CONSIGLIO REGIONALE APPROVA IL PIANO PLURIENNALE PER LO SPORT. CORAZZARI: “COMINCIA UNA NUOVA STAGIONE PER LA  PRATICA SPORTIVA NEL VENETO”

CONSIGLIO REGIONALE APPROVA IL PIANO PLURIENNALE PER LO SPORT. CORAZZARI: “COMINCIA UNA NUOVA STAGIONE PER LA PRATICA SPORTIVA NEL VENETO”

Il Consiglio regionale ha approvato stasera il Piano pluriennale per lo sport 2016 – 2018, contenente gli indirizzi e gli obiettivi per la promozione e la diffusione della pratica sportiva nel Veneto.

“E’ un documento importante – sottolinea con grande soddisfazione l’assessore allo sport, Cristiano Corazzari – che individua gli scenari dell’attività sportiva nel contesto europeo, nazionale e regionale, con particolare riferimento alla situazione degli impianti sportivi, delle società sportive, del numero dei tesserati ed alla diffusione della pratica sportiva fra la popolazione. Ma anche le politiche regionali da mettere in atto in questo settore, valutando il fabbisogno finanziario per la loro attuazione”.

“Con l’approvazione della nuova legge nel maggio del 2015, è stata completamente rivisitata la disciplina regionale in materia – aggiunge l’assessore – e ora ci dotiamo di un Piano dal quale partire per dare concretezza agli aspetti maggiormente innovativi introdotti dalla suddetta norma, a iniziare dal concetto di interdisciplinarietà, coinvolgendo cioè altri ambiti oltre a quello sportivo, quali il sociale e la sanità”.

“Verranno così messi a disposizione delle amministrazioni e delle istituzioni interessate allo sport, ma anche dello stesso cittadino – conclude Corazzari – nuovi e più incisivi strumenti per la promozione dell’impiantistica e della pratica sportiva, attraverso i quali la Regione potrà intervenire anche mediante l’assegnazione di specifici contributi. Sarà inoltre possibile intraprendere specifiche azioni quali la Carta etica dello sport veneto, lo sport di cittadinanza, la lotta al malcostume del doping, le “Palestre della salute” e, non ultimo, la materia della sicurezza degli impianti. Insomma, da domani comincia una nuova stagione per lo sport veneto”.

Comunicato n. 189 – 2017 (SPORT)

logo

Related posts

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

Nella mattinata di ieri gli uomini della Questura di Belluno hanno eseguito un’ordinanza cautelare di custodia in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Belluno su richiesta della Procura della Repubblica a carico di Roberto Dal Borgo, gestore del “Bar Sport” di Sois. Dal Borgo è...

Don Giuseppe, riposa in pace!

Don Giuseppe, riposa in pace!

Alle ore 8.53 di oggi, venerdì 9 aprile, don Giuseppe Bortolas ci ha lasciati. Era stato trovato incosciente dal Vescovo nella serata di mercoledì scorso; era stato ricoverato a Pieve di Cadore e poi a Belluno. Era nato a Cesiomaggiore il giorno 11 settembre 1953, figlio di Bruno e Susanna...

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 28 a 13 casi (-15). Le persone in quarantena...

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

Calalzo di Cadore (BL), 08 - 04 - 21 Attorno alle 13.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val d'Oten, per uno scialpinista scivolato sulla neve dura e caduto per alcune decine di metri, mentre con altri due sciatori stava scendendo da Forcella...

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all’ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all'ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Un bambino su 1 milione (dati Orpha.net) nasce con una particolare malformazione congenita che causa un’anomalia e un difetto nella crescita degli arti. L’équipe di Ortopedia dell'Ospedale Cortina, Ospedale Polispecialistico Accreditato con il SSN, ha recentemente effettuato un particolare...

TROVATO SENZA VITA FERRUCCIO SVALUTO MOREOLO

TROVATO SENZA VITA FERRUCCIO SVALUTO MOREOLO

Domegge di Cadore (BL), 08 - 04 - 21 "Con profondo dolore", scrivono dal Soccorso Alpino, "vi comunichiamo che alle prime luci di questa mattina è stato rinvenuto il corpo senza di vita di Ferruccio Svaluto Moreolo". Ieri sera verso le 20.30 la Stazione del Soccorso alpino del Centro Cadore...

COVID-19: SCENDONO A 28 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 28 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi cinque giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 37 a 28 casi (-9). Le persone in quarantena...

Scivola nel bosco, intervento del Soccorso Alpino a Vinigo di Vodo di Cadore

Scivola nel bosco, intervento del Soccorso Alpino a Vinigo di Vodo di Cadore

Poco prima delle 11 è scattato l'allarme per un escursionista ruzzolato una ventina di metri, dopo essere scivolato mentre passeggiava in un bosco sopra Vinigo. A dare l'allarme altre persone che si trovavano a una decina di minuti di distanza da lui. Risaliti alla posizione dell'infortunato...

RITROVATO SENZA VITA UOMO SCOMPARSO DA 8 GIORNI

RITROVATO SENZA VITA UOMO SCOMPARSO DA 8 GIORNI

È stato ritrovato senza vita il corpo di G.D.I., 53 anni, di Belluno, di cui non si avevano più notizie dallo scorso 25 marzo. Oggi attorno alle 12.20, dopo che la sua bicicletta è stata rinvenuta a Fisterre, 100 metri a monte del ponte che attraversa l'Ardo, nella zona delle ex pescherie, è...