Recuperati alpinisti sulla Cima Grande di Lavaredo, Cima Pordoi, Sappada, Rifugio Antelao, Monte Teverone, Punta Rocca

Recuperati alpinisti sulla Cima Grande di Lavaredo, Cima Pordoi, Sappada, Rifugio Antelao, Monte Teverone, Punta Rocca

Auronzo di Cadore (BL), 25-08-16
Questa mattina l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sulla Cima Grande di Lavaredo, per due alpinisti austriaci in difficoltà. I due, G.D. e F.S., entrambi di 77 anni, ieri stavano scendendo dalla normale quando, quasi verso la fine, avevano sbagliato sentiero finendo incrodati in un canale. Contattato il 118, i due avevano detto che stavano bene e di essere attrezzati per poter passare la notte all’addiaccio. Così questa mattina, dopo averli individuati, l’eliambulanza li ha recuperati in due rotazioni con un verricello di 50 metri e li ha trasportati al Rifugio Lavaredo.


Questa mattina attorno alle 11.15 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Forcella Pordoi dove un escursionista di Venezia, S.L., 68 anni, che stava procedendo in direzione di Canazei con un gruppo di 5 persone, era scivolato procurandosi un trauma alla gamba. Dopo che il personale medico dell’equipaggio gli ha prestato le prime cure, l’uomo è stato recuperato con un verricello di 30 metri e trasportato all’ospedale di Belluno. Una squadra del Soccorso alpino di Sappada ha invece raggiunto in fuoristrada all’altezza dei Laghi d’Olbe A.S., 78 anni, di Treviso, che non riusciva più a proseguire per la stanchezza, per accompagnarlo al parcheggio di Sappada 2000 da dove si è allontanato con i propri mezzi per il pronto soccorso. Alle 14.30 il Soccorso alpino di Pieve di Cadore è stato inviato dal 118 al Rifugio Antelao per la distorsione a una caviglia di un escursionista di Venezia, P.C., 64 anni, che è stato accompagnato all’ospedale di Pieve di Cadore in jeep. L’eliambulanza si è poi diretta al Rifugio Calvi, sempre a Sappada, per un possibile trauma alla colonna. J.B., 66 anni, della Repubblica Ceca, era infatti ruzzolato su un tratto della ferrata del Monte Peralba. Aiutato dai compagni era riuscito a raggiungere il Rifugio. Medico e infermiere dell’equipaggio sbarcati sulla piazzola gli hanno prestato le prime cure. Caricato a bordo è stato accompagnato al pronto soccorso di Treviso. Infine l’elicottero di Treviso emergenza ha recuperato un turista tedesco, P.B., 70 anni, infortunatosi verso Col Fontana, sul sentiero 932 che dalla ferrata del Monte Teverone. L’uomo, che aveva riportato un trauma alla gamba, è stato visitato dal medico sceso in hovering assieme al tecnico di elisoccorso a circa 1.900 metri di quota. Imbarellato, è stato sollevato con un verricello di 7 metri e, una volta imbarcato, è stato portato all’ospedale di Belluno. Pronto a intervenire il Soccorso alpino dell’Alpago.


Rocca Pietore (BL), 25-08-16
Poco prima delle 20 il 118 è stato allertato dai genitori di un ventenne israeliano. La famiglia era salita a Punta Rocca con la funivia della Marmolada, ma una volta rientrati a valle i parenti si erano accorti dell’assenza del ragazzo. Poiché gli impianti erano ormai chiusi e il giovane vestiva tshirt e pantaloncini, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è diretto a Punta Rocca e, dopo aver individuato e imbarcato il giovane turista, lo ha trasportato fino a Malga Ciapela.
Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

SCIVOLA DAL SENTIERO E PERDE LA VITA IN VAL CANZOI

SCIVOLA DAL SENTIERO E PERDE LA VITA IN VAL CANZOI

Cesiomaggiore (BL), 26 - 07 - 17 Questa mattina alle 8 circa il 118 è stato allertato per un grave incidente sopra la Val Canzoi. Durante un giro con un amico e il cane lungo il sentiero numero 851 della Val Slavinaz, un'escursionista è scivolata ruzzolando nella scarpata laterale. Il...

Incidente stradale S.P. 635

Incidente stradale S.P. 635

In allegato foto dell' incidente stradale accaduto sulla S.P. 635 del passo San Ubaldo al km. 2+600. Uscita autonoma con scontro su muro lato sede viaria, i Vigili del Fuoco sono intervenuti alle ore 01.33 dalla centrale di Belluno con prima partenza. photo credit Vigili del Fuoco Belluno

A Cortina InCroda serata con il Trento Film Festival

A Cortina InCroda serata con il Trento Film Festival

Si rinnova da giovedì 27 luglio la collaborazione tra Cortina InCroda e il Trento Film Festival. Giovedì alle 21 al cinema Eden verranno proiettati due film premiati e presentati alla 65° edizione del Festival di Trento: Dhaulagiri, ascenso a la montaña blanca e Bigmen. La Genziana d’oro...

INFORTUNIO SUL SENTIERO numero 443, che dal Passo Giau porta al Rifugio Cinque Torri

INFORTUNIO SUL SENTIERO numero 443, che dal Passo Giau porta al Rifugio Cinque Torri

INFORTUNIO SUL SENTIERO Cortina d'Ampezzo (BL), 25 - 07 - 17 Alle 11.20 circa il 118 è stato allertato per un'escursionista di Bergamo, A.P., 62 anni, infortunatasi dopo essere scivolata mentre percorreva il sentiero numero 443, che dal Passo Giau porta al Rifugio Cinque Torri. Individuata...

Cortina d'Ampezzo: convocazione consiglio comunale lunedì 31 luglio

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: KRISTIAN GHEDINA  parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: KRISTIAN GHEDINA parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre

DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: INTERVISTA A KRISTIAN GHEDINA Il Campione ampezzano parteciperà al trail di 21 km il prossimo 23 settembre Kristian Ghedina, il più vittorioso discesista nella storia della Coppa del Mondo, quest’anno ripeterà il Delicoius Trail Dolomiti prendendo parte al...

Internazionali di Tennis di Cortina d’Ampezzo

Internazionali di Tennis di Cortina d'Ampezzo

credito fotografico: RDOPhoto.

Interventi di oggi del Soccorso Alpino

Interventi di oggi del Soccorso Alpino

Belluno, 23 - 07 - 17 Pochi minuti dopo le 13, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val Zemola, Erto-Casso (PN), in accordo con il Soccorso alpino della Valcellina, per un torrentista che si era infortunato prima di entrare nella gola che passa sotto il ponte...

Infortunio a Cortina

Infortunio a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 07 - 17 Pochi minuti dopo le 15 il 118 è stato chiamato per un escursionista che si era fatto male a una gamba lungo la Pista azzurra, non distante dal Rifugio Tondi del Faloria. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato verso il luogo dell'incidente...