“Il cervo: un problema o una risorsa?”. Venerdì 7 ottobre a Cortina d’Ampezzo un convegno organizzato dall’Agjso

“Il cervo: un problema o una risorsa?”. Venerdì 7 ottobre a Cortina d’Ampezzo un convegno organizzato dall’Agjso


COMUNICATO STAMPA

“Il cervo: un problema o una risorsa?”. Venerdì 7 ottobre a Cortina d’Ampezzo un convegno organizzato dall’Agjso

Cortina d’Ampezzo, 28 settembre 2016.
L’Agjso, l’associazione che riunisce le organizzazioni venatorie della zona Alpina sud-orientale, organizza a Cortina d’Ampezzo dal 6 al 8 ottobre il convegno intitolato: “Il cervo: un problema o una risorsa?”. Per questo incontro, il 64° organizzato dall’associazione venatoria dall’inizio dell’anno, è stato scelto un tema di estrema attualità su cui interverranno esperti faunisti a livello internazionale che saranno affiancati dal contributo e dalla esperienza delle singole delegazioni, a iniziare da Federcaccia Belluno. I temi delle assemblee annuali dell’Agjso sono sempre di attualità e comuni alle diverse realtà: dal problema dei cambiamenti climatici e i suoi effetti sulla fauna alpina al problema della gestione del camoscio e le sue malattie, solo per citarne alcuni, fino al recente e riuscitissimo convegno/incontro sulla Rete Europea Natura 2000 e caccia, dove per la prima volta le realtà transfrontaliere si sono confrontate sull’applicazione di una direttiva europea. E per la prima volta a Cortina D’Ampezzo, oltre alle tre lingue ufficiali (tedesco, sloveno, italiano) verrà utilizzata anche la lingua Ladina, correntemente utilizzata a Cortina D’Ampezzo e negli altri due comuni limitrofi, Colle S. Lucia e Livinallongo Del Col di Lana, nonché nelle valli ladine della provincia di Trento e Bolzano. L’Agjso riunisce le associazioni venatorie dell’area Alpina compresa tra l’Europa mediterranea e la Mitteleuropa, un territorio particolare ricco di risorse naturalistiche e faunistiche nonché di una cultura che appartiene a varie realtà nazionali. Un territorio dominato per 400 anni dagli Asburgo e poi, per i grandi mutamenti politici avvenuti nel ‘900, suddiviso nelle varie realtà nazionali e regionali. È dal 1952 che le associazioni venatorie di questa area si riuniscono, in prima battuta Carinzia, Stiria e Slovenia. Successivamente hanno aderito anche il Tirolo, la Provincia Autonoma di Bolzano, le Province di Trieste e Gorizia, la Provincia Autonoma di Trento e la Provincia di Belluno tramite la locale Federazione Provinciale della Caccia.

Ufficio Stampa Agjso
mail: agjso2016@gmail.com
cell: 3488298490

Programma Agjso Cortina 2016

Giovedì, 6 ottobre:

ore 17: arrivo dei partecipanti e saluto di benvenuto presso l’Hotel Ancora, sede del convegno-assemblea (situato nel centro di Cortina, di fronte della chiesa);

Venerdì, 7 ottobre:

ore 9.00: saluto di benvenuto da parte del presidente della Fidc Belluno Alberto Colleselli, apertura dei lavori da parte del presidente dell’AGJSO Dr. Walter Brunner

A seguire le relazioni:

Dr. Paolo Molinari: “Il cervo in montagna: problema o risorsa?”.

Dr. Hubert Zeiler: “La sfida del cervo – perché le consistenze possono aumentare anche a fronte di un aumento della pressione venatoria”.

Dr. Luca Pedrotti: “La gestione del cervo tra caccia e protezione. L’esempio dello Stelvio”.

Intermezzo: pausa caffè;

ore 13.00: pranzo;

ore 14.30: prosecuzione assemblea con relazioni delle associazioni venatorie aderenti all’Agjso, discussione e stesura di un documento finale;

ore 16.30 circa: termine dell’assemblea-convegno;

Sabato, 8 ottobre:

ore 9.30: Visita al museo ”Le Regole d’Ampezzo“,

a seguire commiato e rientro delle delegazioni ai Paesi di origine.

