Interventi del 26 agosto 2016 del Soccorso Alpino del Veneto

Interventi del 26 agosto 2016 del Soccorso Alpino del Veneto


 

INTERVENTO AL RIFUGIO VANDELLI
Cortina d’Ampezzo (BL), 26-08-16
Attorno alle 14 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Rifugio Vandelli, nel Gruppo del Sorapiss, per un’escursionista che, scivolata non distante, aveva raggiunto l’edificio pur con una probabile lussazione alla spalla, ma non era più in grado di proseguire. Il personale medico sbarcato nella piazzola ha prestato le prime cure alla donna, M.B., 58 anni, di Parma, che è stata poi caricata a bordo e accompagnata al pronto soccorso del Codivilla.

MALORE AL RIFUGIO TISSI

Alleghe (BL), 26-08-16
Questa mattina alle 8.20 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Col Reàn, in seguito alla chiamata del gestore del Rifugio Tissi. Da ieri sera infatti un’ospite lamentava dolori alla schiena. Atterrata nei pressi della struttura, l’eliambulanza ha sbarcato il personale medico e il tecnico di elisoccorso. M.G., 65 anni, di Rho (MI), è stata visitata, caricata a bordo e trasportata all’ospedale di Belluno per le verifiche del caso.

IERI SERA SOCCORRITORI IN AIUTO DI UN CANE

Falcade (BL), 26-08-16
Ieri sera attorno alle 20 il Soccorso alpino della Val Biois è stato allertato su richiesta del proprietario di un cane sfinito dalla stanchezza. L’escursionista, di Cento (FE), era partito da Passo San Pellegrino e stava scendendo dalla Forca Rossa verso Sappade, quando Kumal, un pastore maremmano di 10 anni e 50 chili, si era sdraiato, incapace di proseguire. Una squadra è partita con un pick up e ha raggiunto il punto in cui si trovavano, a circa 1.480 metri di quota, portando 4 litri di acqua che il cagnone, disidratato, ha bevuto in un istante. I soccorritori lo hanno quindi caricato sul mezzo e assieme al proprietario sono tornati a valle.
RITROVATI PADRE E FIGLIO IN DIFFICOLTÀ IN VAL MONTINA
Perarolo di Cadore (BL), 26-08-16
Attorno alle 17.40 i vigili del fuoco hanno allertato il 118 dopo aver ricevuto la chiamata di un escursionista, che si trovava con il figlio, e aveva perso la traccia del sentiero in Val Montina. Dopo essere partiti da Casera Val Montina, padre e figlio trevigiani, di 38 e 6 anni, avevano seguito il percorso che costeggia il torrente Montina, superando i ponticelli che scavalcano i ruscelli affluenti, finché non erano passati sulla destra orografica dove avevano smarrito la corretta direzione. L’uomo aveva subito deciso di fermarsi e chiedere aiuto. Contattato telefonicamente, grazie all’applicazione di geolocalizzazione del Soccorso alpino, sono state individuate le coordinate Gps del punto in cui si trovavano. Due squadre del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, del Sagf e dei vigili del fuoco, hanno quindi avviato la ricerca da due punti diversi, hanno ritrovato padre e figlio verso le 19 e li hanno riaccompagnati alla loro auto.
Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

SCIVOLA DAL SENTIERO E PERDE LA VITA IN VAL CANZOI

SCIVOLA DAL SENTIERO E PERDE LA VITA IN VAL CANZOI

Cesiomaggiore (BL), 26 - 07 - 17 Questa mattina alle 8 circa il 118 è stato allertato per un grave incidente sopra la Val Canzoi. Durante un giro con un amico e il cane lungo il sentiero numero 851 della Val Slavinaz, un'escursionista è scivolata ruzzolando nella scarpata laterale. Il...

Incidente stradale S.P. 635

Incidente stradale S.P. 635

In allegato foto dell' incidente stradale accaduto sulla S.P. 635 del passo San Ubaldo al km. 2+600. Uscita autonoma con scontro su muro lato sede viaria, i Vigili del Fuoco sono intervenuti alle ore 01.33 dalla centrale di Belluno con prima partenza. photo credit Vigili del Fuoco Belluno

A Cortina InCroda serata con il Trento Film Festival

A Cortina InCroda serata con il Trento Film Festival

Si rinnova da giovedì 27 luglio la collaborazione tra Cortina InCroda e il Trento Film Festival. Giovedì alle 21 al cinema Eden verranno proiettati due film premiati e presentati alla 65° edizione del Festival di Trento: Dhaulagiri, ascenso a la montaña blanca e Bigmen. La Genziana d’oro...

INFORTUNIO SUL SENTIERO numero 443, che dal Passo Giau porta al Rifugio Cinque Torri

INFORTUNIO SUL SENTIERO numero 443, che dal Passo Giau porta al Rifugio Cinque Torri

INFORTUNIO SUL SENTIERO Cortina d'Ampezzo (BL), 25 - 07 - 17 Alle 11.20 circa il 118 è stato allertato per un'escursionista di Bergamo, A.P., 62 anni, infortunatasi dopo essere scivolata mentre percorreva il sentiero numero 443, che dal Passo Giau porta al Rifugio Cinque Torri. Individuata...

Cortina d'Ampezzo: convocazione consiglio comunale lunedì 31 luglio

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: KRISTIAN GHEDINA  parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: KRISTIAN GHEDINA parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: INTERVISTA A KRISTIAN GHEDINA Il Campione ampezzano parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre Kristian Ghedina, il più vittorioso discesista nella storia della Coppa del Mondo, quest’anno ripeterà il Delicoius Trail Dolomiti prendendo parte al...

Internazionali di Tennis di Cortina d’Ampezzo

Internazionali di Tennis di Cortina d'Ampezzo

credito fotografico: RDOPhoto.

Interventi di oggi del Soccorso Alpino

Interventi di oggi del Soccorso Alpino

Belluno, 23 - 07 - 17 Pochi minuti dopo le 13, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val Zemola, Erto-Casso (PN), in accordo con il Soccorso alpino della Valcellina, per un torrentista che si era infortunato prima di entrare nella gola che passa sotto il ponte...

Infortunio a Cortina

Infortunio a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 07 - 17 Pochi minuti dopo le 15 il 118 è stato chiamato per un escursionista che si era fatto male a una gamba lungo la Pista azzurra, non distante dal Rifugio Tondi del Faloria. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato verso il luogo dell'incidente...