Dolomiti Rescue Race: domani il via alla manifestazione.

Dolomiti Rescue Race: domani il via alla manifestazione.


DOLOMITI RESCUE RACE: DOMANI IL VIA ALLA MANIFESTAZIONE

Pieve di Cadore (BL), 29 – 09 – 16
La Dolomiti Rescue Race, la prima gara del Soccorso alpino e speleologico ormai giunta alla sesta edizione e sempre più internazionale, entra da domani nel vivo con il benvenuto ai team iscritti al Caffè Tiziano nel pomeriggio e la presentazione ufficiale nella Sala della Magnifica Comunità alle 21 alla pesenza di Kristian Ghedina, ospite dell’evento. Sono oltre 30 le squadre iscritte provenienti da tutta Italia, ben tre dall’estero: gli amici polacchi del Gopr, la squadra scozzese dei Border Search and Rescue Unit e la squadra la squadra inglese del Calder Valley Search and Rescue Team. Ai partecipanti e ai presenti verrà illustrato il percorso e sarà mostrato il video realizzato durante la scorsa edizione. Sabato mattina, 1 ottobre, completate le iscrizioni, alle 8.30 gli atleti partiranno da località Pracedelan per completare il percorso che comprende il superamento di una parte in cresta, calate in corda doppia e arrivo con barella in Piazza Tiziano. Le prime squadre sono attese verso le 11.30. Alle 14 pranzo nel Piazzale della ex Prefettura, aperto anche alla cittadinanza in occasione della Festa della montagna. A seguire le premiazioni. La squadra da battere è quella del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, in palio il trofeo dell’artista Giuseppe Rocchi. Qui di seguito il programma.
Ulteriori informazioni sul sitowww.dolomitirescuerace.it
In allegato, le foto del podio della scorsa edizione: prima la squadra di Pieve di Cadore, seconda Paganella – Avisio 1, terza Valsusa – Valsangone.

Venerdì 30 settembre 2016

  • 18:30 Cocktail di benvenuto presso il “Gran Caffè Tiziano” di Pieve di Cadore.
  • 21:00 Presentazione della manifestazione presso il Palazzo della Magnifica Comunità di Cadore – Proiezione del video della precedente edizione e ragguagli tecnici sulla gara. La presentazione è aperta al pubblico.

 Sabato 1 Ottobre 2016

  • 07:30 Ultime iscrizioni in Loc. Pracedelan (Calalzo di Cadore).
  • 08:30 Partenza in linea 6° Dolomiti Rescue Race da loc. Pracedelan.
  • 11:30 Arrivo previsto delle prime squadre in Piazza Tiziano.
  • 14:00 Pranzo aperto al pubblico
  • 17:00 Premiazione gara.
  • 20:00 La festa continua in Piazza Tiziano presso il “Gran Caffé Tiziano” con musica dal vivo!

Domenica 2 Ottobre 2016

Possibilità di arrampicare presso la Climbing Arena c/o diga ENEL di Pieve di Cadore (con tracciati di coppia Italia Speed) oppure sulle numerose falesie dislocate sull’intero territorio del Cadore.
Visita dei Musei e delle località del Cadore, scorci sulle Dolomiti care al Tiziano.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

logo

Related posts

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Verso le 14.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in territorio di San Vito di Cadore, tra Forcella Giau e Forcella Col Piombin, dove, percorrendo il sentiero numero 436, un escursionista statunitense di 33 anni lamentava un principio di congelamento. Lungo un tratto innevato...

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

Attorno alle 12.20 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato dalla Centrale del Suem, per un'escursionista che non era più in grado di progredire lungo la Ferrata della memoria, colta da malessere e paura. S.P., 24 anni, di Trieste, che si trovava assieme al compagno poco sopra la...

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB – A Cortina è sold out.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB - A Cortina è sold out.

È sold out per l’edizione 2022 di La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, manifestazione di riferimento assoluto nel calendario degli eventi dedicati alla corsa in natura. Dopo lo stop del 2020 e dopo essere ripartito nel 2021 con oltre 4mila iscritti, quest’anno l’evento che si svolge...

In City Golf a Cortina d’Ampezzo

In City Golf a Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo, dal 29 al 30 luglio 2022, è pronta a trasformarsi in un vero e proprio campo da golf diffuso, a 18 buche. La località diventa tappa di In City Golf, il tour sportivo che porta ogni anno il golf nel cuore delle capitali europee e delle città d’arte e turistiche più...

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 È stato ritrovato nella gola del Maè, 150 metri circa a valle della passerella di Igne, il corpo senza vita di R.R., 47 anni, di Belluno, le cui ricerche erano partite ieri, a seguito del rinvenimento della sua auto parcheggiata nei pressi del ponticello sospeso. Al...

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 Ieri attorno alle 18 è scattato l'allarme per avviare la ricerca di un uomo, R.R., 47 anni, di Belluno, uscito da lavoro attorno alle 13 e non rientrato, la cui auto è stata ritrovata parcheggiata nei della passerella di Igne. Le perlustrazioni da parte del...

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

Nel corso della finalissima della 21esima edizione di Amici, Maria De Filippi è stata nominata Ambassador dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026. L’investitura è il naturale riconoscimento per una grande appassionata di sport invernali che ha immediatamente accettato di...

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L’UOMO DISPERSO DA IERI

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L'UOMO DISPERSO DA IERI

È stato purtroppo ritrovato senza vita G.D.S., 78 anni, di Auronzo di Cadore (BL), che ieri mattina era uscito di casa per una consueta camminata senza più fare ritorno. Questa mattina una cinquantina di persone hanno proseguito le ricerche avviate una volta scattato l'allarme è una squadra...

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

Alle 16.15 di ieri, domenica 15 maggio, la Centrale del Suem è stata allertata da un escursionista in difficoltà sul Paterno. Partito dal Rifugio Auronzo con l'intenzione di fotografare le pareti nord delle Tre Cime di Lavaredo attraverso uno dei fori delle gallerie del Paterno, l'uomo diceva...