FONDO MONTAGNA VENETA, PRESENTATE 147 DOMANDE. CANER: “OTTIMA RISPOSTA DEL TERRITORIO PER SOSTENERE INSIEME INNOVAZIONE STRUTTURE E RILANCIO OFFERTA TURISTICA MONTANA”

FONDO MONTAGNA VENETA, PRESENTATE 147 DOMANDE. CANER: “OTTIMA RISPOSTA DEL TERRITORIO PER SOSTENERE INSIEME INNOVAZIONE STRUTTURE E RILANCIO OFFERTA TURISTICA MONTANA”

Venezia, 22 febbraio 2017

“Se grande è la soddisfazione nel constatare che il mondo del turismo montano ha apprezzato pienamente questa iniziativa, ancor di più lo è la consapevolezza che il finanziamento della Regione ha innescato un volano di potenziali investimenti per oltre 85 milioni di euro, che contribuirà al rilancio dell’offerta turistica e a dare vitalità e nuove prospettive all’economia locale”.

Commenta così l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, i risultati ottenuti con il “Fondo speciale per le Dolomiti e la montagna veneta”, finalizzato all’ammodernamento e all’innovazione delle strutture ricettive ubicate in tali aree, i cui termini per la presentazione delle domande sono scaduti nei giorni scorsi.

I numeri resi noti oggi dalla struttura tecnica regionale testimoniano non solo il successo dell’intervento promosso dall’assessore Caner, ma anche il bisogno dell’imprenditoria turistica montana di disporre di incentivi per rilanciare nel complesso l’immagine di una destinazione che negli ultimi anni ha sofferto momenti di difficoltà.

In totale sono 147 le domande pervenute: 101 dalla provincia di Belluno (68,7%), 33 da quella di Verona (22,4%), 13 da quella di Vicenza (8,9%); 127 istanze sono state presentate in base al “regime de minimis”, cioè per investimenti compresi tra i 150 mila e i 500 mila euro (contributo massimo previsto a fondo perduto pari al 40%); 20 domande riguardano invece gli “aiuti compatibili con il mercato interno”, vale a dire per investimenti compresi tra i 500 mila e 1 milione e mezzo di euro (contributo massimo previsto a fondo perduto pari al 20%).
Dai tre comuni montani trevigiani non è pervenuta alcuna domanda.

logo

Related posts

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

Nella mattinata di ieri gli uomini della Questura di Belluno hanno eseguito un’ordinanza cautelare di custodia in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Belluno su richiesta della Procura della Repubblica a carico di Roberto Dal Borgo, gestore del “Bar Sport” di Sois. Dal Borgo è...

Don Giuseppe, riposa in pace!

Don Giuseppe, riposa in pace!

Alle ore 8.53 di oggi, venerdì 9 aprile, don Giuseppe Bortolas ci ha lasciati. Era stato trovato incosciente dal Vescovo nella serata di mercoledì scorso; era stato ricoverato a Pieve di Cadore e poi a Belluno. Era nato a Cesiomaggiore il giorno 11 settembre 1953, figlio di Bruno e Susanna...

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 28 a 13 casi (-15). Le persone in quarantena...

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

Calalzo di Cadore (BL), 08 - 04 - 21 Attorno alle 13.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val d'Oten, per uno scialpinista scivolato sulla neve dura e caduto per alcune decine di metri, mentre con altri due sciatori stava scendendo da Forcella...

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all’ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all'ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Un bambino su 1 milione (dati Orpha.net) nasce con una particolare malformazione congenita che causa un’anomalia e un difetto nella crescita degli arti. L’équipe di Ortopedia dell'Ospedale Cortina, Ospedale Polispecialistico Accreditato con il SSN, ha recentemente effettuato un particolare...

TROVATO SENZA VITA FERRUCCIO SVALUTO MOREOLO

TROVATO SENZA VITA FERRUCCIO SVALUTO MOREOLO

Domegge di Cadore (BL), 08 - 04 - 21 "Con profondo dolore", scrivono dal Soccorso Alpino, "vi comunichiamo che alle prime luci di questa mattina è stato rinvenuto il corpo senza di vita di Ferruccio Svaluto Moreolo". Ieri sera verso le 20.30 la Stazione del Soccorso alpino del Centro Cadore...

COVID-19: SCENDONO A 28 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 28 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi cinque giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 37 a 28 casi (-9). Le persone in quarantena...

Scivola nel bosco, intervento del Soccorso Alpino a Vinigo di Vodo di Cadore

Scivola nel bosco, intervento del Soccorso Alpino a Vinigo di Vodo di Cadore

Poco prima delle 11 è scattato l'allarme per un escursionista ruzzolato una ventina di metri, dopo essere scivolato mentre passeggiava in un bosco sopra Vinigo. A dare l'allarme altre persone che si trovavano a una decina di minuti di distanza da lui. Risaliti alla posizione dell'infortunato...

RITROVATO SENZA VITA UOMO SCOMPARSO DA 8 GIORNI

RITROVATO SENZA VITA UOMO SCOMPARSO DA 8 GIORNI

È stato ritrovato senza vita il corpo di G.D.I., 53 anni, di Belluno, di cui non si avevano più notizie dallo scorso 25 marzo. Oggi attorno alle 12.20, dopo che la sua bicicletta è stata rinvenuta a Fisterre, 100 metri a monte del ponte che attraversa l'Ardo, nella zona delle ex pescherie, è...