Recuperati alpinisti sulla Cima Grande di Lavaredo, Cima Pordoi, Sappada, Rifugio Antelao, Monte Teverone, Punta Rocca

Recuperati alpinisti sulla Cima Grande di Lavaredo, Cima Pordoi, Sappada, Rifugio Antelao, Monte Teverone, Punta Rocca

Auronzo di Cadore (BL), 25-08-16
Questa mattina l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sulla Cima Grande di Lavaredo, per due alpinisti austriaci in difficoltà. I due, G.D. e F.S., entrambi di 77 anni, ieri stavano scendendo dalla normale quando, quasi verso la fine, avevano sbagliato sentiero finendo incrodati in un canale. Contattato il 118, i due avevano detto che stavano bene e di essere attrezzati per poter passare la notte all’addiaccio. Così questa mattina, dopo averli individuati, l’eliambulanza li ha recuperati in due rotazioni con un verricello di 50 metri e li ha trasportati al Rifugio Lavaredo.


Questa mattina attorno alle 11.15 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Forcella Pordoi dove un escursionista di Venezia, S.L., 68 anni, che stava procedendo in direzione di Canazei con un gruppo di 5 persone, era scivolato procurandosi un trauma alla gamba. Dopo che il personale medico dell’equipaggio gli ha prestato le prime cure, l’uomo è stato recuperato con un verricello di 30 metri e trasportato all’ospedale di Belluno. Una squadra del Soccorso alpino di Sappada ha invece raggiunto in fuoristrada all’altezza dei Laghi d’Olbe A.S., 78 anni, di Treviso, che non riusciva più a proseguire per la stanchezza, per accompagnarlo al parcheggio di Sappada 2000 da dove si è allontanato con i propri mezzi per il pronto soccorso. Alle 14.30 il Soccorso alpino di Pieve di Cadore è stato inviato dal 118 al Rifugio Antelao per la distorsione a una caviglia di un escursionista di Venezia, P.C., 64 anni, che è stato accompagnato all’ospedale di Pieve di Cadore in jeep. L’eliambulanza si è poi diretta al Rifugio Calvi, sempre a Sappada, per un possibile trauma alla colonna. J.B., 66 anni, della Repubblica Ceca, era infatti ruzzolato su un tratto della ferrata del Monte Peralba. Aiutato dai compagni era riuscito a raggiungere il Rifugio. Medico e infermiere dell’equipaggio sbarcati sulla piazzola gli hanno prestato le prime cure. Caricato a bordo è stato accompagnato al pronto soccorso di Treviso. Infine l’elicottero di Treviso emergenza ha recuperato un turista tedesco, P.B., 70 anni, infortunatosi verso Col Fontana, sul sentiero 932 che dalla ferrata del Monte Teverone. L’uomo, che aveva riportato un trauma alla gamba, è stato visitato dal medico sceso in hovering assieme al tecnico di elisoccorso a circa 1.900 metri di quota. Imbarellato, è stato sollevato con un verricello di 7 metri e, una volta imbarcato, è stato portato all’ospedale di Belluno. Pronto a intervenire il Soccorso alpino dell’Alpago.


Rocca Pietore (BL), 25-08-16
Poco prima delle 20 il 118 è stato allertato dai genitori di un ventenne israeliano. La famiglia era salita a Punta Rocca con la funivia della Marmolada, ma una volta rientrati a valle i parenti si erano accorti dell’assenza del ragazzo. Poiché gli impianti erano ormai chiusi e il giovane vestiva tshirt e pantaloncini, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è diretto a Punta Rocca e, dopo aver individuato e imbarcato il giovane turista, lo ha trasportato fino a Malga Ciapela.
Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL 2 VINCE IL CHALLENGE E PARTECIPERA’ AI MONDIALI JUNIOR B IN FINLANDIA.

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL 2 VINCE IL CHALLENGE E PARTECIPERA' AI MONDIALI JUNIOR B IN FINLANDIA.

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL comunicato stampa Un fine settimana sul “rasoio” quello che hanno disputato le due formazioni del Dolomiti Fontel che si sono affrontate in una sfida al meglio delle cinque partite per definire chi avrebbe potuto partecipare ai prossimi mondiali di categoria...

