IL “TASTE OF CORTINA” PROTAGONISTA IN CANADA DELLA  “SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA DI QUALITÀ NEL MONDO”

IL “TASTE OF CORTINA” PROTAGONISTA IN CANADA DELLA “SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA DI QUALITÀ NEL MONDO”


La delegazione ampezzana dell’Accademia Italiana della Cucina all’ambasciata italiana di Ottawa con le eccellenze enogastronomiche di Cortina d’Ampezzo, preparate oltreoceano dai cuochi Stefano Lozza e Nicola Bellodis.
Un appuntamento della “Settimana della Cucina Italiana di qualità nel Mondo” che, dal 21 al 27 novembre, ha coinvolto 105 paesi con più di 1300 iniziative, per promuovere il food made in Italy in tutto il mondo.

Cortina d’Ampezzo, 29 novembre 2016_Storia, cultura di montagna e grande cucina sono stati gli ingredienti dei due appuntamenti che hanno visto protagonista, in Canada, la delegazione ampezzana dell’Accademia Italiana della Cucina la scorsa settimana. Gli accademici hanno partecipato con successo alla prima edizione della Settimana della Cucina Italiana di qualità nel Mondo e, grazie alle prelibatezze preparate dai cuochi Stefano Lozza e Nicola Bellodis, hanno deliziato i palati canadesi esaltando le straordinarie potenzialità del “Taste of Cortina”.
Marisa  Bergagnini, delegata di Toronto dell’Accademia,  ha invitato Luigino Grasselli, delegato di Cortina d’Ampezzo, a partecipare all’importante appuntamento, che ha avuto il supporto dell’Istituto Italiano di Cultura grazie al suo direttore Alessandro Ruggera e dell’Istituto per il Commercio Estero, e rientra nelle iniziative del governo legate alla promozione di The extraordinary Italian Taste e del “Sistema Italia” attraverso il cibo, dando continuità alle tematiche sviluppate da Expo Milano 2015. Con lui, che ha portato i saluti del presidente dell’Accademia Italiana della Cucina Paolo Petroni, erano presenti (oltre ai due cuochi) la vice delegata Antonella Marani e l’accademica Silvana Savaris Grasselli.
L’appuntamento conviviale del 21 novembre, nella residenza di Gian Lorenzo Cornado – ambasciatore italiano a Ottawa – è stato preceduto dalla conferenza “Cortina 100 anni fa” a cura di Silvana Savaris Grasselli. Un excursus sulla storia della località abbinata alla storia della sua preziosa tradizione culinaria. L’intervento è stato accompagnato dalla proiezione di fotografie del territorio ampezzano, alcune delle quali provenienti dall’archivio storico del fotografo riconosciuto a livello internazionale Stefano Zardini. A seguire, Stefano Lozza e Nicola Bellodis hanno preparato una cena a base di piatti tipici ampezzani.
Il 23 novembre, invece, spazio a un gran buffet con i prodotti italiani di qualità: Stefano Lozza e Nicola Bellodis hanno preparato dei piatti caldi, tra cui una rivisitazione della pasta all’amatriciana e, per concludere, le fartaies, un dolce tipico ampezzano. Molti gli ospiti che non hanno voluto perdere l’occasione di mescolare cultura e tradizione culinaria d’eccellenza: come il direttore dell’Istituto di Commercio estero Pascal Bova, il Ministro Federale dei Lavori Pubblici Judy Foote, che ha portato i saluti del Primo Ministro canadese Justin Trudeau, la Presidente della Corte Suprema Beverey McLachlin, il Segretario Parlamentare con delega al Commercio internazionale David Lametti. L’ambasciatore Cornado ha portato i saluti del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni, che ha dichiarato che la Settimana della Cucina Italiana di Qualità nel Mondo è una grande operazione diplomatica con un forte valore culturale, in quanto in tutto il mondo si associa la bellezza dell’Italia alla sua cucina.
«La delegazione di Cortina si è sentita onorata per la preferenza accordata dalla delegata Marisa Bergagnini – ha sottolineato Luigi Grasselli – e riporterà sicuramente in Italia un positivo ricordo di questa entusiasmante esperienza. Sono stati eventi estremamente importanti e significativi che ci hanno permesso di far conoscere nel mondo i nostri prodotti e la nostra cultura e che si sono potuti realizzare grazie al prezioso contributo della delegazione di Toronto e delle diverse Istituzioni».
www.accademiaitalianacucina.it

Related posts

CURLING: FINALE NAZIONALE CATEGORIA ESORDIENTI DAL 22 AL 24 MARZO A CORTINA D’AMPEZZO

CURLING: FINALE NAZIONALE CATEGORIA ESORDIENTI DAL 22 AL 24 MARZO A CORTINA D'AMPEZZO

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 02/03/19 comunicato stampa Anche per la categoria esordienti siamo in...

