FONDO MONTAGNA VENETA, PRESENTATE 147 DOMANDE. CANER: “OTTIMA RISPOSTA DEL TERRITORIO PER SOSTENERE INSIEME INNOVAZIONE STRUTTURE E RILANCIO OFFERTA TURISTICA MONTANA”

FONDO MONTAGNA VENETA, PRESENTATE 147 DOMANDE. CANER: “OTTIMA RISPOSTA DEL TERRITORIO PER SOSTENERE INSIEME INNOVAZIONE STRUTTURE E RILANCIO OFFERTA TURISTICA MONTANA”

Venezia, 22 febbraio 2017

“Se grande è la soddisfazione nel constatare che il mondo del turismo montano ha apprezzato pienamente questa iniziativa, ancor di più lo è la consapevolezza che il finanziamento della Regione ha innescato un volano di potenziali investimenti per oltre 85 milioni di euro, che contribuirà al rilancio dell’offerta turistica e a dare vitalità e nuove prospettive all’economia locale”.

Commenta così l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, i risultati ottenuti con il “Fondo speciale per le Dolomiti e la montagna veneta”, finalizzato all’ammodernamento e all’innovazione delle strutture ricettive ubicate in tali aree, i cui termini per la presentazione delle domande sono scaduti nei giorni scorsi.

I numeri resi noti oggi dalla struttura tecnica regionale testimoniano non solo il successo dell’intervento promosso dall’assessore Caner, ma anche il bisogno dell’imprenditoria turistica montana di disporre di incentivi per rilanciare nel complesso l’immagine di una destinazione che negli ultimi anni ha sofferto momenti di difficoltà.

In totale sono 147 le domande pervenute: 101 dalla provincia di Belluno (68,7%), 33 da quella di Verona (22,4%), 13 da quella di Vicenza (8,9%); 127 istanze sono state presentate in base al “regime de minimis”, cioè per investimenti compresi tra i 150 mila e i 500 mila euro (contributo massimo previsto a fondo perduto pari al 40%); 20 domande riguardano invece gli “aiuti compatibili con il mercato interno”, vale a dire per investimenti compresi tra i 500 mila e 1 milione e mezzo di euro (contributo massimo previsto a fondo perduto pari al 20%).
Dai tre comuni montani trevigiani non è pervenuta alcuna domanda.

logo

Related posts

RAGAZZA CADE CON LA MOUNTAIN BIKE IN NEVEGAL

RAGAZZA CADE CON LA MOUNTAIN BIKE IN NEVEGAL

Verso le 11.15 il Soccorso alpino di Longarone è  intervenuto in Nevegal, località Maraschiata, a seguito della segnalazione di alcuni ciclisti di passaggio, per un incidente con una bici a pedalata assistita. Mentre con il padre stava percorrendo in mountain bike una strada sterrata in mezzo...

SOCCORSO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA PORTOGHESE

SOCCORSO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA PORTOGHESE

Ieri sera attorno a mezzanotte il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un escursionista portoghese in difficoltà nel tratto dell'Alta Via numero 1 che va dal Rifugio Pramperet, dove aveva pernottato, al Pian de Fontana, dove era atteso. L'allarme lanciato dai familiari in...

I MERCOLEDI’ DELLA CULTURA LADINA A RADIO CORTINA

I MERCOLEDI' DELLA CULTURA LADINA A RADIO CORTINA

Viste le misure restrittive per il contenimento della diffusione del COVID19, l’Union de i Ladis d’Anpezo comunica che il classico appuntamento estivo con i Mercoledì della cultura ladina non potrà aver luogo nelle modalità consuete. In sostituzione a partire da mercoledì 12 agosto per 5...

La Polizia arresta a Cortina d’Ampezzo i ladri di biciclette

La Polizia arresta a Cortina d'Ampezzo i ladri di biciclette

Arrestata la banda delle biciclette, ma i ladri sono già usciti dal carcere. Hanno l’obbligo di dimora a Venezia l’ucraino di 26 anni e il veneziano di 35 che erano stati arrestati dai poliziotti di Cortina nella notte fra il 31 luglio e il 1° agosto. Gli agenti del Commissariato ampezzano...

CORTINA 2021: UN AGOSTO RICCO DI EVENTI ASPETTANDO I MONDIALI

CORTINA 2021: UN AGOSTO RICCO DI EVENTI ASPETTANDO I MONDIALI

Tornano, anche quest’anno, gli appuntamenti di Fondazione Cortina 2021 per accompagnare l’estate ampezzana lungo l’ultimo miglio che ormai ci separa dai Campionati del mondo di sci alpino, in programma dal 7 al 21 febbraio 2021. Un ricco calendario di eventi che, pur in ottemperanza alle...

TROVATO SENZA VITA PRIMO DE BORTOLI

TROVATO SENZA VITA PRIMO DE BORTOLI

È stato purtroppo ritrovato senza vita Primo De Bortoli, una squadra ne ha rinvenuto il corpo all'interno di un rudere in un'area a ovest di Pian d'Avena. Hanno avuto l'esito più triste le ricerche del cinquantaseienne di Pedavena (BL), di cui non si avevano più notizie dal 29 luglio scorso...

VERIFICATO UN MANCATO RIENTRO DALL’AGNER

VERIFICATO UN MANCATO RIENTRO DALL'AGNER

Voltago Agordino (BL), 06 - 08 - 20 Ieri sera attorno alle 22 il Soccorso alpino di Agordo è stato allertato per un mancato rientro dall'Agner. In mattinata un ragazzo era passato dal Rifugio Scarpa dicendo che avrebbe fatto la Ferrata Stella Alpina, con l'intenzione di pernottare al Bivacco...

CortinAteatro: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SOSTENIBILE SALE IN CIMA CON “AU BOUT DES DOIGTS”

CortinAteatro: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SOSTENIBILE SALE IN CIMA CON “AU BOUT DES DOIGTS”

UN PROGRAMMA DALLE MILLE SUGGESTIONI: SABATO 8 AGOSTO SULLE 5 TORRI IL NUOVO CIRCO SALE IN MONTAGNA CON “AU BOUT DES DOIGTS” La rassegna cortinese prepara un fine settimana che si preannuncia ricco di proposte ed emozioni: venerdì 7 all’Alexander Girardi Hall arriva Paolo Rossi con il suo...

LUGLIO DA RECORD PER I MUSEI DELLA MAGNIFICA COMUNITÀ DI CADORE: OLTRE 1300 VISITATORI

LUGLIO DA RECORD PER I MUSEI DELLA MAGNIFICA COMUNITÀ DI CADORE: OLTRE 1300 VISITATORI

La Casa natale di Tiziano Vecellio dal 18 luglio ospita la mostra - dossier Venezia in Cadore 1420 - 2020, il Museo archeologico espone stabilmente le testimonianze del passato del territorio cadorino: il numero delle visite del mese scorso eguaglia quello del medesimo periodo dello scorso anno...