Milano Cortina 2026 si presenta al mondo.

Milano Cortina 2026 si presenta al mondo.

Milano Cortina 2026 corre verso il sogno a cinque cerchi. E' stato presentato oggi per la prima volta, nel corso della XXIII Assemblea Generale dell'ANOC a Tokyo, il progetto italiano per ospitare la XXV edizione dei Giochi Olimpici Invernali. I propositi legati alla candidatura sono stati...

Convocazione e ordine del giorno del Consiglio Comunale di Cortina per il giorno 16 novembre 2018

Convocazione e ordine del giorno del Consiglio Comunale di Cortina per il giorno 16 novembre 2018

Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti

Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti

COMUNICATO STAMPA Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti a sostegno delle famiglie e delle imprese colpite dalla calamità Le recenti e “straordinarie” condizioni metereologiche, che hanno messo “in ginocchio”...

ANAS STAZIONE APPALTANTE PER GLI INTERVENTI SULLA VIABILITÀ DEL PIANO CORTINA 2021

ANAS STAZIONE APPALTANTE PER GLI INTERVENTI SULLA VIABILITÀ DEL PIANO CORTINA 2021

ANAS STAZIONE APPALTANTE PER GLI INTERVENTI SULLA VIABILITÀ DEL PIANO CORTINA 2021   • firmata convenzione fra Ad Anas Gianni Vittorio Armani e Commissario Cortina 2021 Luigivalerio Sant’Andrea • tra gli interventi: bypass Colfiere-Lago Ghedina, finisch area Druscié, viabilità locale...

VENETO IN GINOCCHIO. FURTO DI GASOLIO DAI GENERATORI, BOTTACIN: “L’EMERGENZA NON E’ ANCORA TERMINATA, MA COME SEMPRE CI RIALZEREMO”

VENETO IN GINOCCHIO. FURTO DI GASOLIO DAI GENERATORI, BOTTACIN: “L’EMERGENZA NON E’ ANCORA TERMINATA, MA COME SEMPRE CI RIALZEREMO”

“E’ giunta la segnalazione che ci sono degli imbecilli che stanno rubando il gasolio dai generatori di corrente elettrica installati per l’emergenza maltempo, non solo svuotando i serbatoi ma lasciandoli aperti. Così facendo entra l'acqua nel serbatoio, dato che continua a piovere, e i...

PREFETTURA DI BELLUNO:INVITO A LIMITARE GLI SPOSTAMENTI

PREFETTURA DI BELLUNO:INVITO A LIMITARE GLI SPOSTAMENTI

Prefettura di Belluno Ufficio territoriale del Governo COMUNICATO STAMPA INVITO A LIMITARE GLI SPOSTAMENTI In vista del peggioramento delle condizioni meteorologiche atteso per la giornata di domani, giovedì 1 novembre 2018, e tenuto conto delle criticità lungo la rete viaria della...

MALTEMPO VENETO,DATI UNITA’ DI CRISI:  EVENTO ANCHE PEGGIORE DEL 1966, DEL 2010 E DI ALTRI PRECEDENTI.

MALTEMPO VENETO,DATI UNITA' DI CRISI: EVENTO ANCHE PEGGIORE DEL 1966, DEL 2010 E DI ALTRI PRECEDENTI.

L’Unità di Crisi attivata dalla Regione Veneto per fronteggiare la situazione di emergenza determinata dal maltempo di questi giorni ha elaborato una serie di tabelle di confronto tra l’evento del 27,28 e 29 ottobre 2018 e quelli più rilevanti, sempre della durata di tre giorni, che si sono...

EMERGENZA MALTEMPO: NUMEROSI GLI INTERVENTI DI PROTEZIONE CIVILE

EMERGENZA MALTEMPO: NUMEROSI GLI INTERVENTI DI PROTEZIONE CIVILE

Belluno, 30 - 10 - 18 Sono un cinquantina fino ad ora le chiamate cui ha risposto il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi in questi giorni di emergenza, mettendosi a disposizione di Protezione civile, Vigili del fuoco e Suem in qualsiasi attività utile a dare supporto alla popolazione isolata e...