Related posts

Diversi interventi dei Vigili del Fuoco in provincia a causa del forte vento

Diversi interventi dei Vigili del Fuoco in provincia a causa del forte vento

I Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Belluno, nella giornata odierna, sono stati impegnati dalle ore 12:15 circa, in 18 interventi di soccorso. Le forte raffiche di vento che hanno interessato la provincia, hanno causato la caduta di alcuni alberi e alcune criticità per tegole e...

Coppa del Mondo di Sci Femminile a Cortina d’Ampezzo:ascolta i collegamenti quotidiani con la nostra corrispondente Alessandra Segafreddo

Coppa del Mondo di Sci Femminile a Cortina d'Ampezzo:ascolta i collegamenti quotidiani con la nostra corrispondente Alessandra Segafreddo

Ascolta l'intervento in diretta con Nives Milani della nostra corrispondente Alessandra Segafreddo, che seguirà per noi la Coppa del Mondo di Sci Femminile 2018:

Appuntamenti Sicuri con la neve 2018: campagna permanente CNSAS per la prevenzione Domenica 21 gennaio 2018

Appuntamenti Sicuri con la neve 2018: campagna permanente CNSAS per la prevenzione Domenica 21 gennaio 2018

Torna la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale. Valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia e altro ancora saranno i temi d’interesse. Con il progetto "SICURI in MONTAGNA" il CNSAS - Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, il...

Report della Questura sui controlli del fine settimana.

Report della Questura sui controlli del fine settimana.

Nell’ultimo fine settimana su disposizioni del Questore, gli operatori della Polizia di Stato, hanno svolto attività straordinaria finalizzata al controllo del territorio, al contrasto di fenomeni di degrado urbano nonché alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze...

Dieci azzurre al via della tre giorni di Cortina

Dieci azzurre al via della tre giorni di Cortina

Sono dieci le azzurre che prenderanno parte all'intenso fine settimana di Coppa del mondo in programma nel fine settimane a Cortina d'Ampezzo. Si tratta di Marta Bassino, Federica Brignone, Nicole Delago, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Anna Hofer, Johanna Schnarf, Federica Sosio e Verena Stuffer...

Scivola sul sentiero in Alpago, è grave

Scivola sul sentiero in Alpago, è grave

Tambre (BL), 13 - 01 - 18 Attorno alle 14 è scattato l'allarme per una persona infortunatasi a una ventina di minuti di distanza da Casera Palantina. Due escursionisti che stavano percorrendo il sentiero numero 993, che dalle Casere porta verso Piancavallo, si sono infatti imbattuti in un uomo...

SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO VENETO: RINNOVATI CAPI E VICECAPI

SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO VENETO: RINNOVATI CAPI E VICECAPI

Con molte conferme e alcune nuove nomine, sono stati rinnovati i vertici - capi e loro vice - che da questo gennaio guideranno per il triennio 2018/20 le Stazioni del Soccorso alpino e speleologico Veneto: le 20 della II Delegazione Dolomiti Bellunesi, le 6 della XI Delegazione Prealpi Venete...

Valanga in Val Visdende, incolume persona coinvolta

Valanga in Val Visdende, incolume persona coinvolta

San Pietro di Cadore (BL), 12 - 01 - 18 Attorno alle 11, il 118 è stato allertato da uno scialpinista che era rimasto coinvolto da una valanga in Val Visdende. G.D.Z., 66 anni, di San Pietro di Cadore (BL), stava seguendo assieme al suo cane il giro delle malghe e si trovava nel tratto tra...

15 ristoratori ampezzani per l’Audi Cortina Lounge

15 ristoratori ampezzani per l’Audi Cortina Lounge

Sarà un pool di 15 ristoratori locali a curare il catering dell’Audi Cortina Lounge, la struttura dove vivere un’esperienza esclusiva alla Coppa del Mondo di sci alpino femminile in programma dal 19 al 21 gennaio prossimi. Bar Embassy, Tivoli, Al Camin, Da Aurelio, Ariston, Villa Oretta...