TURISMO. APPROVATO IL NUOVO LOGO DEGLI INFO POINT DEL VENETO

TURISMO. APPROVATO IL NUOVO LOGO DEGLI INFO POINT DEL VENETO


Gli info-point turistici del Veneto hanno il loro logo ufficiale, caratterizzato da una grande “i” nera, in corsivo minuscolo all’interno di una cornice formata da una doppia ellissi arancione che contiene la parola “benvenuto” tradotta in varie lingue (tedesco, inglese, francese, spagnolo, portoghese, cinese e russo).

Questo segno distintivo ufficiale è stato approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore al turismo, Federico Caner, il quale ha rilevato come una delle attività principali prevista dalla normativa sia proprio quella dell’informazione e accoglienza turistica. In questa materia la legge attribuisce alla Giunta regionale il compito di indirizzo, programmazione e coordinamento delle attività, mentre l’organizzazione operativa e la gestione delle stesse a livello locale è svolta dai soggetti, anche associati, pubblici e privati.

“Gli info-point – precisa Caner – sono attivati su iniziativa di soggetti che svolgono attività di pubblici esercizi, di commercio e servizi e possono essere integrativi del servizio offerto dagli Iat di destinazione, presenti nei Comuni ad alta vocazione turistica, oppure sostituitivi, nel senso che l’attivazione di uno o più info point turistici può sostituire l’apertura di uno Iat di territorio, ufficio previsto in ambiti meno specializzati e più ampi”.

L’info-point turistico prevede la presenza di personale preparato nelle relazioni con il pubblico e in grado di fornire informazioni di base al turista, orientandolo nei servizi e nelle possibilità di alloggio, la distribuzione di materiale informativo e comunicativo, la presenza di una postazione internet o copertura di rete gratuita.

“Dopo la fase dedicata all’avvio dei 66 uffici IAT oggi attivi nel Veneto – spiega Caner –, stiamo dedicando particolare attenzione all’organizzazione degli info-point che, oltre a favorire il coinvolgimento di numerosi operatori in attività essenziali per una destinazione turistica, consentono di offrire un servizio di informazione e accoglienza diffuso nel territorio e in un arco di tempo della giornata molto ampio”.

logo

Related posts

ESCURSIONISTA RUZZOLA IN UN CANALE

ESCURSIONISTA RUZZOLA IN UN CANALE

Alpago (BL), 15 - 06 -24 Attorno alle 11 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino dell'Alpago per un escursionista ruzzolato per oltre 100 metri in un canale, mentre con due amici scendeva dal monte Dolada verso il Col Brustolà. Appena la nebbia lo ha permesso, l'elicottero del Suem...

Nota Stampa. Spostamento del Mercato e Rigenerazione del Comparto Stazione.

Nota Stampa. Spostamento del Mercato e Rigenerazione del Comparto Stazione.

Pubblichiamo il comunicato stampa del sindaco di Cortina d'Ampezzo, Gianluca Lorenzi , sullo spostamento del mercato e la rigenerazione del comparto Stazione.

Trasporto pubblico locale: aggiornamento orari per la zona Cadore-Comelico

Trasporto pubblico locale: aggiornamento orari per la zona Cadore-Comelico

La prossima settimana partiranno le nuove corse di trasporto pubblico locale nella zona del Comelico e del Cadore. Si tratta di un aggiustamento del servizio resosi necessario dopo l’introduzione dell’orario estivo. «Un aggiustamento che va incontro alle esigenze degli utenti di un’area...

A CORTINA D’AMPEZZO RECUPERATA COPPIA BLOCCATA DALLA NEVE

A CORTINA D'AMPEZZO RECUPERATA COPPIA BLOCCATA DALLA NEVE

Attorno alle 13 la Centrale del Suem è stata contattata da una coppia di escursionisti francesi, bloccati dalla neve all'uscita della Ferrata di Punta Anna a circa 2.700 metri di quota. Dopo che le nuvole basse ne hanno impedito l'avvicinamento, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha...

GIUNTA REGIONALE, APPROVATI PROVVEDIMENTI A TUTELA DEI MINORI E DELLE FAMIGLIE. FONDI PER OLTRE 36 MILIONI DI EURO.

GIUNTA REGIONALE, APPROVATI PROVVEDIMENTI A TUTELA DEI MINORI E DELLE FAMIGLIE. FONDI PER OLTRE 36 MILIONI DI EURO.

Un pacchetto di provvedimenti a tutela dei minori, della famiglia e della genitorialità. Lo ha approvato la Giunta regionale che nelle ultime sedute ha varato ben 4 delibere stanziando contributi a favore del Sistema Veneto Adozioni, del sostegno all’affido familiare, dei Comuni con popolazione...

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

Su proposta dell’assessore all’Ambiente, la Giunta regionale del Veneto ha approvato un nuovo bando, dotato di 4 milioni di euro, per la concessione di contributi destinati alla rottamazione e acquisto di impianti termici domestici a combustione di biomassa legnosa di potenza nominale inferiore...

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

Poco prima di mezzogiorno il Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo è stato allertato, dal Suem 118, per un escursionista statunitense bloccato dalla neve sul Lagazuoi, incapace di proseguire autonomamente. Individuate le coordinate del punto dove si trovava il 33enne - a quota 2.480 metri sotto...

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cantiere in corso a Cancia (Borca di Cadore). Sono ripartiti nelle ultime settimane i lavori sul canalone dell’Antelao, per rafforzare le sponde. Si tratta di un’operazione finalizzata ad aumentare la mitigazione del rischio, del valore di circa 4 milioni di euro. «L’obiettivo è garantire...

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Si è svolta oggi la fondamentale Conferenza dei servizi decisoria sul Villaggio Olimpico di Cortina d’Ampezzo. È quanto si legge sul sito web di Società Infrastrutture Milano Cortina 2026 (SIMICO) La conferenza - in modalità telematica - ha avuto come oggetto l’esame del progetto ‘unico...