Intesa tra la Fondazione Cortina 2021 e l’Associazione Albergatori.

Intesa tra la Fondazione Cortina 2021 e l'Associazione Albergatori.

Un’opportunità eccezionale per il rilancio turistico di Cortina e di tutta l’area dolomitica, anche nel comparto dell’hospitality. I Campionati del Mondo di Sci alpino 2021, il maggiore evento sportivo internazionale che l’Italia ospiterà nei prossimi tre anni, saranno anche questo. E la buona...

Intervista al vice sindaco di San Vito di Cadore Andrea Fiori sulla frana del Rifugio Scoter

Intervista al vice sindaco di San Vito di Cadore Andrea Fiori sulla frana del Rifugio Scoter

Ascolta l'intervista ad Andrea Fiori Vice sindaco di San Vito di Cadore, che parla della frana a Cima Belprà che ha interessato anche il Rifugio Scoter, facciamo il punto della situazione. ---- ---- Immagini di Alpstation Lavaredo

CURLING CLUB 66: DOPO UN’OTTIMA STAGIONE SI AGGIUDICANO LA MEDAGLIA D’ARGENTO NELLA CATEGORIA JUNIORES

CURLING CLUB 66: DOPO UN'OTTIMA STAGIONE SI AGGIUDICANO LA MEDAGLIA D'ARGENTO NELLA CATEGORIA JUNIORES

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 11/03/19 comunicato stampa il Cembra 88 si riconferma campione d’Italia...

Soccorsa scialpinista in Val d’Oten a Calalzo di Cadore

Soccorsa scialpinista in Val d'Oten a Calalzo di Cadore

Calalzo di Cadore (BL), 10 - 03 - 19 Passate le 13.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Val d'Oten, dove, durante la discesa dell'itinerario scialpinistico che porta da Capanna degli alpini a Forcella del ghiacciaio, una sciatrice, che si trovava con un gruppo di persone...

SOCCORSO SCIALPINISTA SULLA TOFANA DI ROZES A CORTINA

SOCCORSO SCIALPINISTA SULLA TOFANA DI ROZES A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 09 - 03 - 19 Attorno alle 13.30 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per uno scialpinista infortunatosi sulla Tofana di Rozes. Mentre stava scendendo con altri cinque sciatori, prima di arrivare allo spallone, un ventottenne di Grenoble era caduto in un tratto...

CORTINA 2021, ANAS: COMMISSARIO DI GOVERNO CLAUDIO ANDREA GEMME INCONTRA IL TERRITORIO

CORTINA 2021, ANAS: COMMISSARIO DI GOVERNO CLAUDIO ANDREA GEMME INCONTRA IL TERRITORIO

“Tutti i 38 interventi di adeguamento e messa in sicurezza della strada statale 51 ‘Alemagna’ saranno completati entro la fine del 2020. Gli automobilisti in viaggio per Cortina avranno una strada rinnovata, più sicura e tecnologica”.  Lo ha dichiarato il nuovo Commissario di Governo per la...

Due gli interventi del Soccorso Alpino per questa domenica a Forcella Marmarole e Rifugio Citta di Fiume

Due gli interventi del Soccorso Alpino per questa domenica a Forcella Marmarole e Rifugio Citta di Fiume

Auronzo di Cadore (BL), 03 - 03 - 19 Alle 12.20 circa la Centrale del 118 è stata contattata per uno scialpinista colto da malore mentre stava salendo verso Forcella Marmarole, a circa 2.300 metri di altitudine. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha individuato il punto in cui si trovava...

Carnevale a Cortina d’Ampezzo.

Carnevale a Cortina d'Ampezzo.

Feste, spettacoli, cultura e sport nei giorni dell’anno in cui vincono i colori e le calorie di creme e dolci. Ricetta tipica di Cortina, i Nìghele: 500 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 100 grammi d burro, 3 uova, 1 limone grattugiato, 30 grammi di lievito di birra sciolto nel latte e...