Fanes: una graphic novel a Cortina d’Ampezzo

Fanes: una graphic novel a Cortina d’Ampezzo


Venerdì 2 agosto un’avventura ai limiti della fantascienza affonda le sue radici nel cuore della leggenda. Un laboratorio per bambini insegna a immaginare la città sotterranea delle marmotte.

Continua la collaborazione dell’associazione Generazioni con Una Montagna di Libri.

Cortina d’Ampezzo, 28 agosto 2016

La città sotterranea delle marmotte custodisce il segreto di un’antica alleanza. Un regno nel cuore della montagna dove si nasconde l’antico popolo dei Fanes, i luminosi. Sullo sfondo un mulino magico macina lo scorrere tempo, in attesa dell’agognato ritorno.
Ecco l’ingrediente fantastico alla base del laboratorio “Fanes: una Graphic Novel” che si terrà venerdí 2 settembre alle 16.00 al Brite de Larieto (ingresso libero su prenotazione al 320 5735674). Insieme all’operatrice Nicoletta Cargnel e a Gianluca Magri di Bit Runner Studio, i bambini realizzeranno una storia a fumetti ispirata al ciclo epico delle Dolomiti che non ha nulla da invidiare alle grandi saghe nordiche. L’appuntamento rappresenta l’ultimo laboratorio della rassegna a cura dell’Associazione GenerAzioni ed ispirata alla figura e all’opera di Giovanni Cenacchi.
E’ la sua guida “Escursionista per Caso a Cortina d’Ampezzo”, pubblicata nel 1991, ad aver ispirato i laboratori all’aria aperta, nei luoghi indicati dallo scrittore bolognese nella sua guida, per stimolare nei bambini e nei ragazzi una lettura del paesaggio come luogo dell’immaginazione. E all’insegna della lettura e del paesaggio prosegue la collaborazione con Una Montagna di Libri, la manifestazione letteraria che ha portato i più grandi scrittori e autori ad incontrare il pubblico in alta quota. Tra le pagine dei grandi autori, non poteva mancare un appuntamento dedicato ai più piccoli, e in particolare al linguaggio più amato da bambini e ragazzi: il fumetto.
Ma gli appuntamenti non finiscono qui: si chiuderà in bellezza, sempre al Brite de Larieto, mercoledí 7 settembre, con l’ultima delle cene a tema organizzate da GenerAzioni e un’ospite d’eccezione: l’autrice Brunamaria Dal Lago Veneri, l’ultima aedo delle leggende dolomitiche.

Associazione GenerAzioni

generazioni.cortina@gmail.com

Organizzazione e comunicazione

Marzia Del Favero
3407243086

Giacomo Pompanin
3334567880

Stefania Zardini Lacedelli
3331651542

logo

Related posts

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

Su proposta dell’assessore all’Ambiente, la Giunta regionale del Veneto ha approvato un nuovo bando, dotato di 4 milioni di euro, per la concessione di contributi destinati alla rottamazione e acquisto di impianti termici domestici a combustione di biomassa legnosa di potenza nominale inferiore...

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

Poco prima di mezzogiorno il Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo è stato allertato, dal Suem 118, per un escursionista statunitense bloccato dalla neve sul Lagazuoi, incapace di proseguire autonomamente. Individuate le coordinate del punto dove si trovava il 33enne - a quota 2.480 metri sotto...

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cantiere in corso a Cancia (Borca di Cadore). Sono ripartiti nelle ultime settimane i lavori sul canalone dell’Antelao, per rafforzare le sponde. Si tratta di un’operazione finalizzata ad aumentare la mitigazione del rischio, del valore di circa 4 milioni di euro. «L’obiettivo è garantire...

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Si è svolta oggi la fondamentale Conferenza dei servizi decisoria sul Villaggio Olimpico di Cortina d’Ampezzo. È quanto si legge sul sito web di Società Infrastrutture Milano Cortina 2026 (SIMICO) La conferenza - in modalità telematica - ha avuto come oggetto l’esame del progetto ‘unico...

BELLUNO, CONCLUSO IL PRIMO CORSO 2024 PER VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

BELLUNO, CONCLUSO IL PRIMO CORSO 2024 PER VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

Sono sedici i nuovi Vigili del fuoco volontari che hanno superato il primo corso di formazione, previsto per il 2024, per Vigili del fuoco dei distaccamenti volontari del comando di Belluno.L’attività formativa teorica pratica è iniziata il 12 aprile scorso, concludendosi domenica 9 giugno con...

GRAND SLAM DOLOMITICO, A LAGGIO DI CADORE BRILLANO EVA LECHNER E NICHOLAS PETTINÀ

GRAND SLAM DOLOMITICO, A LAGGIO DI CADORE BRILLANO EVA LECHNER E NICHOLAS PETTINÀ

400 concorrenti hanno dato vita, domenica 9 giugno, al terzo appuntamento della prima edizione di “Grand Slam Dolomitico”, il circuito in dodici prove che unisce ciclismo e podismo e i territori di Cadore, Comelico e Carnia, in alcune tra le più suggestive località montane tra Veneto e...

Saucony Dolomiti Extreme Trail 2024, festa per 2.600 runner sulle Dolomiti della Val di Zoldo

Saucony Dolomiti Extreme Trail 2024, festa per 2.600 runner sulle Dolomiti della Val di Zoldo

Sono stati 2.600 i runner che nel fine settimana 7-9 giugno hanno dato vita a Saucony Dolomiti Extreme Trail, evento del trail running che si disputa sui sentieri della Val di Zoldo, nel cuore delle Dolomiti Bellunese patrimonio dell’umanità Unesco, e che in questo 2024 ha confermato il...

RUZZOLA IN UN CANALE, IN GRAVI CONDIZIONI ESCURSIONISTA CANADESE

RUZZOLA IN UN CANALE, IN GRAVI CONDIZIONI ESCURSIONISTA CANADESE

Percorrendo assieme al compagno il sentiero attrezzato che scende dal Casel Sora'l Sass, sullo Spiz di Mezzodì, in Comune di Val di Zoldo,  un'escursionista canadese di 32 anni è inciampata, ruzzolando una trentina di metri tra i sassi di un canale. Il compagno, che si trovava più indietro e...

ANZIANO GRAVE DOPO UN INCIDENTE A MARGINE DEL BOSCO

ANZIANO GRAVE DOPO UN INCIDENTE A MARGINE DEL BOSCO

E stato trasportato all'ospedale in gravi condizioni un 82enne di Feltre, rimasto ferito quest'oggi a seguito di un incidente ancora da chiarire. Attorno alle 13 la Centrale del Suem 118 era stata attivata per il mancato rientro all'ora di pranzo dell'uomo, che si trovava a prendere legna con...