SENTIERI GHIACCIATI: VI INVITIAMO A PRESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE

SENTIERI GHIACCIATI: VI INVITIAMO A PRESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE

Belluno, 04 – 01 – 17
Date le particolari condizioni di scarso innevamento, temperature calde durante il giorno ed estremamente rigide di notte, e visti i numerosi incidenti dovuti a scivolate sul ghiaccio, il Soccorso alpino e speleologico del Veneto invita tutti i frequentatori della montagna a prestare la massima attenzione nell’affrontare ogni tipo di itinerario. Molto spesso la poca neve trasportata dal vento e poi ghiacciata si trasforma in lisce lastre di ghiaccio, così come la semplice acqua affiorante, senza dimenticare la brina che riveste spesso i pendii, specie nei versanti a nord o scarsamente soleggiati, dove sentieri apparentemente innocui possono diventare scivoli pericolosi. È quindi importante, oltre a informarsi preventivamente (nei rifugi, dalle Guide alpine, Cai o Soccorso alpino) sullo stato dei percorsi delle proprie escursioni, indossare per tempo l’opportuna attrezzatura e abbigliamento adatto e conoscere le più appropriate tecniche alpinistiche di movimento negli spostamenti alle quote più elevate, dove si consiglia di avere sempre al seguito ramponi, e in più piccozza e dotazione alpinistica per le gite su terreni innevati in pendenza. In ultimo, di fronte a qualsiasi percezione di rischio, è sempre meglio rinunciare e tornare sui propri passi. Vi invitiamo a stare sempre attenti quando vi muovete anche sugli itinerari più semplici e familiari: pure una pozzanghera ghiacciata può giocare brutti scherzi!

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

Nasce Cortina Meet

Nasce Cortina Meet

Oggi, alle 10.00, la prima riunione su Cortina Meet: la piattaforma online realizzata da Cortina Marketing con il Comune di Cortina d'Ampezzo che permette di partecipare agli incontri con gli operatori turistici del territorio, compilare i questionari utili a identificarne le esigenze e accedere...

Incendio nella notte ad Ospitale di Cadore

Incendio nella notte ad Ospitale di Cadore

Dalle 3:45 circa di oggi, martedì  7 aprile, i Vigili del fuoco stanno operando in Via Roma ad Ospitale di Cadore per l’incendio del  tetto di un’abitazione di più appartamenti: nessuna persona è rimasta ferita. Le squadre intervenute da Pieve di Cadore e Belluno e con i volontari di Valle di...

CONTROLLATE ALTRE 4.663 PERSONE, COMMINATE 226 MULTE.

CONTROLLATE ALTRE 4.663 PERSONE, COMMINATE 226 MULTE.

In vista delle imminenti festività pasquali è stato definito, in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto, Adriana Cogode, un piano straordinario di controllo sul rispetto delle misure disposte dal Governo per contenere la diffusione del COVID –...

CORONAVIRUS: 4 POSITIVI A BORCA DI CADORE

CORONAVIRUS: 4 POSITIVI A BORCA DI CADORE

Sale di una unità il numero dei positivi da Covid-19 a Borca di Cadore. Il sindaco, Bortolo Sala, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Per giorni a Borca c'erano 3 positivi, il 4 aprile il numero è salito e...

CORONAVIRUS: 79 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: 79 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Sale ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19.Venerdì 3 aprile i positivi erano 67, oggi...

Va in gita e si perde. Lo salva il Soccorso Alpino.

Va in gita e si perde. Lo salva il Soccorso Alpino.

Ponte nelle Alpi (BL), 05 - 04 - 20 Attorno alle 18 di domenica 5 aprile il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un escursionista rimasto incrodato a circa 1.700 metri sul Serva. Partito in mattinata da Polpet, l'uomo, un cinquantenne di Ponte nelle Alpi (BL), ha raggiunto Pra...

Viviamo e celebriamo la Pasqua del Signore in casa

Viviamo e celebriamo la Pasqua del Signore in casa

  Stiamo vivendo un tempo strano per le nostre relazioni umane, segnate da regole, lontananza, paura. Anche il nostro rapporto con Dio risente di questi cambiamenti. Sarà una Settimana santa diversa e, dunque, per certi aspetti, unica e irripetibile. Non potremmo celebrare insieme, con...

ZAIA FIRMA NUOVA ORDINANZA: OBBLIGATORI MASCHERINA E GUANTI

ZAIA FIRMA NUOVA ORDINANZA: OBBLIGATORI MASCHERINA E GUANTI

Una nuova ordinanza, che entrerà in vigore dal 4 aprile  e avrà validità fino alla mezzanotte del 13 aprile, è stata firmata oggi dal Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, per fronteggiare la diffusione del coronavirus. Il termine s’intende salva cessazione anticipata per effetto di...

CORTINA AL LAVORO PER AFFRONTARE L’EMERGENZA COVID-19

CORTINA AL LAVORO PER AFFRONTARE L'EMERGENZA COVID-19

Il Comune di Cortina d'Ampezzo nella giunta di ieri ha fatto il punto sulle misure per affrontare l'emergenza sanitaria ed economica causata dal diffondersi del Covid-19. La giunta ha deliberato la messa a disposizione di 30.000 euro in buoni spesa per le famiglie e i residenti a Cortina che si...