PRECISAZIONI DI FONDAZIONE GOLF CORTINA E CORTINA SRL IN RIFERIMENTO ALLA RECENTE SENTENZA DEL TAR DEL VENETO

PRECISAZIONI DI FONDAZIONE GOLF CORTINA E CORTINA SRL IN RIFERIMENTO ALLA RECENTE SENTENZA DEL TAR DEL VENETO

Con riferimento alla sentenza del Tar del Veneto, desideriamo precisare quanto segue, nell’interesse della Fondazione Golf Cortina, della Cortina s.r.l. e della maggior chiarezza della notizia pubblicata, che coinvolge l’intera comunità ampezzana.

Va premesso che il TAR Veneto non è entrato nel merito della legittimità del recesso dalla Fondazione esercitato dal Comune (“se a torto o a ragione, è questione che esula dalla presente decisione”: così ha detto testualmente il TAR), fornendo solo un orientamento processuale.

La Fondazione Golf Cortina e la Cortina srl erano obbligate a ricorrere davanti al TAR entro 60 giorni dalla comunicazione del recesso per non incorrere in decadenze e per evitare un conflitto tra la giurisdizione amministrativa e la giurisdizione civile. Infatti, il termine per impugnare la delibera davanti al Giudice amministrativo è di 60 giorni, mentre quello stabilito per chiederne l’annullamento davanti al giudice ordinario è soggetto soltanto alla comune prescrizione, che ha la durata di dieci anni.

In conformità di tale premessa, il TAR ha indicato il giudice ordinario quale giudice competente, davanti al quale il processo potrà essere riproposto con salvezza degli effetti processuali e sostanziali della domanda.

Si è trattato dunque soltanto di una pronuncia di indirizzo della procedura da seguire, per la quale però il Comune di Cortina ha speso 45.000 euro, pari all’acconto versato ai suoi avvocati.
Tutto ciò poteva essere evitato dato che la Cortina Srl la Cortina Srl aveva già comunicato al Commissario che prendeva atto delle priorità del Comune e rinviava ogni decisione relativa all’ampliamento del campo da golf al nuovo Consiglio Comunale, dopo le elezioni del 2017.

Renato Schieppati
Presidente Cortina Srl

CORTINA SRL
Loc. Fraina, 14/15
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. +39 0436 860952

Related posts

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

Seren del Grappa (BL), 16 - 07 - 18 Nemmeno la giornata di ricerche odierna ha portato qualche novità in merito alla scomparsa di Attilio Beghetto, allontanatosi dalla propria abitazione venerdì scorso senza dare più notizie di sé. Sette squadre a partire dalle 8 di questa mattina si sono...

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Livinallongo del Col di Lana (BL), 01 - 06 - 18 Questa mattina attorno alle 10.40 è scattato l'allarme per uno dei partecipanti alla gara di corsa in montagna Marmolada Historic Trail che si era sentito male all'altezza del muro di Porta Vescovo. L'uomo, partito con gli altri atleti da Passo...

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 30 - 06 - 18 Alle 15.30 circa il 118 è stato allertato per un alpinista infortunatosi sulle doppie di rientro da una via sul Campanil di Toro. Il rocciatore, che faceva parte di una cordata di tre, sulla penultima calata, a 2.100 metri di quota circa, aveva sbattuto un...

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

San Vito di Cadore (BL), 28 - 06 - 18 Ieri attorno alle 22 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dal 118, poiché un'auto era stata rinvenuta fuori strada e non si trovava il conducente, un trentaquattrenne originario di Venezia. Il mezzo era caduto per una decina di metri...