FONDO MONTAGNA VENETA, PRESENTATE 147 DOMANDE. CANER: “OTTIMA RISPOSTA DEL TERRITORIO PER SOSTENERE INSIEME INNOVAZIONE STRUTTURE E RILANCIO OFFERTA TURISTICA MONTANA”

FONDO MONTAGNA VENETA, PRESENTATE 147 DOMANDE. CANER: “OTTIMA RISPOSTA DEL TERRITORIO PER SOSTENERE INSIEME INNOVAZIONE STRUTTURE E RILANCIO OFFERTA TURISTICA MONTANA”

Venezia, 22 febbraio 2017

“Se grande è la soddisfazione nel constatare che il mondo del turismo montano ha apprezzato pienamente questa iniziativa, ancor di più lo è la consapevolezza che il finanziamento della Regione ha innescato un volano di potenziali investimenti per oltre 85 milioni di euro, che contribuirà al rilancio dell’offerta turistica e a dare vitalità e nuove prospettive all’economia locale”.

Commenta così l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, i risultati ottenuti con il “Fondo speciale per le Dolomiti e la montagna veneta”, finalizzato all’ammodernamento e all’innovazione delle strutture ricettive ubicate in tali aree, i cui termini per la presentazione delle domande sono scaduti nei giorni scorsi.

I numeri resi noti oggi dalla struttura tecnica regionale testimoniano non solo il successo dell’intervento promosso dall’assessore Caner, ma anche il bisogno dell’imprenditoria turistica montana di disporre di incentivi per rilanciare nel complesso l’immagine di una destinazione che negli ultimi anni ha sofferto momenti di difficoltà.

In totale sono 147 le domande pervenute: 101 dalla provincia di Belluno (68,7%), 33 da quella di Verona (22,4%), 13 da quella di Vicenza (8,9%); 127 istanze sono state presentate in base al “regime de minimis”, cioè per investimenti compresi tra i 150 mila e i 500 mila euro (contributo massimo previsto a fondo perduto pari al 40%); 20 domande riguardano invece gli “aiuti compatibili con il mercato interno”, vale a dire per investimenti compresi tra i 500 mila e 1 milione e mezzo di euro (contributo massimo previsto a fondo perduto pari al 20%).
Dai tre comuni montani trevigiani non è pervenuta alcuna domanda.

Related posts

CURLING: FINALE NAZIONALE CATEGORIA ESORDIENTI DAL 22 AL 24 MARZO A CORTINA D’AMPEZZO

CURLING: FINALE NAZIONALE CATEGORIA ESORDIENTI DAL 22 AL 24 MARZO A CORTINA D'AMPEZZO

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 02/03/19 comunicato stampa Anche per la categoria esordienti siamo in...

Intesa tra la Fondazione Cortina 2021 e l’Associazione Albergatori.

Intesa tra la Fondazione Cortina 2021 e l'Associazione Albergatori.

Un’opportunità eccezionale per il rilancio turistico di Cortina e di tutta l’area dolomitica, anche nel comparto dell’hospitality. I Campionati del Mondo di Sci alpino 2021, il maggiore evento sportivo internazionale che l’Italia ospiterà nei prossimi tre anni, saranno anche questo. E la buona...

Intervista al vice sindaco di San Vito di Cadore Andrea Fiori sulla frana del Rifugio Scoter

Intervista al vice sindaco di San Vito di Cadore Andrea Fiori sulla frana del Rifugio Scoter

Ascolta l'intervista ad Andrea Fiori Vice sindaco di San Vito di Cadore, che parla della frana a Cima Belprà che ha interessato anche il Rifugio Scoter, facciamo il punto della situazione. ---- ---- Immagini di Alpstation Lavaredo

CURLING CLUB 66: DOPO UN’OTTIMA STAGIONE SI AGGIUDICANO LA MEDAGLIA D’ARGENTO NELLA CATEGORIA JUNIORES

CURLING CLUB 66: DOPO UN'OTTIMA STAGIONE SI AGGIUDICANO LA MEDAGLIA D'ARGENTO NELLA CATEGORIA JUNIORES

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 11/03/19 comunicato stampa il Cembra 88 si riconferma campione d’Italia...

Soccorsa scialpinista in Val d’Oten a Calalzo di Cadore

Soccorsa scialpinista in Val d'Oten a Calalzo di Cadore

Calalzo di Cadore (BL), 10 - 03 - 19 Passate le 13.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Val d'Oten, dove, durante la discesa dell'itinerario scialpinistico che porta da Capanna degli alpini a Forcella del ghiacciaio, una sciatrice, che si trovava con un gruppo di persone...

SOCCORSO SCIALPINISTA SULLA TOFANA DI ROZES A CORTINA

SOCCORSO SCIALPINISTA SULLA TOFANA DI ROZES A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 09 - 03 - 19 Attorno alle 13.30 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per uno scialpinista infortunatosi sulla Tofana di Rozes. Mentre stava scendendo con altri cinque sciatori, prima di arrivare allo spallone, un ventottenne di Grenoble era caduto in un tratto...

CORTINA 2021, ANAS: COMMISSARIO DI GOVERNO CLAUDIO ANDREA GEMME INCONTRA IL TERRITORIO

CORTINA 2021, ANAS: COMMISSARIO DI GOVERNO CLAUDIO ANDREA GEMME INCONTRA IL TERRITORIO

“Tutti i 38 interventi di adeguamento e messa in sicurezza della strada statale 51 ‘Alemagna’ saranno completati entro la fine del 2020. Gli automobilisti in viaggio per Cortina avranno una strada rinnovata, più sicura e tecnologica”.  Lo ha dichiarato il nuovo Commissario di Governo per la...

Due gli interventi del Soccorso Alpino per questa domenica a Forcella Marmarole e Rifugio Citta di Fiume

Due gli interventi del Soccorso Alpino per questa domenica a Forcella Marmarole e Rifugio Citta di Fiume

Auronzo di Cadore (BL), 03 - 03 - 19 Alle 12.20 circa la Centrale del 118 è stata contattata per uno scialpinista colto da malore mentre stava salendo verso Forcella Marmarole, a circa 2.300 metri di altitudine. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha individuato il punto in cui si trovava...

Carnevale a Cortina d’Ampezzo.

Carnevale a Cortina d'Ampezzo.

Feste, spettacoli, cultura e sport nei giorni dell’anno in cui vincono i colori e le calorie di creme e dolci. Ricetta tipica di Cortina, i Nìghele: 500 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 100 grammi d burro, 3 uova, 1 limone grattugiato, 30 grammi di lievito di birra sciolto nel latte e...