritta riportata in un biglietto contenuto in una busta recapitata nei giorni scorsi all’indirizzo di casa dell’assessore regionale all’Ambiente Gianpaolo Bottacin. All’interno della missiva anche una copia di un articolo di stampa, tratto dall’edizione nazionale del “Il...

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

Belluno, 09 - 08 - 19 Questa mattina attorno alle 10.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Civetta, ad Alleghe, poiché un'escursionsita svizzera di 27 anni si era procurata un sospetto trauma alla caviglia, mentre con un gruppo di persone stava transitando sulla Forcella Col...

CRISI DI PANICO SUL GHIAIONE

CRISI DI PANICO SUL GHIAIONE

Cortina d'Ampezzo (BL), 06 - 08 - 19 Poco prima delle 15 un'escursionista di Merate (LC), E.A., 25 anni, ha contattato il 118 poiché, impaurita, non era più in grado di proseguire lungo il ghiaione che scende da Forcella Staunies. Partita con due amici per salire al Rifugio Lorenzi, la ragazza...

GRAVE INCIDENTE A CORTINA

GRAVE INCIDENTE A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 06 - 08 - 19 Questa mattina attorno alle 10 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Gruppo delle Tofane, dove un escursionista era caduto lungo il sentiero numero 421, che collega il Rifugio Dibona al Rifugio Pomedes e passa sotto la Ferrata...