“La Regione Veneto mette a disposizione 400 mila euro nel bilancio 2016 per sostenere iniziative di promozione della pratica sportiva promosse da Enti locali, Coni, Comitato paralimpico, Federazioni sportive, enti di promozione sportiva, università e istituti scolastici del Veneto

“La Regione Veneto mette a disposizione 400 mila euro nel bilancio 2016 per sostenere iniziative di promozione della pratica sportiva promosse da Enti locali, Coni, Comitato paralimpico, Federazioni sportive, enti di promozione sportiva, università e istituti scolastici del Veneto


COMUNICATO STAMPA

SPORT: REGIONE FINANZIA EVENTI E PROGETTI DI PROMOZIONE, ANCHE PER DISABILI – ISTITUITO L’OSSERVATORIO REGIONALE

(AVN) Venezia, 15 settembre 2016

Con la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Veneto di domani venerdì 16 settembre, si mettono in moto le procedure di erogazione dei contributi regionali 2016 a sostegno di progetti e iniziative di promozione dello sport: soggetti pubblici e privati possono presentare domanda entro il 6 ottobre per concorrere ai contributi previsti per sostenere eventi sportivi, campagne promozionali, iniziative di promozione della pratica sportiva e di miglioramento degli stili di vita. All’avviso pubblico per i progetti di promozione di pratica sportiva si affianca, inoltre, un bando ad hoc riservato alla pratica sportiva degli atleti con disabilità.

“La Regione mette a disposizione 400 mila euro nel bilancio 2016 per sostenere iniziative di promozione della pratica sportiva promosse da Enti locali, Coni, Comitato paralimpico, Federazioni sportive, enti di promozione sportiva, università e istituti scolastici del Veneto – sottolinea l’assessore allo sport Cristiano Corazzari – riservandone la metà, cioè 200 mila euro, alla pratica sportiva degli atleti diversamente abili. Con questa duplice iniziativa diamo attuazione al piano esecutivo annuale per lo sport varato a inizio anno e alla legge-quadro sullo sport in vigore dallo scorso anno”.

Particolare attenzione viene riservata quest’anno alla pratica sportiva per i disabili: il bando messo a punto dall’assessore allo Sport, di concerto con l’assessore al Sociale Manuela Lanzarin, intende favorire e premiare le iniziative già avviate quest’anno per promuovere attività motorie e ricreative a favore delle persone con handicap e per sostenere e qualificare la pratica agonistica degli atleti disabili. “Il bando, costruito d’intesa con il Comitato paralimpico veneto, esce in concomitanza con gli eccezionali ed emozionanti successi che gli atleti veneti stanno conquistando alle Paralimpiadi di Rio – commenta soddisfatto l’assessore Corazzari – e conferma la grande attenzione che il Veneto riserva verso questa dimensione dello sport, strumento primario di integrazione, benessere e valorizzazione delle persone”.

Oltre al piano finanziario 2016 per le attività sportive, la Giunta regionale ha dato vita anche all’Osservatorio regionale per lo sport: l’organismo regionale, attivato a costo zero presso le strutture regionali, dovrà censire e monitorare impianti sportivi, attrezzature per le attività motorie, associazioni e società, operatori economici, numero dei praticanti e percorsi attrezzati esistenti in Veneto, fornendo dati sempre aggiornati sugli indici di sportività dei veneti.

Related posts

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Livinallongo del Col di Lana (BL), 01 - 06 - 18 Questa mattina attorno alle 10.40 è scattato l'allarme per uno dei partecipanti alla gara di corsa in montagna Marmolada Historic Trail che si era sentito male all'altezza del muro di Porta Vescovo. L'uomo, partito con gli altri atleti da Passo...

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 30 - 06 - 18 Alle 15.30 circa il 118 è stato allertato per un alpinista infortunatosi sulle doppie di rientro da una via sul Campanil di Toro. Il rocciatore, che faceva parte di una cordata di tre, sulla penultima calata, a 2.100 metri di quota circa, aveva sbattuto un...

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

San Vito di Cadore (BL), 28 - 06 - 18 Ieri attorno alle 22 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dal 118, poiché un'auto era stata rinvenuta fuori strada e non si trovava il conducente, un trentaquattrenne originario di Venezia. Il mezzo era caduto per una decina di metri...

Cortina 2021 si racconta: giovedì 5 luglio incontro con la cittadinanza

Cortina 2021 si racconta: giovedì 5 luglio incontro con la cittadinanza

 Cortina 2021 si racconta: la Fondazione invita la cittadinanza all’appuntamento pubblico di giovedì 5 luglio alle ore 20.30 presso il Cinema Eden di Cortina. Una nuova occasione di confronto per fare il punto sugli aspetti organizzativi legati ai Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021. La...