Recuperato il corpo di Janna, tristezza e amarezza per i soccorritori.

Recuperato il corpo di Janna, tristezza e amarezza per i soccorritori.


RECUPERATO IL CORPO DI JANNA, TRISTEZZA E AMAREZZA PER I SOCCORRITORI

Belluno-Pordenone, 13 – 09 – 16
Con il ritrovamento del corpo senza vita di Janna si chiude con l’epilogo peggiore una storia che ci ha coinvolto fin dal principio, come le tante, troppe, con le quali, soprattutto d’estate, ci confrontiamo.  Ricerche che durano giorni, che ci avvicinano sempre più emotivamente a chi è scomparso, alle quali cerchiamo di dare il massimo, mettendo a disposizione la profonda conoscenza del nostro territorio, le tecniche operative richieste in ambienti così severi e rischiosi, la volontà di essere utili al prossimo e di portare aiuto a chi ne ha bisogno. Non siamo soliti esprimere giudizi sull’operato degli enti che, come il Cnsas, si prodigano nelle emergenze con la nostra stessa finalità – salvare vite umane – e con i quali collaboriamo attivamente, ognuno per la propria parte di competenza istituzionale. Oggi però non possiamo esimerci dall’esprimere la nostra profonda amarezza di fronte alla conclusione di questa vicenda. l Servizi regionali del Soccorso alpino e speleologico del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, a differenza di quanto succede ogni giorno – spesso decine di volte al giorno –  per una competenza delegata dalla legge dello Stato italiano, oggi non hanno potuto ultimare l’intervento di recupero del corpo di Janna, completato con un elicottero dei Vigili del fuoco e con personale dei Vigili del fuoco provenienti da Bologna. Dopo il rinvenimento degli effetti personali della giovane donna ieri sera, questa mattina alle 8 erano pronti a decollare gli elicotteri sia dal Bellunese che dal Friuli, con personale del Soccorso alpino di Alpago e Valcellina disponibile in piazzola. Personale volontario, lo ricordiamo, con preparazione e formazione certificate dalla Scuola Nazionale del Cnsas, riconosciuta da specifiche leggi dello Stato e delle nostre rispettive Regioni. Personale che ha assoluta familiarità con tecniche operative che non hanno, e non possono avere, paragoni di sorta su quei terreni impervi e ostili, oltre ad avere profonda conoscenza del territorio e dei suoi pericoli. Vogliamo ancora una volta rimarcare il fatto che le competenze primarie degli interventi di soccorso in montagna, ivi incluso il recupero delle salme, è del Cnsas, in quanto lo Stato ci ha attribuito questo ruolo in modo inequivocabile. Il quotidiano e stretto rapporto con i Servizi Sanitari Regionali da anni permette di effettuare innumerevoli interventi nelle condizioni più estreme, frutto di una continua formazione reciproca che porta gli operatori ad essere pronti a risolvere le più variegate tipologie di emergenze in territorio impervio ed ostile e ad essere a disposizione della Protezione Civile nei momenti in cui è necessario il nostro supporto. Possiamo inoltre immaginare i costi di un elicottero che non parte dal Friuli o dal vicino Bellunese, ma addirittura da Bologna. In più, oltre ad allungare i tempi di recupero dato il lungo trasferimento, viene a mancare una risorsa da impiegare su eventuali incidenti di competenza dei Vigili del fuoco, che potrebbero verificarsi nella loro zona di provenienza. Chi interverrebbe? Il Cnsas no di certo, non avendone la titolarità. L’intervento di individuazione e recupero si è concluso poco prima delle 14. Squadre a piedi avrebbero impiegato meno tempo. Speriamo vivamente che questo tipo di iniziativa non sia replicata e ci auguriamo non sia frutto esclusivo della ricerca di visibilità su competenze non proprie.

Il presidente del Cnsas Veneto
Rodolfo Selenati
Il presidente del Cnsas Friuli Venezia Giulia
Vladimiro Todesco

Related posts

Valerio Giacobbi  nuovo Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021

Valerio Giacobbi nuovo Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021

Il Consiglio di Indirizzo di Fondazione Cortina 2021 ha nominato oggi Valerio Giacobbi nuovo amministratore delegato dell’ente preposto all’organizzazione dei Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021. Facendosi portavoce di tutti i componenti del Consiglio di Indirizzo, il Presidente del CONI...

