Interventi del 24 agosto 2016 del Soccorso Alpino del Veneto

Interventi del 24 agosto 2016 del Soccorso Alpino del Veneto

MALESSERE SOTTO IL MONTE QUATERNÀ

Comelico Superiore (BL), 24-08-16
Questa mattina verso le 10.15 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Col Quaternà, dove una escursionista di Feltre (BL), L.C., 76 anni, era stata colta da malessere a un paio di tornanti dalla cima. Dopo essere stata imbarellata, la donna è stata caricata sull’eliambulanza atterrata poco distante e trasportata all’ospedale di Belluno.

TERREMOTO: IN PARTENZA PERSONALE SANITARIO E UNITÀ CINOFILA VENETI

Belluno, 24-08-16
Un’unità cinofila da macerie, un medico e due infermieri del Soccorso alpino e speleologico del Veneto sono in partenza per raggiungere le zone colpite dal terremoto questa notte. Conduttore e cane giunti a Padova arriveranno a destinazione con un mezzo del Corpo forestale dello Stato. Il personale sanitario sarà invece trasportato dal Reparto volo della Polizia di Stato in decollo da Venezia.

INTERVENTO NELLA NOTTE AL RIFUGIO COLDAI
Val di Zoldo (BL), 24-08-16
Poco prima delle 22 il Soccorso alpino della Valle di Zoldo è stato allertato per un intervento al Rifugio Coldai. Un turista australiano di 61 anni era infatti scivolato, sbattendo a terra con il volto e procurandosi un taglio sopra l’occhio. Sei soccorritori sono saliti al rifugio, dove l’uomo era stato medicato da un’infermiera che si trovava per caso sul posto. La squadra ha quindi accompagnato lungo il sentiero l’escursionista, che camminava autonomamente, e la compagna fino a Palafavera e lì lo ha affidato all’ambulanza.

NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA, ESCURSIONISTA PERDE LA VITA SUL CIVETTA
Oggi poco prima delle 16 alcuni escursionisti che si trovavano sul ghiaione verso il Passo del tenente in Civetta hanno visto una persona cadere dall’alto e hanno chiamato il 118. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha presto individuato il punto dell’incidente: un uomo, perso probabilmente l’equilibrio mentre scendeva dalla normale era caduto per diverse decine di metri, perdendo la vita per i traumi riportati. Recuperato con un verricello di 20 metri, è stato trasportato a Baita Civetta e affidato al Soccorso alpino della Valle di Zoldo e ai carabinieri.  Subito dopo, verso le 17, l’eliambulanza è volata sul Primo spigolo della Tofana, a Cortina d’Ampezzo, dove due cordate di alpinisti cechi si erano trovate in difficoltà. In particolare un rocciatore era volato infortunandosi al piede e il compagno cercando di frenare la caduta si era bruciato le mani con la corda. Il tecnico di elisoccorso ha imbarcato i due feriti e i loro due compagni illesi in hovering dalla grande cengia finale dove si trovavano. I 4 sono stati trasportati al Rifugio Dibona, da dove i rocciatori infortunati sono stati accompagnati al Codivilla. Poco prima delle 14 il Soccorso alpino di Auronzo aveva raggiunto con il fuoristrada un’escursionista tedesca di 72 anni, che si era procurata la sospetta distorsione di una caviglia a Forcella Lavaredo. Accompagnata al Rifugio Auronzo, la donna si è allontanata autonomamente. Alle 14.30, invece, il Soccorso alpino della Val Pettorina è stato allertato per due ciclisti in mountain bike che avevano smarrito il sentiero nella zona del Passo Crepe Rosse – Migon, al confine tra Rocca Pietore e Livinallongo del Col di Lana.
Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

Infortunio a Cortina

Infortunio a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 07 - 17 Pochi minuti dopo le 15 il 118 è stato chiamato per un escursionista che si era fatto male a una gamba lungo la Pista azzurra, non distante dal Rifugio Tondi del Faloria. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato verso il luogo dell'incidente...

INFORTUNIO SUL SORAPISS

INFORTUNIO SUL SORAPISS

Cortina d'Ampezzo (BL), 21 - 07 - 17 Verso le 13.30 il 118 è stato allertato per un escursionista infortunatosi all'altezza della Forcella sora Cengia del Banco, lungo l'anello del Sorapiss. L'uomo, K.W., 68 anni, tedesco, con una sospetta frattura al piede, è stato raggiunto dall'elicottero...

SOCCORSE DUE RAGAZZE NELLA NOTTE

SOCCORSE DUE RAGAZZE NELLA NOTTE

Sovramonte (BL), 21 - 07 - 17 Ieri alle 22.45 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Feltre, su richiesta di due ragazze che avevano perso l'orientamento ed erano finite in mezzo al bosco sotto dei salti di roccia. Le due giovani, entrambe scout sedicenni di Scorzè, erano partite dal Lago di...

DOLOMITIBUS E TRENITALIA PRESENTANO: IL TRENO BUS DELLE DOLOMITI.

https://www.youtube.com/watch?v=OxS95sfBrAs&feature=youtu.be

Incidente stradale Belluno

Incidente stradale Belluno

Alle ore 1.20 del 20.07.2017, personale di questo comando è intervenuto sulla SS 50 via caduti 14 settembre 1944, intersezione con via Safforze, per incidente stradale. L' auto, una Peugeot, è uscita di strada autonomamente colpendo uno degli alberi a lato. Il conducente ancora all' interno, è...

Due interventi del Soccorso Alpino a Cortina sul Lagazuoi e a San Vito/Borca di Cadore

Due interventi del Soccorso Alpino a Cortina sul Lagazuoi e a San Vito/Borca di Cadore

Belluno, 19 - 07 - 17 Attorno alle 16 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Lagazuoi, Cortina d'Ampezzo, poiché un'alpinista belga, colta da paura in parete, non riusciva più a muoversi dal punto in cui si trovava. La donna, che era impegnata nell'ultimo tiro...

DolomitiBus e Trenitalia presentano: il Treno Bus delle Dolomiti.

https://www.youtube.com/watch?v=LemnA9CBZbE&feature=youtu.be

Cortina InCroda 2017: cinema di montagna e trekking.

Cortina InCroda 2017: cinema di montagna e trekking.

L'associazione Cortina InCroda propone per la nona edizione quattro serate ed il trekking naturalistico. Dal 27 luglio al 7 settembre per quattro giovedì si potranno vedere i film presentati e premiati al Trento Film Festival e domenica 6 agosto si potrà salire sulle Cinque Torri per un...

“L’EREDITÀ DI FALCONE E BORSELLINO” A CORTINA LA MOSTRA DELL’ANSA

“L’EREDITÀ DI FALCONE E BORSELLINO” A CORTINA LA MOSTRA DELL’ANSA

Dal 19 luglio, all’Alexander Girardi Hall, l’esposizione dedicata ai due giudici, simboli della lotta alla Mafia. La mostra, a cura dell’ANSA in collaborazione con Miur e Associazione nazionale magistrati, giunge tra le vette della Regina delle Dolomiti dopo aver toccato 20 località...