Interventi del 26 agosto 2016 del Soccorso Alpino del Veneto

Interventi del 26 agosto 2016 del Soccorso Alpino del Veneto


 

INTERVENTO AL RIFUGIO VANDELLI
Cortina d’Ampezzo (BL), 26-08-16
Attorno alle 14 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Rifugio Vandelli, nel Gruppo del Sorapiss, per un’escursionista che, scivolata non distante, aveva raggiunto l’edificio pur con una probabile lussazione alla spalla, ma non era più in grado di proseguire. Il personale medico sbarcato nella piazzola ha prestato le prime cure alla donna, M.B., 58 anni, di Parma, che è stata poi caricata a bordo e accompagnata al pronto soccorso del Codivilla.

MALORE AL RIFUGIO TISSI

Alleghe (BL), 26-08-16
Questa mattina alle 8.20 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Col Reàn, in seguito alla chiamata del gestore del Rifugio Tissi. Da ieri sera infatti un’ospite lamentava dolori alla schiena. Atterrata nei pressi della struttura, l’eliambulanza ha sbarcato il personale medico e il tecnico di elisoccorso. M.G., 65 anni, di Rho (MI), è stata visitata, caricata a bordo e trasportata all’ospedale di Belluno per le verifiche del caso.

IERI SERA SOCCORRITORI IN AIUTO DI UN CANE

Falcade (BL), 26-08-16
Ieri sera attorno alle 20 il Soccorso alpino della Val Biois è stato allertato su richiesta del proprietario di un cane sfinito dalla stanchezza. L’escursionista, di Cento (FE), era partito da Passo San Pellegrino e stava scendendo dalla Forca Rossa verso Sappade, quando Kumal, un pastore maremmano di 10 anni e 50 chili, si era sdraiato, incapace di proseguire. Una squadra è partita con un pick up e ha raggiunto il punto in cui si trovavano, a circa 1.480 metri di quota, portando 4 litri di acqua che il cagnone, disidratato, ha bevuto in un istante. I soccorritori lo hanno quindi caricato sul mezzo e assieme al proprietario sono tornati a valle.
RITROVATI PADRE E FIGLIO IN DIFFICOLTÀ IN VAL MONTINA
Perarolo di Cadore (BL), 26-08-16
Attorno alle 17.40 i vigili del fuoco hanno allertato il 118 dopo aver ricevuto la chiamata di un escursionista, che si trovava con il figlio, e aveva perso la traccia del sentiero in Val Montina. Dopo essere partiti da Casera Val Montina, padre e figlio trevigiani, di 38 e 6 anni, avevano seguito il percorso che costeggia il torrente Montina, superando i ponticelli che scavalcano i ruscelli affluenti, finché non erano passati sulla destra orografica dove avevano smarrito la corretta direzione. L’uomo aveva subito deciso di fermarsi e chiedere aiuto. Contattato telefonicamente, grazie all’applicazione di geolocalizzazione del Soccorso alpino, sono state individuate le coordinate Gps del punto in cui si trovavano. Due squadre del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, del Sagf e dei vigili del fuoco, hanno quindi avviato la ricerca da due punti diversi, hanno ritrovato padre e figlio verso le 19 e li hanno riaccompagnati alla loro auto.
Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

DOLOMITI UNESCO IN ESPOSIZIONE A CORTINA MARKETING

DOLOMITI UNESCO IN ESPOSIZIONE A CORTINA MARKETING

_Dolomiti Patrimonio UNESCO, Dolomiti come opere d’arte negli scatti di Cristian Bigontina e Lorena Bravin di Notti delle Dolomiti (@NottidelleDolomiti): da giugno saranno in esposizione negli uffici di Cortina Marketing Se.Am. una selezione di immagini dal tramonto all’alba per celebrare il...

METEO. STATO DI ATTENZIONE SINO A LUNEDÌ 20 MAGGIO.

METEO. STATO DI ATTENZIONE SINO A LUNEDÌ 20 MAGGIO.

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, come da Avviso di condizioni meteo avverse emesso oggi, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del...

Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina 2021 sostiene la Fondazione Dolomiti UNESCO

Cortina e Dolomiti, un binomio indissolubile. Anche per questo non poteva mancare il sostegno di Fondazione Cortina 2021 a Fondazione Dolomiti UNESCO, l’ente che svolge un fondamentale ruolo di coordinamento per l’armonizzazione delle politiche di gestione del bene dichiarato da UNESCO...

Consiglio comunale a Cortina d'Ampezzo

DICHIARATO STATO DI ATTENZIONE PER CRITICITA’ IDROGEOLOGICA E VENTO FORTE

DICHIARATO STATO DI ATTENZIONE PER CRITICITA’ IDROGEOLOGICA E VENTO FORTE

Una nuova fase di maltempo sta per interessare il Veneto, con previsioni elaborate da Arpav che indicano precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, anche intenso, soprattutto tra le ore centrali di domani e il pomeriggio di domenica 12 maggio. Il tutto sarà...

COMUNE DI CORTINA D’AMPEZZO: AVVISO RICEVIMENTO PROPOSTA DI SPONSORIZZAZIONE

COMUNE DI CORTINA D'AMPEZZO: AVVISO RICEVIMENTO PROPOSTA DI SPONSORIZZAZIONE

SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO VENETO: DUE INTERVENTI SULLA NEVE

SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO VENETO: DUE INTERVENTI SULLA NEVE

Belluno, 07 - 05 - 19 Attorno alle 12.15 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione dello Spiz Mondeval, nel comune di San Vito di Cadore, dove una scialpinista che stava scendendo con altre 4 persone, messo male un piede, si era procurata un probabile trauma alla...

ISOLATI DALLA NEVE, IL SOCCORSO ALPINO CONSEGNA MEDICINALI CON GLI SCI A VODO DI CADORE

ISOLATI DALLA NEVE, IL SOCCORSO ALPINO CONSEGNA MEDICINALI CON GLI SCI A VODO DI CADORE

Vodo di Cadore (BL), 29 - 04 - 19 Questa mattina attorno alle 10 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato per portare alcuni medicinali a un uomo, rimasto isolato con la moglie nella propria casera a seguito della nevicata. Una squadra è partita dall'abitato di Vodo di Cadore...

Incidente stradale in galleria Ospitale di Cadore

Incidente stradale in galleria Ospitale di Cadore

COMUNICATO STAMPA Personale di questo Comando è intervenuto in data odierna, alle ore 8:30 circa, per incidente stradale nella galleria che si trova dopo l'abitato di Ospitale di Cadore in direzione Pieve di Cadore. Si è trattato di uno scontro frontale tra 2 autovetture, sul posto le...