Prosecco DOC e Fondazione Cortina 2021  brindano insieme verso i Campionati del Mondo di Sci Alpino del 2021.

Prosecco DOC e Fondazione Cortina 2021 brindano insieme verso i Campionati del Mondo di Sci Alpino del 2021.

Siglato l’accordo di partnership che legherà per i prossimi anni l’immagine del Consorzio di Tutela DOC Prosecco alla rassegna iridata  Verona, 17 aprile 2018 – Nella cornice della 52’ edizione di Vinitaly, la più grande manifestazione internazionale dedicata al mondo del vino, il Consorzio di...

Denunciati dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di Cortina d’Ampezzo 5 cittadini italiani.

Denunciati dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di Cortina d’Ampezzo 5 cittadini italiani.

Stroncato dalla Polizia di Belluno un sodalizio di truffatori insolventi che utilizzava fraudolentemente numerose carte di credito per soggiorni in alberghi e residence di lusso a Cortina. Denunciati dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di Cortina d’Ampezzo 5 cittadini italiani La Polizia...

COMUNE DI CORTINA D’AMPEZZO:CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE MARTEDI’ 24 APRILE 2018

COMUNE DI CORTINA D'AMPEZZO:CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE MARTEDI' 24 APRILE 2018

Incendio autovettura in località Dussano nel comune di Santa Giustina.

Incendio autovettura in località Dussano nel comune di Santa Giustina.

Comunicato stampa sala operativa dei Vigili del Fuoco di Belluno: Intervento effettuato in zona rurale, intervenute due squadre una del distaccamento di Feltre e una dalla centrale Belluno con mezzi fuoristrada per la difficoltà di raggiungere il luogo.

CORTINA 2021, ANAS: AL VIA 17 CANTIERI ENTRO SETTEMBRE

CORTINA 2021, ANAS: AL VIA 17 CANTIERI ENTRO SETTEMBRE

CORTINA 2021, ANAS: AL VIA 17 CANTIERI ENTRO SETTEMBRE E UN PIANO DI GESTIONE COORDINATA CON PREFETTURA E FORZE DELL’ORDINE PER RIDURRE I DISAGI ·il Commissario di Governo e presidente di Anas, Ennio Cascetta, ha incontrato il Prefetto e i rappresentanti di Regione, Provincia e i sindaci dei...

“Una Vita da Social”: progetto formativo della Polizia di Stato dedicato ai più giovani fa tappa a Cortina d’Ampezzo venerdì 13 aprile

“Una Vita da Social”: progetto formativo della Polizia di Stato dedicato ai più giovani fa tappa a Cortina d'Ampezzo venerdì 13 aprile

Venerdì 13 aprile davanti alla Casa delle Regole ci sarà un mezzo della Polizia di Stato che sta girando in tutta Italia per il seguente progetto, parteciperanno alcuni ragazzi delle Scuole Medie e delle Superiori di Cortina : “Una Vita da Social” è il progetto formativo della Polizia di...

CASA DI RIPOSO DI CORTINA D’AMPEZZO: FESTA DI PRIMAVERA  ORGANIZZATA DALLA CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D’AMPEZZO E DELLE DOLOMITI.

CASA DI RIPOSO DI CORTINA D'AMPEZZO: FESTA DI PRIMAVERA ORGANIZZATA DALLA CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D'AMPEZZO E DELLE DOLOMITI.

COMUNICATO STAMPA Si è svolta giovedì 12 aprile 2018, in un clima di serenità e di allegria, la tradizionale Festa di Primavera in onore degli ospiti della Casa di Riposo di Cortina “dott. Angelo Majoni”, organizzata annualmente dalla Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle...

CORTINA D’AMPEZZO:grande ondata di ristrutturazioni alberghiere,nuovi servizi,centri benessere e piscine

CORTINA D'AMPEZZO:grande ondata di ristrutturazioni alberghiere,nuovi servizi,centri benessere e piscine

CORTINA: ARIA DI FUTURO La Regina delle Dolomiti respira aria di futuro. In previsione dei Mondiali di Sci alpino di Cortina 2021 una grande ondata di ristrutturazioni alberghiere con nuovi hotel 5 e 4 stelle, nuovi servizi, centri benessere e piscine: la primavera è appena...